BENVENUTA SUL SITO DI

ASSOCIAZIONE VULVODINIAPUNTOINFO ONLUS

Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale

DAL 2010 LA VOCE DELLE DONNE CON VULVODINIA

o Sindrome Vulvo-Vestibolare (SVV)

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica. Verifica qui

Oggi siamo in 2589 Community fondata da Elena Tione la Dom 17 Ott 2010, 23:42 online da 2409 giorni
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
kiwi



Messaggi : 143
Iscritto il : 29.12.15
Anno di nascita : 1992
Provincia di residenza : Varese
Storia personale Storia personale : la mia Scheda: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2200-la-storia-di-kiwi#77549

la mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2201-la-mia-storia

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Mar 24 Mag 2016, 11:24
Ciao c' e' qualcun altra a cui la coda ha proposto delle sedute con un osteopata che deve fare una tesi sulla vulvodinia?
avatar
notredame



Messaggi : 107
Iscritto il : 14.07.15
Anno di nascita : 1979
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2015-questionario

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2016-solo-ciao

Io

il Mar 24 Mag 2016, 14:18
Io sto andando dall osteopata consigliato dalla dottoressa. Non so se sia lo stesso! Il mio è stra bravo e mi ha risolto molti problemi alla schiena. Tu kiwi come stai? A che punto sei con la cura? Stellina vai a fare un controllo così sei sicura.
qualcuno sa dirmi se è possibile scambiarsi dei contatti privati?
Ciao
avatar
kiwi



Messaggi : 143
Iscritto il : 29.12.15
Anno di nascita : 1992
Provincia di residenza : Varese
Storia personale Storia personale : la mia Scheda: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2200-la-storia-di-kiwi#77549

la mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2201-la-mia-storia

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Mar 24 Mag 2016, 14:58
Ciao, ho terminato le terapie oggi, il mio tono e'7, la dott ha detto che andra' a posto quando si sfiammeranno i nervi, non credo sia lo stesso osteopata, il mio e' un ragazzo che si deve ancora laureare, infatti le "sedute"sarebbero gratis
avatar
alechim



Messaggi : 281
Iscritto il : 17.02.15
Anno di nascita : 1975
Provincia di residenza : Varese
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1858-la-mia-scheda-personale

La mia SP: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1861-ciao-mi-presento

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Mar 24 Mag 2016, 15:40
Ciao Stellina 
una curiosità cosa intendi che la tua mucosa non li tollera più... hai qualche disturbo specifico? Se si potresti descrivere? 
Dovresti avvertire la dott e raccontare esattamente cosa ti sta accadendo. Magari ti sospende la terapia o ti fa usare un ovulo ogni due giorni
avatar
notredame



Messaggi : 107
Iscritto il : 14.07.15
Anno di nascita : 1979
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2015-questionario

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2016-solo-ciao

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Mar 24 Mag 2016, 19:42
Kiwi idem...come al solito io e te. Ho finito le terapie tono ok, però ho ancora bruciori ogni tanto e comunque la zona è molto sensibile. Anche a me la dottoressa ha detto che sono i nervi, speriamo passi
avatar
kiwi



Messaggi : 143
Iscritto il : 29.12.15
Anno di nascita : 1992
Provincia di residenza : Varese
Storia personale Storia personale : la mia Scheda: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2200-la-storia-di-kiwi#77549

la mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2201-la-mia-storia

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Mar 24 Mag 2016, 21:12
Ciao :):Per tono ok cosa intendi? ti posso chiedere anche da quanto sei partita?
avatar
notredame



Messaggi : 107
Iscritto il : 14.07.15
Anno di nascita : 1979
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2015-questionario

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2016-solo-ciao

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Mar 24 Mag 2016, 22:53
Tono muscolare anche a me è rientrato abbastanza velocemente. Ma ho comunque ancora bruciore certi giorni. Io ho iniziato le terapie vere a luglio
avatar
layla88



Messaggi : 16
Iscritto il : 11.11.14
Anno di nascita : 1988
Provincia di residenza : Venezia
Comune : Venezia
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1743-la-mia-esperienza

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1752-la-mia-storia

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Dom 05 Giu 2016, 17:52
ragazze, mi potete dire se la dottoressa è abbastanza puntuale con l'orario della visita perché dovrei prenotare il treno e vorrei sapere come muovermi per il ritorno..grazie mille
avatar
kiwi



Messaggi : 143
Iscritto il : 29.12.15
Anno di nascita : 1992
Provincia di residenza : Varese
Storia personale Storia personale : la mia Scheda: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2200-la-storia-di-kiwi#77549

la mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2201-la-mia-storia

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Dom 05 Giu 2016, 23:41
Ciao, e' quasi sempre puntuale e se ritarda non e'mai piu ' di 15 minuti.... pero' ,fossi in te, terrei conto che non si puo mai sapere...  :)
avatar
layla88



Messaggi : 16
Iscritto il : 11.11.14
Anno di nascita : 1988
Provincia di residenza : Venezia
Comune : Venezia
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1743-la-mia-esperienza

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1752-la-mia-storia

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Gio 09 Giu 2016, 14:26
kiwi, ti ringrazio per la risposta..gentilissima..
avatar
notredame



Messaggi : 107
Iscritto il : 14.07.15
Anno di nascita : 1979
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2015-questionario

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2016-solo-ciao

Ovuli

il Mer 22 Giu 2016, 09:05
ciao volevo sapere se a qualcuna dopo il trattamento, il tampone floralady è venuto negativo.
Dopo quante volte? Il mio è leggermente meglio, ma devo fare ancora la cura di ovuli.
Invece qualcuna ha già rifatto quello delle feci?
Inoltre, penso che anche altre seguano la dieta, volevo sapere se avete trovato qualcosa di Buono a base di saraceno, avena, miglio o quinoa (a me consentiti). E con i dolci come si fa?
Voi come state?
cin
ammina



Messaggi : 180
Iscritto il : 02.08.12
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1165-mi-presento

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Sab 25 Giu 2016, 14:46
Notredame io fatto il test delle feci due volte. La seconda dopo più di quattro mesi di dieta e un ciclo di capsule di oli essenziali. Non ho avuto un grande miglioramento ad essere sincera...
Ma ognuna di noi è diversa e reagisce in modo diverso alle cure... Quello che va bene a una non è detto che vada bene per un'altra....
avatar
notredame



Messaggi : 107
Iscritto il : 14.07.15
Anno di nascita : 1979
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2015-questionario

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2016-solo-ciao

Bhe

il Sab 25 Giu 2016, 14:55
ma io qualche miglioramento lo ho avuto, però gli esami son circa uguali. Volevo capire più o meno quante volte van fatti visti i costi, anche delle capsule, prima che la situazione migliori. Tu come stai?:)
ammina



Messaggi : 180
Iscritto il : 02.08.12
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1165-mi-presento

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Dom 26 Giu 2016, 15:00
Allora confrontando i risultati dei due esami un lieve miglioramento c'è stato... dei parametri sono leggermente migliorati però altri che prima erano a posto nel secondo esame non lo erano... vado avanti a capsule e fermenti...

Ogni quanto fare il test lo decide lei... in effetti non costa poco... la seconda volta che l'ho ripetuto il prezzo era aumentato parecchio
avatar
layla88



Messaggi : 16
Iscritto il : 11.11.14
Anno di nascita : 1988
Provincia di residenza : Venezia
Comune : Venezia
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1743-la-mia-esperienza

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1752-la-mia-storia

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Sab 16 Lug 2016, 14:38
Ragazze, potete dirmi dove acquistate il colostro equino? in realtà non è per me, non ho ancora iniziato la terapia perché devo prima risolvere la questione candida.. mio fratello ha una piccola ferita sul glande e non voglio che inizi anche lui con tutte le schifezze che prescrivono i medici perché so come finisce e volevo che provasse il colostro che ho letto che ha proprietà cicatrizzanti.. grazie mille..
avatar
notredame



Messaggi : 107
Iscritto il : 14.07.15
Anno di nascita : 1979
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2015-questionario

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2016-solo-ciao

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Gio 08 Set 2016, 23:24
Ciao come state? Io soliti bruciorini... Il tono è ok, ma i nervi non mi sembran tanto a posto.
Qualcuna guarita con questa terapia può dirci dopo quanto tempo son scomparsi i bruciori?
:)  Mi sembrava di aver scritto dei messaggi sul idrocolon (e tra l'altro di aver avuto risposte da voi) ma non li trovo. Sono impazzita io? :o
avatar
Staystrong



Messaggi : 199
Iscritto il : 09.08.16
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La Mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2448-la-mia-esperienza

La Mia SP

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Gio 15 Set 2016, 22:44
@notredame

Ciao notredame!! Tu sei in cura dalla Coda giusto? Ho letto nei post precedenti che hai chiesto informazioni allo Studio Malaguti. Cosa ti hanno detto? Cosa ne pensi?

Grazie!!
avatar
notredame



Messaggi : 107
Iscritto il : 14.07.15
Anno di nascita : 1979
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2015-questionario

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2016-solo-ciao

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Gio 22 Set 2016, 08:45
L approccio è completamente diverso. Sono vari specialisti che collaborano neurologo osteopata fisioterapista e nutrizionista. Molto preparati. Io ho mollato perché la nutrizionista aveva idee completamente diverse dalla coda quindi non potevo continuare. Inoltre io da loro non ho fatto nulla. Prima di arrivare alla diagnosi ho speso circa1500 euro perché ogni volta che vai bisogna vedere in contemporanea almeno 2/3 dei dottori sommando le parcelle. Ah più psicologo.
Insomma veramente insostenibili i costi
Poi avrei dovuto fare sedute da osteopata, perché la cura parte da lì.
Io ho preferito continuare con la dott.ssa coda anche se non son guarita ancora.
So di una ragazza che sta facendo tutto il percorso è ora sta meglio. Non ricordo il nome.
avatar
Staystrong



Messaggi : 199
Iscritto il : 09.08.16
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La Mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2448-la-mia-esperienza

La Mia SP

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Gio 22 Set 2016, 22:25
@notredame

Grazie della risposta. Io sto pensando di cambiare dottore. Ma la Coda usa lo stesso macchinario della Spano corretto?

Come funziona la sua terapia? Dieta, manipolazioni e macchinario? o c'è dell'altro?

Io ho come l'impressione che tutti i dottori e specialisti arrivino fino a un certo punto e poi.....mah.........

Grazie mille in anticipo. :)
avatar
notredame



Messaggi : 107
Iscritto il : 14.07.15
Anno di nascita : 1979
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2015-questionario

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2016-solo-ciao

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Gio 22 Set 2016, 22:41
Dieta, esami per valutare se ci sono batteri in feci vagina urine, esami del sangue. È molto scrupolosa, io la consiglio.
La cura è prettamente tipo tens per decontratturare (io avevo sia iper tono che tenesmo).
Niente medicine
Molti integratori, ovuli di olii essenziali e capsule in base a quello che hai.
Tu da chi sei in cura ora?
avatar
Staystrong



Messaggi : 199
Iscritto il : 09.08.16
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La Mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2448-la-mia-esperienza

La Mia SP

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Sab 24 Set 2016, 13:55
Ciao @notredame!

Sono in cura da Murina.

Posso chiederti quante volte a settimana fai quelle specie di tens per decontrarre? Quanto durano?

thxx thxx thxx
avatar
notredame



Messaggi : 107
Iscritto il : 14.07.15
Anno di nascita : 1979
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2015-questionario

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2016-solo-ciao

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Mar 27 Set 2016, 09:30
Varia da persona a persona io ne ho fatte 15 circa, 2 volte a settimana. E' un salasso! Cmq la cura della dottoressa non si limita alla terapia anzi...
Cmq stai facendo lo stesso mio percorso
Murina Malaguti Coda e
avatar
Staystrong



Messaggi : 199
Iscritto il : 09.08.16
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La Mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2448-la-mia-esperienza

La Mia SP

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Mar 27 Set 2016, 13:18
Grazie @notredame!

Esatto: bisogna provarle tutte!
avatar
stregatta



Messaggi : 66
Iscritto il : 20.07.12
Anno di nascita : 1980
Provincia di residenza : Perugia
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1148-mi-presento

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Dom 02 Ott 2016, 12:08
Ho utilizzo la funzione cerca perché non ricordo come disinfettare la sonda, ma non sono riuscita a trovare L 'informazione.
Il citrosil va messo "puro" e per quanto tempo va tenuta dentro la sonda?
Mi sembra di ricordare 2 ore, ma è da tanto che non la utilizzo.
Grazie a chi risponderà e scusate se già è presente la risposta,ma davvero non ho trovato il post con questo info.
avatar
fr4gol1n4



Messaggi : 8
Iscritto il : 23.01.14
Anno di nascita : 1987
Provincia di residenza : L'Aquila
Storia personale Storia personale : La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1689-la-mia-storia
La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1690-eccomi

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Dom 09 Ott 2016, 21:29
volevo rincuorare molte di voi. io con il metodo spano sono guarita. terminate le sedute i fastidi continuavano ma dopo circa un anno più nulla. ora sono incinta e sono un po preoccupata. ho problemi con l intestino. sempre infezioni dovute alla alimentazione. ho avuto un forte episodio di prurito passato nel giro di 2 settimane e ora sento qualche spillo e dolore esterno. il 15 novembre ( salvo controindicazioni a viaggiare) dovrei farmi visitare dalla dottoressa coda e io mi auguri che quella bestia di malattia non sia tornata. quando sono triste penso al mio bimbo che cresce piano piano e sabato entrerò al 4 mese e a mio marito. è facile che il dolore prenda il sopravvento, è facile scoraggiarci  ma cerchiamo di vivere giorno per giorno. tutte noi non siamo state fortunate anzi...a non dobbiamo arrendersi.  scrivo queste parole con dolore , perché come voi ho tanta tanta paura, ma so che ognuna di noi ha dentro di sé tanta forza. questa malattia non ci deve sconfiggere.  la cura c è.. ci possono essere si delle ricadute ma con tanta pazienza e un po di tempo tutte noi torneremo a sorridere. un abbraccio a tutte. ps: se qualcuna vuole chiedermi qualcosa in merito alla terapia spano o qualche info sulla dottoressa coda chieda pure. se posso aiutarvi in qualche modo sono a completa disposizione
avatar
alechim



Messaggi : 281
Iscritto il : 17.02.15
Anno di nascita : 1975
Provincia di residenza : Varese
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1858-la-mia-scheda-personale

La mia SP: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1861-ciao-mi-presento

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Gio 13 Ott 2016, 14:18
ciao visto che sei così disponibile io ne approfitto per chiederti qualcosa.. sono in cura con la dott coda da circa due anni, ho fatto le sedute per normalizzare il tono, cosa accaduta in brevissimo tempo; il mio problema rimane l'abrasione, abbastanza estesa, in zona forchetta. Il tessuto è fragile e quando faccio stretching a ore 5 tira parecchio quasi dovesse lacerarsi. La coda dice che nel mio caso non si tratta più di vulvodinia ma di neuropatia e, che serve del tempo per permettere ai nervi di guarire. Dal normotono a oggi è trascorso più di un anno e mezzo ma di miglioramenti in zona forchetta io non ne intravedo. Tu che sei guarita hai qualche suggerimento da darmi per accelerare questa guarigione... perchè quando  mi si dice serve tempo comincio a non crederci più.  Potrebbero servire anche 10 anni e quindi che si fà si aspetta? 
Grazie per tutti i suggerimenti e consigli che vorrai darmi.
Complimenti per esserne uscita...  :)
avatar
fr4gol1n4



Messaggi : 8
Iscritto il : 23.01.14
Anno di nascita : 1987
Provincia di residenza : L'Aquila
Storia personale Storia personale : La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1689-la-mia-storia
La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1690-eccomi

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Dom 16 Ott 2016, 21:44
ciao alechim.  a me l abrasione si forma dopo i rapporti, non sempre ma capita. ma tu hai ancora scosse/spilli?  io credo che tornare esattamente come prima della malattia per me sia difficile. nel mio caso dopo un anno dalla normalizzazione del tono anche la neuropatia andava via via scemando, niente più scosse e spilli, ma come ti dicevo l abrasione qualche volta torna dopo i rapporti. cerca di essere più delicata con lo stretching.  
ultimamente per me le cose sono cambiate.  non sto bene, dopo un rapporto avvenuto oggi io ho irritazione me la sento gonfia , ma nessun abrasione.  non ti abbattere assolutamente l importante è che nn senti spilli  ... quelli sono proprio il sintomo principale della neuropatia. ti ripeto il vestibolo per quanto possa star bene io credo che comunque un po senta le sofferenze passate. io credo che la guarigione assoluta dipende anche da quanto stress abbia subito la mucosa ovvero da quanti anni avevi questa patologia.  ovviamente questo ultima considerazione è una mia opinione. fammi sapere. 
un abbraccio forte ti sono vicina
avatar
alechim



Messaggi : 281
Iscritto il : 17.02.15
Anno di nascita : 1975
Provincia di residenza : Varese
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1858-la-mia-scheda-personale

La mia SP: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1861-ciao-mi-presento

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Dom 16 Ott 2016, 22:47
carissima
ti ringrazio per la risposta. Io non ho mai avuto spilli, bruciori o dolori spontanei, l'unico problema è sempre stato il bruciore al rapporto e zona forchetta con estesa abrasione. 
Anch'io la penso come te, che molto dipenda da quanto tempo il tessuto ha subito l'offesa, e purtroppo nel mio caso sono tantissimi anni, infatti il mio primo rapporto avvenuto all'età di 25 anni è stato un incubo e anche i successivi, considera che adesso ho 41 anni e che da 11 anni cerco una cura per venirne fuori. Un' infinità di tempo in cui i miei tessuti sono rimasti infiammati.
Grazie mille per i consigli e tanti auguri per la tua gravidanza love
avatar
Staystrong



Messaggi : 199
Iscritto il : 09.08.16
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La Mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2448-la-mia-esperienza

La Mia SP

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Mar 18 Ott 2016, 11:35
Ciao ragazze!qualcuna di voi mi sa indicare un bravo/a osteopata che lavori a Milano?

@notredame 
Ciao!ho letto che,se nn sbaglio, sei stata da un osteopata che ti ha consigliato la Coda.mi sapresti dire il nome?
Grazie a tutte! thxx love love love
avatar
notredame



Messaggi : 107
Iscritto il : 14.07.15
Anno di nascita : 1979
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2015-questionario

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2016-solo-ciao

cercare

il Ven 06 Gen 2017, 22:27
alechim ...anche a me la dottoressa ha parlato di neuropatia... l hai detto tu neuro patia... quindi? quanto tempo vuoi ancora aspettare?
avatar
alechim



Messaggi : 281
Iscritto il : 17.02.15
Anno di nascita : 1975
Provincia di residenza : Varese
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1858-la-mia-scheda-personale

La mia SP: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1861-ciao-mi-presento

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Dom 08 Gen 2017, 16:41
Ciao Notredame
ti ringrazio per avermi pensata e spronata a fare... domani prenderò contatti col dott Croci e sentirò anche il suo parere...credo di avere ancora dei trigger point attivi. Purtroppo ultimamente non ho avuto testa per dedicare tempo a me stessa e alla terapia.
Tu invece cos'hai intenzione di fare? come procede la terapia farmacologica? stai ricavando benefici? 
Un caro abbraccio
avatar
notredame



Messaggi : 107
Iscritto il : 14.07.15
Anno di nascita : 1979
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2015-questionario

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2016-solo-ciao

sinergia

il Mer 11 Gen 2017, 01:14
Scusa alechim x il ritardo nella risposta...
Non ho capito come avrei fatto a spronarti a rivolgerti al dott. Croci che non conosco. Oltretutto non è un neurologo che io sappia (correggetemi se sbaglio) ma sicuramente un ottimo fisioterapista.. Io ho letto molto bene su questo forum e su cistite...perciò credo sia valido. Io invece dicevo di cercare un neurologo se credi il problema siano i nervi.
Io come si può vedere nella mia storia personale credo di essermi rivolta, prima di arrivare alla dott.ssa Coda, a tutti (forse mi mancan giusto giusto Croci Graziottin Porru Cappellano e Cirillo) tra quelli nominati in questi due forum.... Non solo in Lombardia ma anche in altre regioni, oltre che psicologi fisioterapisti ostetriche, dentisti, maghi e stregoni .... Pure qualche madonnina 
La mia terapia è supportata da altri professionisti del team coda (osteopata che mi ha consigliato...Giubertii ... Assistente per idrocolon ...Piloni che oltre a esser molto brava come ginecologa è anche un'ottima sessuologa, almeno nel mio caso mi ha aiutato in questo).
La loro terapia non può definirsi farmacologica in quanto i prodotti son soprattutto ovuli di olii essenziali creme idrocolon e all inizio una marea di integratori e probiotici).
Detto questo sarebbe molto bello ed economico se una fisioterapia da sola fosse sufficiente. Penso che questo te lo potrà dire anche Croci se andrai... 
Nel caso ditemelo perché a breve dovrò iniziare anche un intenso percorso dal dentista più idrocolon che sicuramente non sarà poco dispendioso nè breve ahahahah ridiamoci su
Il mio problema è iniziato dai nervi perciò, dopo aver consultato almeno 15 ginecologi (di cui solo 3 conoscevano vagamente il problema) per il fattore neurologico mi ero rivolta al centro Malaguti e Lamarche, ma ho deciso di abbandonare perché non riuscivo a sostenerne le spese. Devo dire che le stesse terapie che mi avevano proposto son quelle che sto facendo, anzi direi ormai stavo facendo con l osteopata attuale che è veramente molto bravo e onesto.
I farmaci possono essere di aiuto se assunti bene e seguite. Io li ho assunti quando andavo dal prof. Murina, ma nel mio caso avendo una forte contrattura del otturatore e ipertono e tenesmo non son stati risolutivi quanto la terapia Spano. Anzi quando ero stata dal prof. Torresani a Parma mi ha parlato di intossicazione da Laroxyl e ho bloccato gradualmente l assunzione, ma non tutte siamo uguali e le dosi son tante e varie. 
Dalla mia esperienza ho capito che un solo professionista purtroppo non è sempre sufficiente e soprattutto che se a un certo punto non si vedon miglioramenti bisogna cercare altrove o quantomeno aggiungere altro a quello che si sta già facendo, perché appunto magari non è sufficiente.... Se no io sarei ancora dalla triade e dal nutrizionista che mi consigliava cose che mi facevan star peggio.
Ma in modo intelligente.
A volte non si collega la vulvodinia alla schiena, ad un cuscino di troppo, alle amalgama, al cibo, allo stress, agli accostamenti di proteine sbagliate, alla mancanza di una vitamina o all escherichia coli, alla biancheria sbagliata, all uso di detersivi per lavare le cose.
Quando son stata dalla dott.ssa la prima volta ricordo bene che mi disse che non si troverà mai una causa... Forse è vero... Allora mi son detta cerchiamo di eliminarle tutte ove possibile.
Nessuno è onnisciente ma credo che un team specializzato, più un po' di voglia di leggere i forum che abbiamo a disposizione oggi... Possa aiutarci a eliminare le cause possibili e guarire.
Detto questo io ho scoperto quale è la causa? No quindi continuò a cercare sempre possibili cause ed eliminarle.... La strada è lunga e tortuosa così, ma secondo me continuo a dire bisogna eliminare le cause se no ci riammaleremo. Se ci pensi bene la dott.ssa è tra le poche a cercare le cause anche se non lo dice (esami, tamponi vaginali e fecali) a me tutti gli altri dottori credo non abbian mai prescritto nulla come analisi se non semplici tamponi di cui non han mai guardato neanche i risultati.
Tens? Fisioterapia.? Farmaci? Psicologia? Mente? vsns? Molte sono guarite anche solo così varia da persona a persona. io no, ora credo nella sinergia di più cure.
fiori, grazie Detto questo vi salutò anche perché ho sforato l orario e quindi è mercoledì. Mi scuso anticipatamente.
avatar
notredame



Messaggi : 107
Iscritto il : 14.07.15
Anno di nascita : 1979
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2015-questionario

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2016-solo-ciao

DimenticaVo

il Mer 11 Gen 2017, 01:24
Non ho capito cosa vuol dire non ho avuto tempo x la terapia e per me stessa... Io ho abbandonato tutto per curarmi, anche la mia relazione che mi creava sensi di colpa.
Il tempo x le cure è fondamentale... Meglio una visita in più dico io... Piuttosto non vado più al cinema a vita e mangio pane e cipolle... Ma la costanza è importante.
Anch io x esempio intanto che scrivo tengo le gambe incrociate perchè non sento più fastidio... Errore.. Costanza impegno e sacrificio (nel mio caso anche economico). Disicrocio subito.
nono
avatar
alechim



Messaggi : 281
Iscritto il : 17.02.15
Anno di nascita : 1975
Provincia di residenza : Varese
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1858-la-mia-scheda-personale

La mia SP: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1861-ciao-mi-presento

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Dom 15 Gen 2017, 20:11
ciao Notredame scusa il ritardo nella risposta..
lo sprono era riferito al fare in generale e non a chiamare Croci. Inoltre spesso ci sono situazioni che non puoi mettere da parte... una cosa è mettere da parte una relazione, una cosa e mettere da parte delle persone care malate... non sò ma io dinanzi a certe problematiche non riesco proprio a porre al centro di tutto la mia persona. Avremo sicuramente punti di vista diversi su certi aspetti della vita.
eeee si!!! la costanza, quando è possibile, è fondamentale nel processo di guarigione 
un abbraccio e buona serata
avatar
notredame



Messaggi : 107
Iscritto il : 14.07.15
Anno di nascita : 1979
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2015-questionario

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2016-solo-ciao

Certo

il Dom 15 Gen 2017, 20:38
Ciao alechim... certo se hai dato priorità a persone malate intorno a te capisco. Però, non trascurare te stessa perchè se non si han le forze non si è di aiuto bene neanche agli altri. Le liste di attesa son lunghe perciò avrai tutto il tempo di risolver prima i problemi familiari che hai ora per poi ricominciare.
Ps. Ci son pubblicati dei video x rilassare i muscoli di otturatori e piriforme molto utili x iniziare quella che se vogliam chiamare puo essere la fisioterapia integrativa.. poi con il tempo vedrai che la soluzione si trova. Forza!
avatar
notredame



Messaggi : 107
Iscritto il : 14.07.15
Anno di nascita : 1979
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2015-questionario

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2016-solo-ciao

Osteopata milano

il Dom 15 Gen 2017, 20:42
X staystrong... io on in cura dal dott. Tarulli. Ė un portento e conosce bene la nostra malattia ed è in linea con la terapia della dott.ssa. Prova a contattarlo. Un abbraccio! A me ha risolto moltissimi problemi con la schiena, per quanto riguarda la vulvodinia come ho scritto sopra è una commistione di cure diverse, ma sicuramente un consulto si può chiedere.
avatar
silviaG93



Messaggi : 130
Iscritto il : 08.02.17
Anno di nascita : 1993
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2600-ciao-a-tutti-mi-chiamo-silvia

La mia SP

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Dom 19 Feb 2017, 20:58
Anche a me la Dottoressa mi ha consigliato di avere un responso dal Dott. Tarulli visto che soffro anche di scogliosi. Tuttavia sono incerta in quanto avevo provato un osteopata un paio d'anni fa che mi fatto venire le scosse ai nervi (che ho tutt'ora) dopo alcune sedute.
Domanda per nostredame, il dottore quindi si occupa solo della schiena, non anche della riabilitazione del pavimento pelvico vero? Ve lo chiedo perchè io adesso non so come faccio ad aspettare fino a giugno per la terapia con la Coda visto che non riesco nemmeno a camminare per i bruciori/dolori.
avatar
notredame



Messaggi : 107
Iscritto il : 14.07.15
Anno di nascita : 1979
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2015-questionario

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2016-solo-ciao

Osteopatia e vulvodinia

il Dom 19 Feb 2017, 21:27
Ciao, il dottore è molto bravo e non fa mosse traumatiche massaggi o robe simili.
Conosce bene il problema vulvodinia e la sua teoria consiste nel fatto che i nervi vengono compromessi dalla schiena quindi lavorando sulla schiena a N che il nervo dovrebbe rilasciarsi.
Nel mio caso ho risolto molti problemi che avevo alla schiena ed alle spalle.
Secondo me può essere un valido aiuto.
Sicuramente male nono fa.
La mia domanda è questa.... Io quando stavo male correvo ovunque e ne ho tentate di ogni senza pormi domande.
La mia domanda è: perchè farsi domande? Perchè non provare?
Anche se non dovesse risolverti il problema vulvodinia... La postura e la posizione corretta della schiena non possono far altro che migliorare la situazione.
Scusa tu aspetteresti giugno? E intanto che aspetti non cerchi altre cure? 
Io in attesa di andar dalla dottoressa ho fatto altre terapie mica si può stare con le mani in mano ad aspettare un miracolo...bho.
Ma la dottoressa ti ha dato qualche cura da fare nel frattempo, qualche regola alimentare da seguire o esami da fare? Altrimenti chiama tutti i giorni x cercar un posto libero.... Almeno 2 sedute per iniziare.
Tanto da tarulli ti manda dopo quindi inizia.:D
avatar
silviaG93



Messaggi : 130
Iscritto il : 08.02.17
Anno di nascita : 1993
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2600-ciao-a-tutti-mi-chiamo-silvia

La mia SP

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Dom 19 Feb 2017, 22:23
Per la dieta sono già seguita da un paio di mesi da una dietologa e la dottoressa me l'ha approvata :)
Proprio perchè non so come arrivare a giugno vorrei cercare qualcuno, magari qualche fisioterapista per il pavimento pelvico con cui iniziare a decontrarre i muscoli. Con lei ho appena effettuato il famoso tampone da mandare a Bergamo anche se al 90% mi ha già detto che sarà sempre questa candida recidiva che ho da anni e che nessuno mi è mai riuscito a curare.
Lei mi aveva detto di contattare già da ora il Dott. Tarulli quindi a questo punto farò anche questo.
Io le ho proprio chiesto se potevo iniziare qualcosa fin da subito ma mi ha esplicitamente detto 1) non ha posto e 2) che farne solo 1 o 2 adesso non avrebbe senso visto che devono essere continuative.
avatar
notredame



Messaggi : 107
Iscritto il : 14.07.15
Anno di nascita : 1979
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2015-questionario

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2016-solo-ciao

Prova

il Dom 19 Feb 2017, 23:08
Inizia con tarulli il percorso schiena... Intanto ti può esser d aiuto.
Chiama tutti i giorni al ginecea in modo che sè qualcuna nel frattempo libera posti puoi infatti iniziar prima. Io ho fatto così ne ho trovati 2 liberi e man mano se la gente rinunciava prendevo il posto. Fisioterapisti del pav. Pelvico ce ne son a iosa (certo son trattamenti diversi da quelli della dottoressa) sul sito e su cistite.info son segnalati... Dipende di dove sei. Puoi iniziar con loro. Alla mangiagalli le liste son lunghe. Da murina trovi posto subito. Dipende se vuoi aspettare e che percorso hai fatto finora. 
magari nel frattempo trovi un'alternativa se non hai già provato.
Io nell attesa di andare dalla dottoressa son stata anche al centro malaguti e lamarche ma poi, appunto ho deciso di continuare con la dott.ssa coda.
L importante è non fermarsi.
idea
avatar
silviaG93



Messaggi : 130
Iscritto il : 08.02.17
Anno di nascita : 1993
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2600-ciao-a-tutti-mi-chiamo-silvia

La mia SP

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Dom 19 Feb 2017, 23:11
Proverò a fare così, ti ringrazio!
avatar
Staystrong



Messaggi : 199
Iscritto il : 09.08.16
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La Mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2448-la-mia-esperienza

La Mia SP

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Mar 21 Feb 2017, 16:15
Grazie @notredame e complimenti per la tua forza d'animo e risolutezza!Vorrei averne pure io! :)
avatar
notredame



Messaggi : 107
Iscritto il : 14.07.15
Anno di nascita : 1979
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2015-questionario

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2016-solo-ciao

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Mar 21 Feb 2017, 17:15
Grazie Staystrong... dobbiamo darci consigli a vicenda. Quelle che stan bene devon cercare di aiutare le ragazze in difficoltà.
Tu come stai? Alechim, Modamica Kiwi (compagne di viaggio) che fine avete fatto? state continuando la terapia o state bene?
avatar
Staystrong



Messaggi : 199
Iscritto il : 09.08.16
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La Mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2448-la-mia-esperienza

La Mia SP

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Mar 21 Feb 2017, 17:58
Purtroppo ho ancora fastidi perianali cioè bruciore e spillo!che balle! a volte mi viene proprio lo sconforto.......
avatar
alechim



Messaggi : 281
Iscritto il : 17.02.15
Anno di nascita : 1975
Provincia di residenza : Varese
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1858-la-mia-scheda-personale

La mia SP: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1861-ciao-mi-presento

Re: Dr.ssa Nicoletta Spano, ostetrica - Milano • VULVODINIA.INFO

il Gio 23 Feb 2017, 15:19
salve ragazze, ciao Notredame
ultimamente non sto' scrivendo per mancanza di tempo e perchè non ho molto da condividere, però vi leggo sempre; io sto continuando la terapia Coda; i rapporti sono leggermente migliorati, la penetrazione è finalmente possibile ma, man mano che il pene scivola dentro comincio a sentire bruciore. Il problema, anche se non paragonabile ad un tempo, è lo stiracchiamento dei tessuti in zona forchetta (appare ancora arrossata) che scatena il bruciore. A marzo ho il controllo... magari avrò qualcosa in più ( spero in positivo) da raccontare.
Notredame come sta procedendo la terapia farmacologica?
Kiwi sei ulteriormente migliorata? 
Un caro abbraccio a tutte  free
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum