BENVENUTA SUL SITO DI

ASSOCIAZIONE VULVODINIAPUNTOINFO ONLUS

Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale

DAL 2010 LA VOCE DELLE DONNE CON VULVODINIA

o Sindrome Vulvo-Vestibolare (SVV)

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica. Verifica qui

Oggi siamo in 2594 Community fondata da Elena Tione la Dom 17 Ott 2010, 23:42 online da 2414 giorni
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Terapia coi dilatatori • VulvodiniaPuntoInfo

il Lun 29 Dic 2014, 21:19
Ciao, sulla respirazione abbiamo scritto un pochino nel tempo, che tipo di aiuto necessiti, esattamente? Intendi in abbinamento all'uso dei dilatan?




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Cinzia



Qualifica professionale Qualifica professionale : Perito Tecnico del Turismo
Messaggi : 28
Iscritto il : 04.11.14
Anno di nascita : 1984
Provincia di residenza : Torino
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1739-vulvodinia

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1740-la-mia-storia

Re: Terapia coi dilatatori • VulvodiniaPuntoInfo

il Dom 08 Feb 2015, 19:45
Ciao ragazze, nonostante scriva molto poco in giro per il forum, lo utilizzo spesso per avere più info possibili riguardo una patologia che coinvolge anche me.  Ho letto i vostri commenti sui dilatatori, quindi mi faccio avanti per avere dei consigli/pareri.

Visto che la mia condizione sta migliorando (come contrazioni e anche al momento del rapporto, che negli ultimi anni è sempre stato doloroso) cercavo un supporto che possa essermi d'aiuto, anche a livello psicologico. Ho dato uno sguardo al set venduto in Inghilterra, Amelie. Resta il più consigliato a livello di qualità/prezzo?

Grazie  :)
avatar
Simona 82



Messaggi : 95
Iscritto il : 07.01.14
Anno di nascita : 1982
Provincia di residenza : Lucca
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1567-storia-personale-mi-presento

Re: Terapia coi dilatatori • VulvodiniaPuntoInfo

il Dom 08 Feb 2015, 19:55
Amielle credo siano i migliori da quanto dicono ma sono anche cari...io credo che prenderò i dilatan soprattutto per ipertono anale.
avatar
Cinzia



Qualifica professionale Qualifica professionale : Perito Tecnico del Turismo
Messaggi : 28
Iscritto il : 04.11.14
Anno di nascita : 1984
Provincia di residenza : Torino
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1739-vulvodinia

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1740-la-mia-storia

Re: Terapia coi dilatatori • VulvodiniaPuntoInfo

il Dom 08 Feb 2015, 20:00
Ho visto che il kit completo costa 48.99 sterline. Dovrei valutare un po' i prezzi in giro...però se potesse servire a farmi stare meglio posso valutare l'investimento...
avatar
doreen89



Messaggi : 235
Iscritto il : 08.10.13
Anno di nascita : 1989
Provincia di residenza : Bari
Comune : Conversano
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1530-nuova-iscritta

Re: Terapia coi dilatatori • VulvodiniaPuntoInfo

il Sab 17 Ott 2015, 16:07
ciao ragazze! la mia fisioterapista mi ha consigliato l'uso dei dilatatori...mi potrebbe ordinare i Feminaform a 65 euro. prima di confermare l'ordine volevo sapere quanto costano gli amielle confort in euro...ho letto che in sterline costano 55 (completo di spese di spedizione) ma in euro a quanto equivalgono?  :O:Si può pagare sul sito inglese con la postepay?
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum