Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica
Oggi siamo in 2733
Community fondata da
Elena Tione
la Dom 17 Ott 2010, 23:42
online da 2532
giorni
☎ 06.92 91 97 52 OGNI LUNEDI
h 20-21
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Luan, Emla e similari (lidocaina, prilocaina): altamente sconsigliati! ❖ Vulvodinia.info

il Sab 06 Ott 2012, 20:11
Ho sempre sconsigliato queste sostanze per il rischio di alta sensibilizzazione e per il fatto che, togliendo sensibilità, non consentono la corretta percezione esponendo al rischio di sviluppare ulteriori traumatismi.
Di recente Rosanna si è espressa in merito e riporto integralmente quello che ha scritto in merito:
da Rosanna » ven ott 05, 2012 11:40 am





Il Luan può portare (nelle donne a rischio di
vestibolite) a sensibilizzazione e dermatite da contatto con conseguente
riattivazione mastocitaria e quindi vetibolite.
Inoltre, contenendo
lidocaina anestetica, toglie sì il dolore, ma toglie anche la
sensibilità locale e quindi il controllo che proprio grazie al dolore
abbiamo sul muscolo contratto. Il rischio è quello di andare ad
esagerare con lo stiramento poichè oltrepassiamo il limite terapeutico
che il dolore ci consentirebbe invece di non oltrepassare, rendendo così
la terapia nociva anzichè benefica.
Fonte

poiché è ciò che ho sostenuto fin dall'inizio del mio tutoraggio in merito alla v., e poiché ho notato sempre più casi eclatanti che confermano in caso di vestibulodinia/vulvodinia quanto sottoilineato, qualunque uso di questi anestetici è da oggi definitivamente inserito nella lista nera delle sostanze NO.




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Innamorata86
Utente Senior

Utente Senior
Sito webhttp://chisechan86.deviantart.com/ http://www.flickr.com/photos/chisechan86/
Messaggi : 6760
Iscritto il : 17.03.11
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Imperia
Comune : Imperia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1093-la-storia-di-innamorata



Re: Luan, Emla e similari (lidocaina, prilocaina): altamente sconsigliati! ❖ Vulvodinia.info

il Gio 18 Ott 2012, 03:02
é il caso che smetto di usarla....
avatar
Blackmoon



Messaggi : 39
Iscritto il : 23.10.16
Anno di nascita : 93
Provincia di residenza : Salerno
Storia personale Storia personale : La mia scheda

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2518-una-storia-di-profonda-sofferenza

Re: Luan, Emla e similari (lidocaina, prilocaina): altamente sconsigliati! ❖ Vulvodinia.info

il Mar 08 Ago 2017, 12:38
Ciao a tutte, vorrei dare il mio parere sull'uso di Emla. Il mio medico me l'ha data in una situazione di emergenza, dicendomi che non dovevo abusarne e che me la dava momentaneamente perchè stavo affrontando un picco di bruciore e lui non era in zona. Ebbene l'ho usata per 3 giorni e la situazione è peggiorata. Ho avuto più bruciore e in più è peggiorato l'eritema. Per fortuna la situazione è migliorata appena ho sospeso l'applicazione. Sul sito d'altronde già avevo letto chè è una sostanza no e lo confermo!
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Luan, Emla e similari (lidocaina, prilocaina): altamente sconsigliati! ❖ Vulvodinia.info

il Mer 09 Ago 2017, 10:51
Mi spiace, purtroppo per questo abbiamo segnalato queste sostanze, spero che più donne possano leggere le informazioni che avevamo postato  potpot




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum