Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica
Oggi siamo in 2732
Community fondata da
Elena Tione
la Dom 17 Ott 2010, 23:42
online da 2530
giorni
☎ 06.92 91 97 52 OGNI LUNEDI
h 20-21
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
mammy



Messaggi : 100
Iscritto il : 30.05.13
Anno di nascita : 1980
Provincia di residenza : Roma
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1466-la-mia-storia

Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Sab 03 Dic 2016, 14:31
Ciao Aida

Se volessi provare il mind body  come devo fare? 
Come funziona questo percorso? Potrebbe veramente guarirmi


Grazie
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Sab 03 Dic 2016, 23:33
@Barbarella ciao tesoro, grazie per la domanda, assolutamente benvenuta. Questo approccio si basa sulle più recenti scoperte delle neuroscienze, su come funziona il dolore, sulle antiche conoscenze su come mente e corpo siano un'unica entità; si basa su come disintegrare credenze limitanti che agiscono sia a livello macro (muscoli -trigger e tender points-e nervi) sia a livello micro (espressione dei geni nella lettura del DNA).
Due pilastri fondamentali per te (scriviteli su dei post-it o dove preferisci):

1) NON è tutto nella tua testa: il tuo dolore è 100% fisico e reale
2) NON è assolutamente "colpa tua"
 - perché non  riusciresti a provocarti dolore nemmeno se lo volessi, paradossalmente! Stai tranquilla!  potpot
@Mommy
Questo approccio funziona.
Se anche tu hai girato mille dottori che non sapevano dirti cosa diamine avessi e anzi ti hanno detto alla fine "è tutto nella tua testa" e se poi hai girato i professionisti che la conoscono ma ancora non hai risolto, questo accade perché la medicina allopatica ortodossa riduzionista NON è la risposta. Meglio ancora, questo approccio  lavora in modo ottimale sia da solo che creando un team di guarigione, in cui diverse figure professionali ti seguono.
Questo approccio funziona MA non è né la pillolina magica né l'aggiustatina veloce.
Occorre tempo per disimparare il dolore, specie se è tempo che c'è, ma è assolutamente reversibile.
Negli Stati Uniti e in altri luoghi del mondo medici, fisioterapisti, coach e mentori conoscono la dinamica del dolore cronico e la approcciano con successo.
In Italia, per quanto io conosca, sono l'unica coach e trainer che ha unito il non plus ultra sulla materia e la pratica della mind-body connection e che la ha applicata con successo su di sé non solo per la vulvodinia ma anche per la fibromialgia, il colon irritabile, l'ansia e un bel pacco di altre cose non proprio divertenti.
Daniela, l'altra socia fondatrice della Nostra O.N.L.U.S., ha trovato anche lei guarigione con questo approccio.
Occorre tempo, pazienza, imparare come funziona il meccanismo del dolore e applicare tecniche ed esercizi ogni giorno.
Occorre quindi allenamento, e sono qui proprio per aiutare e allenare a intraprendere questo approccio. Ho impiegato anni per comprendere come funzionava, fidarmi e applicare dopo enormi resistenze. Imparare questo approccio e quest'arte di ascoltare il corpo, acquietare la mente e scoprire il meccanismo del dolore è un'abilità e come tale può essere imparata e padroneggiata, esattamente come impariamo una nuova lingua, impariamo a suonare uno strumento o a guidare la macchina. E' un'abilità, pertanto può essere sviluppata. Impegnarsi in questo fa ottenere risultati concreti e duraturi.

Sarò felice di invitarvi alle prossime mie realizzazioni gratuite perché il mio intento è quello di rendere tutto questo fruibile anche per coloro fra voi che non possono permettersi ulteriori spese (lo so, ci sono passata, ed è tutto in questo topic che ha registrato puntualmente tutti i miei giorni di sofferenza e poi di rinascita). Ricordatevi ragazze: di stare bene, ce lo meritiamo!

E ricordate, potete chiedermi aiuto in ogni momento qui, specificatamente nella sezione dedicata: anche lì  rispondo gratuitamente come professionista del pari degli altri ospitati in questa Associazione. Ricordo che, per chi non avesse ricevuto gli avvisi degli scorsi mesi, dal gennaio 2017
essa sarà una sezione riservata alle Sostenitrici.

Per la mia formazione e tutte le risorse gratuite e i post del blog che scrivo periodicamente in cui condivido info ed esercizi (audio e i video) potete recarvi sul mio sito professionale www.aidablanchett.com




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Barbarella
Sostenitrice 2017

Sostenitrice 2017
Messaggi : 55
Iscritto il : 10.09.16
Anno di nascita : 1976
Provincia di residenza : Parma
Storia personale Storia personale : La mia scheda

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2541-la-mia-storia

Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Dom 04 Dic 2016, 00:39
Il mio dolore è reale, ma che la causa sia la mia testa mi fa impazzire, e a 40 anni non ce la farò mai a cambiarla... Se posso guarire grazie alla mia testa allora vuol dire che anche la causa viene da me, come faccio a non pensare che è colpa mia? Se tutto dipende da me, è una responsabilità troppo grossa per me
avatar
mammy



Messaggi : 100
Iscritto il : 30.05.13
Anno di nascita : 1980
Provincia di residenza : Roma
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1466-la-mia-storia

Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Dom 04 Dic 2016, 10:27
Barbarella..io non so te...ma sono anni che provo medicine...cure...specialisti e non ne esco...perché non dovremmo provare un approccio che si basa sulle nostre capacità.. in teoria io mi fido più di me stessa che de gli altri quindi perché non dovrei esserne capace..e se non sono capace avrà fallito come tutti gli altri né più né meno.... dopo la discussione di ieri sono andata a cercare informazioni su l'autoguarigione e la connessione mente-corpo.. ho trovato uno stupidissimo esercizio dico stupido perché realtà è molto semplice da applicare.. sulla visualizzazione del punto del dolore e di come cercare di annullarlo prendendosene cura con pensieri e parole positive..beh ragazze mi ha aiutato e ho capito che posso rilassare quella parte e distenderla come non avrei mai creduto...ho comprato un libro sull'argomento perché voglio saperne di più  poi penso che proverò questo approccio ..come dice Aida. È vero è una cosa tutta americana qui in Italia non esistono questo tipo di approcci o almeno non sono visibili... però perché non tentare qualcosa di assolutamente naturale che ci aiuta a prendere coscienza di noi stesse... in fondo io ho provato di tutto sinceramente mi sono stancata di prendere medicine non mi fanno niente e sembra che facciano qualcosa e poi mi fanno peggio.. e questo lo dico anche per tutti gli altri miei problemi di salute non soltanto per questo.. è il momento di dire basta.
avatar
Barbarella
Sostenitrice 2017

Sostenitrice 2017
Messaggi : 55
Iscritto il : 10.09.16
Anno di nascita : 1976
Provincia di residenza : Parma
Storia personale Storia personale : La mia scheda

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2541-la-mia-storia

Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Dom 04 Dic 2016, 12:50
@mammy Ti posso chiedere che esercizio era? O hai un link? Può darsi assomigli ai rilassamenti che faccio a yoga, ma lì sto bene per forza, sono sdraiata! Appena mi siedo in macchina torna tutto come prima.. E' vero, come c'è scritto nel sito quando non si ha più niente da perdere vale la pena provarlo... niente da perdere tranne 990 euro...
avatar
mammy



Messaggi : 100
Iscritto il : 30.05.13
Anno di nascita : 1980
Provincia di residenza : Roma
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1466-la-mia-storia

Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Dom 04 Dic 2016, 13:19
Quanto?
Ma scusami da chi ti sei informata?
avatar
mammy



Messaggi : 100
Iscritto il : 30.05.13
Anno di nascita : 1980
Provincia di residenza : Roma
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1466-la-mia-storia

Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Dom 04 Dic 2016, 13:30
In ogni caso comprerei il libro di j. Sarno come indicato da Aida qui nei suoi post..non costa una montagna di soldi e e penso che possa indirizzarci verso questa terapia e farci capire come funziona e al limite provarla io se devo essere sincera negli anni ho speso molto ma molto ma molto di più .. se davvero questa terapia potesse guarirmi io li spenderei molto ma molto volentieri perché non ne posso più...
L'esercizio di cui parlavo in realtà è anche un esercizio che ho trovato in un libro un po' di tempo fa.. si tratta di visualizzare distendendosi sul letto o su una poltrona comoda.. il punto in cui provi dolore e visualizzarlo dopodiché ripetere delle frasi positive come un mantra.. frasi che non hanno niente a che vedere con qualsiasi parola che possa indurre la mente in confusione.. devi evitare la parola dolore le negazioni..tipo.. non.. in sostanza amare te stessa amare il tuo corpo amare quella parte.. credo che funzioni un po' come il training autogeno per il rilassamento.. devo dire che è difficile da mantenere la concentrazione però è vero che m mi è diminuito il bruciore... il link devo cercarlo ieri ero talmente disperata che giravo su internet come una pazza.. non voglio dire che questo piccolissimo esercizio possa risolvere il problema però pensare positivo penso possa aiutare..e poi è gratis
avatar
Barbarella
Sostenitrice 2017

Sostenitrice 2017
Messaggi : 55
Iscritto il : 10.09.16
Anno di nascita : 1976
Provincia di residenza : Parma
Storia personale Storia personale : La mia scheda

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2541-la-mia-storia

Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Mar 06 Dic 2016, 20:28
@mammy il costo è quello che ho trovato sul sito di Aida, è il costo dell'intero corso, a meno che non ho interpretato male io, sarebbe quello di 8 sedute, oppure c'è 145 euro a seduta, mi scuso se mi permetto di dirlo ma dal momento che di soldi ne spendiamo già a valanghe, secondo me è un po' alto, poi per carità, può essere che sia altamente giustificato, intanto daremo un'occhiata al materiale gratuito
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Mar 06 Dic 2016, 23:41
Fin da quando ho iniziato a lavorare ho creato dei piani per chi non può permettersi molto o quasi per nulla, come immagino facciano tutti i professionisti che si occupano  di vulvodinia. Parte dei miei guadagni lo dono per charity direttamente a questa associazione come gratuitamente faccio tutto ciò che faccio in questa associazione. Da ottobre ho resettato le tariffe e la tariffa minima per chi vive fino a 12.000 euro annui è di €105 per sessione. Se si decide di fare il programma intero, sono altresì previsti sconti e piani.
Volentieri aiuterò e agevolerò tutte coloro che scelgono di credere in questo percorso nei tempi e modi possibili per ogni persona, perché, oltre a un atto di umanità, io per prima so cosa vuol dire essere costretta a non potersi curare perché non si ha un lavoro né una famiglia. Tornando infatti indietro qui, si potrà leggere tutta la storia.
Un avvertimento è onesto da parte mia: questo percorso non è per tutti! Quindi se si hanno dubbi e massime resistenze, meglio affidarsi ad altro. Infatti soltanto il nostro corpo e la nostra saggezza interne, nessun altro, sanno cosa è meglio per noi in dato momento della propria vita.
Fate un conto di quanto avete speso sino a ora, con i risultati ottenuti; i viaggi egli alloggi (io lavoro online ed è altamente effettivo) , dove avete ottenuto sollievo, chi ci è passato e può capirvi e chi no, e pensate che avete solo una cosa da perdere: il dolore. Lo so, perché ci sono passata per prima quindi conosco cosa state vivendo, fino all'ultima goccia.
Un abbraccio a tutte!




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
mammy



Messaggi : 100
Iscritto il : 30.05.13
Anno di nascita : 1980
Provincia di residenza : Roma
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1466-la-mia-storia

Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Gio 08 Dic 2016, 16:34
Ciao Aida 
Sto facendo un giro in rete con i link inseriti da te qui nel forum...non riesco a capire una cosa...quanto dura una terapia mente corpo.  ..ovvero se dovessi fare tutte le sessione previste dopo posso dirmi guarita? Nel senso...guarisco sul serio? ...
Leggo leggo leggo tutte le risorse a disposizione ma è davvero tutto qui ? cercare di individuare una risposta di rilassamento e modificare il pensiero in modo tale che il corpo ricominci a funzionare in maniera corretta...o c'è altro? Scusami te lo chiedo perché in effetti devo valutare la parte del costo in maniera attenta perché in effetti è un costo elevato da sostenere per me .. come anche le altre cure già effettuate naturalmente ne più nemmeno come le precedenti.... quindi mi chiedevo se nel frattempo posso iniziare a fare da me con quello che c'è in rete a disposizione  ... sarebbe una cosa meravigliosa se davvero questa terapia mente-corpo con me funzionasse
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Ven 09 Dic 2016, 18:09
Ciao @mammy
ci sono vari tipi di percorso. Quando io ho iniziato ad avvicinarmi a tutto questo, ero in una confusione totale. Non riuscivo a capire come potesse funzionare e notavo anche molte contraddizioni; inoltre mi dicevo che se aveva funzionato per quelle persone non funzionava su di me o sulla mia vulvodinia. Così, ho fatto ricerche su pubmed perché io sono  ujn tipo di personalità che ha bisogno di pubblicazioni scientifiche. Le ho riportate nell'intervento che ho tenuto sempre  per l'associazione a giugno scorso (l'intervento mi è stato richiesto fortemente da una nostra socia che è anche medico). Nell slides di quell'intervento ho portato questi riferimenti e ce ne sono altri in realtà.
Ora ti dico ciò che ha funzionato per me, ma questo non significa che possa essere funzionante anche per altre persone, perché ognuna è diversa e occorre che ciascuna testi quello che sente chiamarla. Come ho scritto nel post precedente qui, se si hanno tantissime resistenze è difficile fare partire questo procedimento. Dunque, io sono stata per un sacco di tempo una di queste persone con fortissima resistenza. Quindi cosa ho fatto? Ho cercato riferimenti scientifici e ho iniziato ad applicare la pratica partendo come giustamente hanno notato le altre ragazze dalle risorse gratuite. Leggevo, leggevo, leggevo e poi ho iniziato ad acquistare i libri, poi ad acquistare gli ebook e gli audio, poi ascoltavo tutte le interviste e i podcast, poi mi sono iscritta a un forum online che tratta proprio di questo approccio, ho letto e studiato gli scritti di professionisti all'interno di quel forum (si chiama TMS wiki ed è online pubblicamente), poi hoiniziato a operare alcuni cambiamenti - molto lentamente anzi quasi impercettibilmente - nella mia vita - come prendermi più cura di me, riposarmi di più e scegliere come dosare le mie energie.
Spero che questo ti aiuti ad avere più chiarezza su cosa è buono e utile per te, adesso. Ci  sono tantissime persone che leggono il blog e basta, che leggono il blog e acquistano e leggono i libri e poi li  lasciano lì, altre che fanno gli esercizi, altre che non vogliono sentirne parlare e pensano che la cosa non si applichi al loro caso (e una di queste persone nel 2011 ero proprio io - quindi Stephanie se passi di qui e leggi: grazie ancora di cuore per aver insistito ai tempi! Mi hai cambiato la vita!!) eccetera. E tutte queste cose sono OK.
E' essenziale rispettarsi al 100%. Quindi, la durata e i tipi di percorso per chi decide di rivolgersi a me sono assolutamente variabili e flessibili a seconda del punto in cui ti trovi e della tua comprensione di come funziona la mind-body medicine.
Se si è all'inizio, è bene, nella mia esperienza, fare come feci io, accedere a ciò che è disponibile.
Questo ti semplifica la comprensione e poi la pratica viene più naturale e fluida e senza sforzo (ho acquisito quest'anno tantissimi nuovi strumenti nel traininig alla Mind-Body Coach University) - e ti aiuta a comprendere il meccanismo del dolore che non si spegne.
Di nuovo, poi, voglio dire col cuore a tutte quelle persone che sono spaventate perché pensano che si stanno auto-causando il dolore: NON è così, nessuno può auto-causarsi queste cose. 
A volte è necessario ascoltare alcuni podcast, leggere alcuni libri, accedere ad alcune risorse anche migliaia di volte nel tempo. Perché  esiste la neuro-plasticità (uno dei concetti chiave di questo lavoro) che possiamo sfruttare a nostro vantaggio sopratutto quando soffriamo di un dolore cronico che non è stato risolto o è stato risolto solo in parte o si ripresenta cronicamente dalla medicina occidentale che NON conosce questa scienza. Perciò mi sento di dire: leggete, leggete, leggete a più non posso.
Per le ragazze che mi hanno contattato e me lo hanno chiesto: la sezione in cui rispondo gratuitamente qui per l'Associazione è questa:
e per le risorse gratuite sul mio sito professionale, sono linkate in quella sezione.
Un abbraccio grande!
Elena  




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Barbarella
Sostenitrice 2017

Sostenitrice 2017
Messaggi : 55
Iscritto il : 10.09.16
Anno di nascita : 1976
Provincia di residenza : Parma
Storia personale Storia personale : La mia scheda

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2541-la-mia-storia

Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Sab 10 Dic 2016, 22:23
La mia più grossa resistenza sta proprio nel fatto che non capisco come non possa essere colpa mia: se posso guarire con l'auto-guarigione significa che il male è dentro di me, causato da me e dal mio orrendo carattere e dalla mia ancora più orrenda emotività. Se tento l'autoguarigione e fallisco sarà l'ennesima responsabilità da sopportare, l'ennesimo peso sulle spalle
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Sab 10 Dic 2016, 23:04
E' uno dei crucci più comuni e ce l'avevo in parte anche io anche se in modi diversi! La con-fusione è il momento in cui cose nuove si fondono assieme, un po' come quando impariamo una nuova abilità (esempio: guidare la macchina o andare in bici o... camminare, quando siamo bambine/i). Le cose si fondono assieme, all'inizio siamo impacciati (guarda lo specchietto, innesta la marcia, abbassa la frizione ecc ecc) e poi piano piano tutto si automatizza.
Non è colpa tua perché la modalità viaggia su connessioni neuronali antiche e automatiche come la digestione, per esempio. Prova a comandare al tuo corpo di non arrossire quando provi imbarazzo o di digerire quando non si sente a suo agio, o di andare in bagno quando non è il momento. Ecco: il dolore come il piacere ha meccanismi sui che non comandi direttamente, fino a che arriva una mindbody syndrome che è esattamente il ponte tra questi meccanismi antichi e la nostra consapevolezza. 
Colpa: non esiste la colpa, è solo un giudizio. E tu, come migliaia, milioni di persone, a causa della nostra cultura imperante, hai un'idea negativa della tua emotività. Il punto di partenza per cambiare lo status quo è accettarti nel punto in cui sei, così come sei. Infatti possiamo cambiare solo e soltanto ciò di cui siamo consapevoli. Non esistono emozioni "negative" e continuare a giudicarti ti mantiene in uno stato fisiologico, chimico e fisico, che rallenta o previene la guarigione: questo è nel tuo potere, ma auto-giudicarti dicendoti è colpa mia è il vero "peccato": è quello su cui puoi e hai bisogno di agire. Ovviamente c'è molto di più e parte del lavoro assieme consiste in questo ;)
Mi stai dando delle idee su quali nuovi argomenti scrivere sul blog, in modo che possano aiutare quante più persone possibile. Responsabilità significa abilità a dare risposte e non colpa. E' un'abilità, perciò, con una guida esperta accanto a te, puoi svilupparla (abilità sono guidare l'auto, suonare uno strumento, performare uno sport, dare risposte abili alla vita -respons- abilità.. ecc) Un abbraccio!




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Barbarella
Sostenitrice 2017

Sostenitrice 2017
Messaggi : 55
Iscritto il : 10.09.16
Anno di nascita : 1976
Provincia di residenza : Parma
Storia personale Storia personale : La mia scheda

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2541-la-mia-storia

Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Dom 11 Dic 2016, 11:46
Grazie Aida, ci penserò!! Sei carinissima!! Intanto mi sono stampata alcune cose dal sito di Abigail.
PS: davvero ti ho dato uno spunto per il tuo blog? Ma che bello, grazie!! :)
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Dom 11 Dic 2016, 22:37
E' un piacere per me! E mi fa piacere che stai seguendo anche il suo blog :) Un abbraccio  friend




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Mer 21 Dic 2016, 17:11
Ciao, un video che mi fa piacere condividere: perché quando la #gentilezza verso noi stesse si amplifica, vincono tutte/i.
Abbassare il rumore mentale significa meno #tensione muscolare e meno tensione muscolare significa meno #dolore meno pressione sui #nervi meno #triggerpoint attivati e più #sangue ricco di #ossigeno, #glucosio e nutrienti per muscoli, tendini e terminazioni nervose. Un caro abbraccio!  friend





Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Barbarella
Sostenitrice 2017

Sostenitrice 2017
Messaggi : 55
Iscritto il : 10.09.16
Anno di nascita : 1976
Provincia di residenza : Parma
Storia personale Storia personale : La mia scheda

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2541-la-mia-storia

Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Gio 22 Dic 2016, 19:13
Aida è incredibile, a metà filmato mi sono messa a piangere (e non ero già triste per altri motivi), credo sia perchè mi sono venuti in mente innumerevoli episodi in cui mi sono sentita sbagliata o diversa, in famiglia prima di tutto, e poi da me stessa verso me stessa, rimproveri su rimproveri, ma quando si è trattato di pensare a momenti in cui mi sono sentita  amata e apprezzata non mi è venuto in mente quasi nulla, eppure anche quei momenti ci sono stati, ma devo sforzarmi enormemente per ricordarli e non sono che sprazzi di ricordi...
avatar
Barbarella
Sostenitrice 2017

Sostenitrice 2017
Messaggi : 55
Iscritto il : 10.09.16
Anno di nascita : 1976
Provincia di residenza : Parma
Storia personale Storia personale : La mia scheda

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2541-la-mia-storia

Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Gio 22 Dic 2016, 19:22
E quando si è trattato di consolare la bambina che ero... ho avuto un senso di distacco e di impotenza totali
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Gio 22 Dic 2016, 20:13
@Barbarella è normale: ti capisco molto bene e so cosa provi! E: nota che infatti si tratta di un allenamento.
La prima volta che si fa questo esercizio, al 99.9% delle volte si piange e ci si sente così. Per questo "allenamento": noi, pensaci: non siamo "allenate" a essere gentili con noi. Gli altri prima di tutto, sempre e comunque. Nei prox video darò nuovi aiuti. Sappi che c'è molto che si può fare. Condividerò anche un episodio importante della mia storia di bambina. Ti abbraccio intanto! insieme insieme




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Barbarella
Sostenitrice 2017

Sostenitrice 2017
Messaggi : 55
Iscritto il : 10.09.16
Anno di nascita : 1976
Provincia di residenza : Parma
Storia personale Storia personale : La mia scheda

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2541-la-mia-storia

Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Gio 22 Dic 2016, 22:32
Sicuramente è un esercizio che dovrei ripetere, con o senza malattia, e ora che avrò qualche giorno a casa dal lavoro e quindi molto più tempo, ne approfitterò :)
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Ven 23 Dic 2016, 16:46
Pazienza, Perseveranza e Positività - le 3P - ecco le basi per il successo in ogni cosa. Ti abbraccio friend




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


S. Natale 2016

il Sab 24 Dic 2016, 20:03
Ragazze, tantissimi auguri di sereno Natale, questo è per voi ENTRA QUI   friend insieme insieme




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Barbarella
Sostenitrice 2017

Sostenitrice 2017
Messaggi : 55
Iscritto il : 10.09.16
Anno di nascita : 1976
Provincia di residenza : Parma
Storia personale Storia personale : La mia scheda

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2541-la-mia-storia

Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Dom 25 Dic 2016, 13:23
Questa è una poesia che ho scritto stanotte, in piena crisi di pianto, che dura anche oggi:

"portami via,
portami in un posto dove io non sono io,
dove sono qualcun' altro,
dove ho un'altra vita,
altri amici,
un altro lavoro,
altri colleghi,
un altro uomo,
un'altra famiglia,
un altro passato,
un altro presente,
un altro corpo,
un altro cervello,
un altro carattere,
altre passioni,
altri hobby,
dove tutto è diverso,
e dove io non sono mai esistita,
dove non c'è mai stata neppure una cellula di me"

Ti sei mai sentita così?
Scusami per lo sfogo
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Mar 27 Dic 2016, 19:35
Molte, molte, innumerevoli volte (da sbattere letteralmente la testa contro il muro sì) e terribilmente sola e:
per questo, non sei sola tesoro so quello che succede.
E per questo, ho scelto di fare esattamente quello che i tuoi versi dichiarano, e così facendo ho scoperto non di essere diventata qualcosa d'altro, ma 100.000 volte me stessa! E tu puoi fare  lo stesso. potpot potpot




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Barbarella
Sostenitrice 2017

Sostenitrice 2017
Messaggi : 55
Iscritto il : 10.09.16
Anno di nascita : 1976
Provincia di residenza : Parma
Storia personale Storia personale : La mia scheda

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2541-la-mia-storia

Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Mar 10 Gen 2017, 21:43
Posso chiederti cosa ne pensi del lavaggio energetico emozionale? La ginecologa che mi fa l'agopuntura me lo consiglia...
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Sab 28 Gen 2017, 07:25
Tutte le tecniche e gli approcci che lavorano alla consapevolezza corporea delle emozioni (no analisi, no pensiero, no capire - bensì sentire) sono utili. Moltissime tecniche hanno nomi diversissimi e spesso particolari, ma nella sostanza, nella pratica, sono molto simili perché il lavoro con il corpo è fatto di azioni specifiche.  ;)




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Mar 21 Feb 2017, 20:34




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Mer 15 Mar 2017, 20:03




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Sab 25 Mar 2017, 19:38










Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Gio 30 Mar 2017, 10:51






Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Mar 04 Apr 2017, 18:05
Per coloro che me lo hanno richiesto lo riposto anche qui, lo trovi anche nella sezione della TMS.

Fino al 13/04/2017 offro sessioni di mind-body coaching 100% GRATUITE riservate alle iscritte alla mind-body community Italia.
Attenzione: rispetto alla promo qui di seguito, a ora sono rimasti solo 9 posti.
Se non sei ancora iscritta puoi farlo ora > ENTRA QUI
Un assaggio di libertà :) Un abbraccio a tutte!
Elena





Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Lun 10 Apr 2017, 15:38
Ciao, passo per dirti che ci sono ancora 2 ore libere per la tua sessione 100% gratuita di mind-body coaching.
E' un'offerta che ho creato in occasione di questa Pasqua 2017 come segno e simbolo di rinnovamento e rinascita.  friend
Sei la benvenuta e ricordati di rilasciare le Linee Guida per il coaching alla segreteria info@aidablanchett.com .

Queste sessioni sono completamente gratuite, ancora due posti. Questa promo scade dopodomani.

PS ho letto la scorsa settimana questo commento e... sembra scritto da me.



Conosco tutta questa sofferenza e la mia missione è mettere fine a tutto questo, via Associazione e donando il 10% della mia attività a essa.
Per il futuro mi auguro di poter fare di più e donare di più, per questo per me è davvero importante, questo ha davvero senso e detesto la sofferenza inutile.

Firma la petizione e falla passare a tutte le persone che conosci, falle firmare col telefonino, è necessario fare riconoscere questa malattia affinché nessuna più debba spendere una fortuna (se ce l'ha..) per "curarsi" - tenendo presente che la vulvodinia nella mia esperienza è #TMS!
Leggi le parole di questa donna una per una attentamente, quando parla degli "approcci" esistenti... si commentano da sé.
https://www.change.org/p/unafirmaperlavulvodinia/c/613378481

PPS nella mia mind-body community, 100% gratuita, passerò un'importante info nei prossimi gg in merito a un workshop medico.
Se non l'hai ancora fatto, entra, ti aspetto con gioia. Un abbraccio! ENTRA  friend




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Ven 09 Giu 2017, 08:03
Thought you may be interested: aidablanchett.com/2017/06/la-nuova-te-senza-dolore

Per accedere a tutti i post dal 2013: aidablanchett.com/p/l-archivio-di-aida  friend




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Gio 10 Ago 2017, 10:02




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: La mia storia - Aida • VULVODINIA.INFO

il Gio 14 Set 2017, 16:33
Ah, le fa-fa-fa vole... ogni volta che sento questa parola, il mio cervello parte con la canzone di Vasco, avete presente?

E avete presente tutte quelle belle paginette piene di "viva la vita" e "sii felice" ? :)))

Dedicato a chi NON ce la sta facendo, perché essere oneste col punto in cui si è è il primo step del movimento verso la giusta direzione (tra poco a proposito esce anche il nuovo blog post settimanale.. la settimana scorsa ho parlato dello #psoas, invece questa settimana parlerò di... :)))





Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


L'Energia della Rabbia: scopri come questa emozione sia Tua Alleata (processare le emozioni è INDISPENSABILE per guarire la TMS)

il Mar 19 Set 2017, 11:06
L'Energia della Rabbia: questa settimana nella Mind-Body Community!
Scopri come questa emozione sia Tua Alleata (processare le emozioni è INDISPENSABILE per guarire la TMS)





Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum