BENVENUTA SUL SITO DI

ASSOCIAZIONE VULVODINIAPUNTOINFO ONLUS

Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale

DAL 2010 LA VOCE DELLE DONNE CON VULVODINIA

o Sindrome Vulvo-Vestibolare (SVV)

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica. Verifica qui

Oggi siamo in 2589 Community fondata da Elena Tione la Dom 17 Ott 2010, 23:42 online da 2409 giorni
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Lichen - tipi • VULVODINIA.INFO

il Mer 02 Feb 2011, 11:32


Ultima modifica di Aida Blanchett il Sab 09 Mar 2013, 00:46, modificato 1 volta




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Lichen - tipi • VULVODINIA.INFO

il Mer 02 Feb 2011, 16:52
Si tratta di un invecchiamento accelerato dei tessuti genitali esterni (della vulva, per capirci) causato da “autoanticorpi” ossia da soldati delle nostre difese che letteralmente sbagliano bersaglio, andando ad attaccare i propri tessuti sani. Un processo che coinvolge la pelle (da cui la sensazione di secchezza), i tessuti sottocutanei e talvolta anche i “corpi cavernosi”, ossia i vasi sanguigni specializzati che si congestionano durante l’eccitazione sessuale e che sono la componente più specifica del clitoride. Non curato, determina un progressivo assottigliamento delle labbra, fino alla loro scomparsa, e restringe l’entrata vaginale: crea quindi un vero e proprio ostacolo meccanico al rapporto, facilitando le microabrasioni responsabili del dolore che lei avverte a ogni tentativo di intimità. I genitali diventano progressivamente biancastri, con la cute rigida e secca: ogni donna può capirlo usando uno specchio. Di conseguenza, diventano sessualmente insensibili al piacere, mentre peggiora il dolore. Queste lesioni, sommandosi all’invecchiamento dovuto all’età e alla menopausa, possono davvero arrivare a impedire il rapporto perché il dolore diventa intollerabile. E’ un dolore vero, causato da ragioni fisiche – che devono essere curate! – e non ha niente di psicologico, se non la paura, comprensibilissima, di provare ancora dolore che porta a fuggire da ogni abbraccio, come sta succedendo a lei.
Se il lichen è severo, è corretta una breve cura con il cortisone in pomata, applicato localmente una volta al dì, per 15-20 giorni, per ridurre rapidamente la componente autoimmune e i sintomi più fastidiosi (soprattutto il prurito notturno). Raggiunto il miglioramento desiderato, è opportuno utilizzare invece una pomata di testosterone propionato al 2% – preparata dal farmacista – per migliorare lo stato del tessuto vulvare, togliere prurito e secchezza, e recuperare una buona risposta sessuale. Contemporaneamente, stretching e automassaggi possono ridare elasticità ai muscoli che circondano l’entrata vaginale, riducendo un’altra concausa di dolore.
http://www.alessandragraziottin.it/articoli.php?EW_FATHER=8137&ART_TYPE=AOGGI&ANNO=2010&pageNo=ND




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Lichen - tipi • VULVODINIA.INFO

il Mer 02 Feb 2011, 16:54
Lichen. Gruppo di dermatiti papulose a eziologia sconosciuta, caratterizzate dalla presenza di lesioni papulose circoscritte, da ispessimento dello strato corneo (legato a una infiltrazione linfoistiocitaria alla giunzione dermo-epidermica) della cute e da una sintomatologia pruriginosa più o meno intensa. I quadri di più frequente osservazione, secondo la tradizionale classificazione, sono: il lichen ruber planus, il lichen scrofulosorum, il lichen simplex e il lichen tricofitico. Il lichen scrofulosorum, dermatosi che può manifestarsi nel corso dell'infezione tubercolare, è caratterizzato dalla presenza di piccole papule con distribuzione figurata; si localizza soprattutto al tronco, ha un decorso lento, senza sintomatologia soggettiva. Il lichen simplex è una dermatosi cronica caratterizzata da una sintomatologia pruriginosa molto intensa; si manifesta con chiazze costituite da piccole papule, alla nuca, alle braccia e alle gambe. Il lichen tricofitico è un'eruzione papulosa che si manifesta nel corso di una dermofizia profonda, in una sede lontana dal focolaio micotico primitivo; si localizza al tronco e agli arti, risparmiando mani e piedi. Secondo una classificazione più moderna, accanto al lichen ruber planus, vengono oggi descritti: il lichen nitidus (non pruriginoso), il lichen striatus, il lichen sclero-atrofico (a localizzazione genitale, probabilmente legato a fattori ormonali, anche chiamato balanite xerotica obliterante nel maschio e craurosi vulvare nella femmina) e la pitiriasi lichenoide (non pruriginosa, forse di origine virale).
http://salute.leiweb.it/dizionario/medico/lichen.shtml




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Lichen - tipi • VULVODINIA.INFO

il Mer 02 Feb 2011, 16:57
Che cos'è il lichen sclerosus?
Si tratta di una patologia dermatologica, che colpisce in particolare la cute e il sottocute vulvare, ossia dei genitali esterni. Può avere una eziologia autoimmune, genetica (spesso ci sono più casi nella stessa famiglia), o essere associato ad atopia. Comporta un prurito crescente con progressive alterazioni della cute ben visibili se si sa cosa cercare. Per inciso, il lichen si accompagna ad aumento delle fibre del dolore. Ed è stato dimostrato che il sollievo che viene dal grattarsi è registrato a livello del cervello con una riduzione di attività nervosa nelle aree del dolore. Questo per dire che il prurito è un sintomo con solidissime basi biologiche! La pelle dei genitali diventa biancastra, si assottiglia, le piccole labbra tendono a fondersi con le grandi labbra (“conglutinazione”) sino a scomparire. Il lichen sclerosus è certamente più frequente nella donna adulta e anziana, ma può comparire anche nelle bimbe piccole, in cui va diagnosticato e trattato con doverosa attenzione medica. Per questo, di fronte al prurito genitale nelle bambine, prima di arroccarsi sulle diagnosi “psicologiche” o peggio ”sessuologiche”, con pesanti giudizi morali, è doveroso fare un’accurata diagnosi differenziale delle cause fisiche – curabilissime – che lo possono causare. L’omissione diagnostica può fare danni enormi: psicologici, emotivi e relazionali.

l’applicazione locale di una pomata galenica al testosterone (che il farmacista prepara su ricetta medica) può ulteriormente migliorare le modificazioni della cute e dei tessuti sottostanti e dare ulteriore sollievo.
http://www.alessandragraziottin.it/articoli.php?EW_FATHER=6922&ART_TYPE=AOGGI&ANNO=2009&pageNo=ND




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


lichen planus

il Mer 02 Feb 2011, 16:59
lichen planus
videocapillaroscopia nella caratterizzazione delle alterazioni dermiche tipiche del lichen planus.

Il lichen planus è una malattia mucocutanea di origine immunitaria che colpisce circa l'1% della popolazione generale, prevalentemente in soggetti di sesso femminile.

La patogenesi del lichen planus è strettamente collegata ad un'alterata immunoregolazione

mediata dai linfociti T citotossici che determina danno dei cheratinociti epiteliali.

Queste cellule, per ragioni non ancora chiare, vanno incontro a modificazione degli antigeni di membrana che innesca una risposta citotossica da parte dei linfociti T.


Le lesioni cutanee hanno l'aspetto di papule di color rosso scuro di forma tondeggiante o poligonale e causano prurito. Le sedi anatomiche di elezione sono il dorso, il petto e le superfici

flessorie di entrambi gli arti. Il lichen può anche colpire le mucose genitali e il letto ungueale.


Per valutare 'in vivo” le caratteristiche micro circolatorie nei pazienti affetti da lichen planus orale, e per porre una distinzione con i pazienti sani, sono state analizzate le mucose boccali destra e sinistra. Di entrambi i gruppi sono stati studiati la densità capillare, il diametro capillare totale, e quello afferente ed efferente; sono state inoltre ricercate possibili anomalie dell'ansa capillare (tortuosità, diramazioni).

I risultati sono stati ottenuti utilizzando il software per videocapillaroscopia. La densità capillare ed il diametro delle anse afferenti ed efferenti sono apparsi aumentati, nei pazienti affetti da lichen planus orale, rispetto ai controlli. Il ritrovamento di anse tortuose e ramificate, sinonimo di angiogenesi in vivo, era particolarmente rilevante.

L'esame videocapillaroscopico, in corrispondenza della lesione, è pertanto un importante metodo di monitoraggio della microcircolazione nei pazienti sofferenti lichen planus orale ed altre malattie della cute.
NEOPLASIE CUTANEE
http://www.capillaroscopia.it/html/cnt/it/dermatologia.asp




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


sclerosus

il Mer 02 Feb 2011, 17:01
Cosa è il lichen sclerosus?

È una delle più comuni malattie della vulva e a volte è associata ad atrofia. Nella maggior parte dei casi colpisce la vulva ma spesso possono essere interessate anche altre aree del corpo. Può cominciare a qualsiasi età, perfino nell’infanzia, ma solitamente colpisce le donne con più di 40 anni. In questa condizione la pelle della vulva diviene sottile, bianca e fragile. Le cause sono sconosciute, ma è stato riconosciuto un andamento familiare. Non viene trasmesso sessualmente.


Quali sono i sintomi del lichen sclerosus?

Come gli altri disordini benigni della vulva, i sintomi precoci sono il prurito e/o il bruciore. Altri sintomi possono includere rapporti dolorosi, rotture della pelle e sanguinamenti. Se il trattamento viene ritardato, l'aspetto della vulva può cambiare significativamente. Oltre al fatto che la pelle diventa sottile e bianca, le piccole labbra (le labbra minori) possono cominciare a restringersi ed eventualmente a scomparire. Il clitoride può essere coperto dall'aggrinzirsi della pelle e l'apertura vaginale può chiudersi notevolmente.


Il lichen sclerosus può essere curato?

La diagnosi deve essere prima confermata da una biopsia e poi si può somministrare la terapia adatta. Il trattamento comporta l'uso di una crema locale o di un unguento oltre alle normali misure igieniche per la vulva. La terapia più efficace utilizza un ormone maschile (il testosterone) che è applicato sulla pelle anormale due o tre volte al giorno. Altre terapie possono includere l'uso di un ormone femminile, il progesterone, in forma di unguento e creme steroidee.
http://www.salutedonna.it/patologia%20cervicale%20e%20vulvare.htm




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum