Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica
Oggi siamo in 2796
Community fondata da
Elena Tione
la Dom 17 Ott 2010, 23:42
online da 2589
giorni
☎ 06.92 91 97 52 OGNI LUNEDI
h 20-21
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16108
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Cosa come perché: gli *ossalati* ❖ Vulvodinia.info

il Mer 03 Nov 2010, 22:43
Cosa come perché: gli *ossalati*
Chi soffre della ns patologia lo sa, ci viene spesso detto di evitare determinati cibi che contengono ossalati. Io non sono molto d'accordo con questa teoria, ma ognuna deve evitare ovviamente tutto ciò che le dà fastidio, il che può essere anche in altre parti del corpo, tipo la pelle, o l'apparato digerente, naturalmente. In genere si consiglia
anche di evitare cibi piccanti, salse e fritture.
Ma cosa sono questi ossalati? Presto posto il materiale
Potete intanto visionare le discussioni su cistite.info al riguardo

@Jidan ha scritto:Ma soprattutto direi che è opportuno non evitare pane e pasta!! Mangiate di tutto ma con moderazione

Assolutamente d'accordo! Visionate la discussione "cibi acidificanti e alcalinizzanti"!


Ultima modifica di Aida Blanchett il Sab 09 Mar 2013, 03:49, modificato 1 volta




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16108
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Cosa come perché: gli *ossalati* ❖ Vulvodinia.info

il Mer 03 Nov 2010, 22:45
Cioé visionate la cartella "equilibrio acido-base"in rif al precedente post.
----
dieta ossalati
La dieta priva di ossalati è oggetto di controversia. Indubbiamente gli ossalati, accumulati nell'urina, e quando questa entra in contatto con la mucosa vulvare vulvodinica/vestibulodinica, possono irritare quest'ultima esasperando la sintomatologia. Ma intrinsecamente gli ossalati non vanno a peggiorare il quadro clinico (diverso il discorso per cistiti e uretriti e per CI). Ritengo che una dieta costellata di privazioni alimentari, se non indispensabile, se non verificato che alcune sostanze irritino maggiormente (il che è sempre soggettivo e anche variabile in uno stesso soggetto), sia un'inutile privazione in un soggetto già provato da depressione reattiva a causa della malattia. Quindi, qualora non vi siano controindicazioni specifiche, inutile e dannoso privarsi di ciò che ci piace! Mangiate quel che volete, con moderzione ed equilibrio, senza eccessi, e cibi che che sapete non vi creano problemi.
Vale sempre la regola di bere il giusto, le eventuali sostanze irritanti verrebbero diluite, divenendo quindi "neutre"!




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16108
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Dieta ossalati ❖ Vulvodinia.info

il Mer 10 Ott 2012, 22:35
Ancora sugli ossalati. Fermo restando che in corso di teraèia Spano raccomando di seguire la dieta priva di ossalati e di bere tanto (almeno un minimo di 1,5 l di acqua al giorno), posto quanto segue, i grassetti sono miei, come al solito:

L'acido ossalico è un fattore antinutrizionale presente in numerosi alimenti, fra cui spinaci, rabarbaro, cereali integrali e cavoli. Una volta ingerito si combina con diversi minerali (ferro, magnesio
e soprattutto il calcio) formando dei sali, detti ossalati, che ne
impediscono l'assorbimento. Per questa loro capacità di ridurre i
minerali a disposizione dell'organismo, gli ossalati favoriscono
l'instaurarsi di stati da carenza
(osteoporosi, anemie ecc.).


Il
consumo di acido ossalico diventa addirittura tossico quando raggiunge
dosi uguali o superiori ai 1500 mg. In simili situazioni gli ossalati
ingeriti vengono rapidamente assorbiti nell'intestino tenue e vanno a
legarsi con il calcio sierico. Il conseguente ribasso della
concentrazione del minerale nel sangue causa disturbi severi, come
contrazioni muscolari involontarie, tremori, crampi e crisi tetaniche.


Gli alimenti ricchi di ossalati possono risultare nocivi anche se ingeriti a dosi non letali. Combinandosi col calcio, l'acido
ossalico dà origine all'ossalato di calcio, un sale insolubile
che tende a precipitare sottoforma di cristalli e ad accumularsi nelle vie urinarie (calcoli renali).
Quando queste formazioni dure e cristalline raggiungono dimensioni
significative, insorgono disturbi come irritazione alle vie urinarie,
ematuria (presenza di sangue nelle urine) e danni renali.
Per questo motivo, in presenza di calcolosi da ossalati, la dieta non dovrebbe fornire più di 100 mg al giorno di acido ossalico. Per approfondire l'argomento: dieta e calcoli renali.




CONTENUTO DI ACIDO OSSALICO NEGLI ALIMENTI
Tipo di alimento
mg/100g
Tipo di alimento
mg/100g
Bietole
690
Fragole
15
Spinaci
676
Lamponi
15
Cacao in polvere
450
Mirtilli
15
Barbabietola rossa (radici)
338
Albicocche
14
Cioccolato amaro
80
Melanzane
12
Cavolfiore
60

10
Sedano (coste)
50
Pomodori
7,5
Cioccolato al latte
35
Cavolo verde (verza)
7,3
Sedano di Verona
34
Banane
6,4
Carote
33
Ananas sciroppato
6,3
Fagiolini
30
Cavolini di Bruxelles
5,9
Cicoria riccia
27
Patate
5,7
Invidia
27
Avena (fiocchi)
5,6
Scarola
27
Asparagi
5,2
Cetrioli
25
Fagioli
4,3
Arance
24
Ribes
4
Cipolle
23
Piselli freschi
1,3
More
18
Pesche sciroppate
1,2
Peperoni
16
Caffè
1


Oltre alla presenza di acido ossalico in un determinato alimento, occorre valutare anche la biodisponibilità
del calcio in esso contenuto. Questo parametro si ottiene dal rapporto
tra i quantitativi di acido ossalico e quelli di calcio (g/kg). Gli
alimenti in cui tale rapporto è superiore a 2,25 possono essere
considerati "decalcificanti", oltre che cattiva fonte di calcio. Questo
rapporto è inferiore ad uno nella lattuga, nel cavolo, nel pisello e
nella cipolla; è intorno all'unità nella patata e nel ribes, mentre raggiunge valori di 7 nella bietola, nello spinacio e nel cacao.

Fonte




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Innamorata86
Utente Senior

Utente Senior
Sito webhttp://chisechan86.deviantart.com/ http://www.flickr.com/photos/chisechan86/
Messaggi : 6755
Iscritto il : 17.03.11
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Imperia
Comune : Imperia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1093-la-storia-di-innamorata



Re: Cosa come perché: gli *ossalati* ❖ Vulvodinia.info

il Gio 18 Ott 2012, 03:00


Quindi andrebbe limitato in generale il consumo di questi cibi cn alto contenuto di acido ossalico??
Tipo le bietole, il cioccolato, gli spinaci, il cacao in polvere, la barbabietola ecc..??
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16108
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Cosa come perché: gli *ossalati* ❖ Vulvodinia.info

il Gio 18 Ott 2012, 13:11
Leggo pareri controversi da parte di medici nutrizionisti (non gente anonima). Per la dieta, ho scritto questo ultimo post. Spero che Jid possa elaborarla per noi




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
smile87



Messaggi : 321
Iscritto il : 01.03.12
Anno di nascita : 1987
Provincia di residenza : Sassari
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t979-la-storia-infinitadalla-sardegna

Re: Cosa come perché: gli *ossalati* ❖ Vulvodinia.info

il Gio 18 Ott 2012, 16:24
Sarebbe fantastico idea aspettiamo la nostra jid t
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16108
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Cosa come perché: gli *ossalati* ❖ Vulvodinia.info

il Ven 26 Ott 2012, 23:21
Jid ha compilato ma ci serve una conferma su alcune particolarità da parte della dottssa Spano (es: la stevia). Poi vi linko tutto. Ringraziamo la nostra amica che ha impiegato del tempo per noi tutte!




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Innamorata86
Utente Senior

Utente Senior
Sito webhttp://chisechan86.deviantart.com/ http://www.flickr.com/photos/chisechan86/
Messaggi : 6755
Iscritto il : 17.03.11
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Imperia
Comune : Imperia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1093-la-storia-di-innamorata



Re: Cosa come perché: gli *ossalati* ❖ Vulvodinia.info

il Lun 29 Ott 2012, 23:51
Jid e Aida
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16108
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Cosa come perché: gli *ossalati* ❖ Vulvodinia.info

il Mar 30 Ott 2012, 22:46
Il file è attualmente nelle mani della dottssa Spano . Vi anticipo: NIENTE asparagi. Appena ho news vi allego il file (scaricabile solo dalle iscritte, come tutti gli altri, non per mia volontà, ma per gestione di forumattivo, la piattaforma forum che ospita Vulvodinia.info- lo sottolineo e ricordo: fa sempre bene- repetita juvant semper).




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Hopeful



Messaggi : 32
Iscritto il : 21.03.13
Anno di nascita : 1983
Provincia di residenza : Brescia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1399-once-upon-a-time

Re: Cosa come perché: gli *ossalati* ❖ Vulvodinia.info

il Dom 24 Mar 2013, 15:15
Io vado dalla Spano e questa specie di dieta mi sta distruggendo! Io vivevo di cioccolato! gnam
Ma fosse solo quello...in realtà ho dovuto cambiare tutte le mie abitudini alimentari!
Ad es. il pomodoro è vietato! nono Quindi anche il sugo (pasta e pizza bandite!)...ne vale davvero la pena?
Qualcuna ha trasgredito e ha notato peggioramenti notevoli?
thxx
avatar
La.sara86



Messaggi : 324
Iscritto il : 20.12.12
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1314-mi-presento-e-vi-chiedo-un-parere

Re: Cosa come perché: gli *ossalati* ❖ Vulvodinia.info

il Dom 24 Mar 2013, 16:17
Anche x me la cosa più difficile è rinunciare al cioccolato!! ogni tanto un quadratino lo mangio lo stesso, forse quello bianco è meglio del fondente ma non ne sono granchè sicura.
il pomodoro l ho bandito e con lui non ho ancora sgarrato. L'unica cosa che ho riscontrato è stato un bruciore quando ho mangiato l ananas, per il resto io la seguo meticolosamente x frutta e verdura quindi solo zucca,zucchine,finocchi,valeriana, pere, banane e uva! per i lievito no pizza e focacce ma il pane lo sto mangiando normalmente. sto evitando il più possibile i dolci se no li faccio io mettendo il fruttosio
avatar
La.sara86



Messaggi : 324
Iscritto il : 20.12.12
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1314-mi-presento-e-vi-chiedo-un-parere

Re: Cosa come perché: gli *ossalati* ❖ Vulvodinia.info

il Dom 24 Mar 2013, 16:20
cmq la pasta non è da bandire bisogna cambiare condimento ma si può usare la ricotta, il philadelfia, le zucchine,un pò di panna
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16108
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Cosa come perché: gli *ossalati* ❖ Vulvodinia.info

il Dom 24 Mar 2013, 21:30
Jidan è dietologa e ha stilato la dieta Spano proprio per evitare sbilanciamenti eccessivi (in allegato). In merito alle diete, sapete bene la mia opinione, basta leggere le mie linee guida che avete scaricato non appena connesse in Forum.




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Hopeful



Messaggi : 32
Iscritto il : 21.03.13
Anno di nascita : 1983
Provincia di residenza : Brescia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1399-once-upon-a-time

Re: Cosa come perché: gli *ossalati* ❖ Vulvodinia.info

il Mar 26 Mar 2013, 12:14
Grazie Aida!
Scusa ma non riesco a trovare l'allegato di cui parli, stilato da Jid e dalla dott.ssa Spano...
non sono ancora molto pratica del forum, perdonami! doh
La dieta priva di ossalati che mi ha dato la dott.ssa è veramente striminzita...speravo ci fossero altri cibi "permessi"! gnam
...spero non sia proprio quello in mio possesso il famoso allegato!
Anche perchè nella tabella di un tuo post precedente, per esempio, il caffè non sembrerebbe deleterio, eppure sul mio foglio è tassativamente vietato!
Bho...sono un po' confusa! occhioni
thxx
avatar
SaraBu.
Utente Senior

Utente Senior
Messaggi : 2022
Iscritto il : 30.10.12
Anno di nascita : 1979
Provincia di residenza : Monza Brianza
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1389-la-storia-di-sarabu






Re: Cosa come perché: gli *ossalati* ❖ Vulvodinia.info

il Sab 30 Mar 2013, 12:32
Ciao ragazze,
sul sito della dott.ssa Spano (vestibolite.net) ho letto che i crostacei e i molluschi sono vietati, ma sul mio foglio non compaiono...sul vostro?
flowthnx
avatar
La.sara86



Messaggi : 324
Iscritto il : 20.12.12
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1314-mi-presento-e-vi-chiedo-un-parere

Re: Cosa come perché: gli *ossalati* ❖ Vulvodinia.info

il Sab 30 Mar 2013, 13:32
Sul mio sono vietati.. il mio foglio è di febbraio
e domani pasqua senza cioccolato doh
avatar
SaraBu.
Utente Senior

Utente Senior
Messaggi : 2022
Iscritto il : 30.10.12
Anno di nascita : 1979
Provincia di residenza : Monza Brianza
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1389-la-storia-di-sarabu






Re: Cosa come perché: gli *ossalati* ❖ Vulvodinia.info

il Sab 30 Mar 2013, 14:56
Grazie!!!! Aggiornerò il mio foglio.
Già domani è Pasqua e niente cose dolci. muro

Auguri a tutte voi!!!!
avatar
Hopeful



Messaggi : 32
Iscritto il : 21.03.13
Anno di nascita : 1983
Provincia di residenza : Brescia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1399-once-upon-a-time

Re: Cosa come perché: gli *ossalati* ❖ Vulvodinia.info

il Sab 30 Mar 2013, 17:14
Sul mio di Marzo sono vietati solo i crostacei (che ha scritto lei a mano), così come suino e agnello (fra la carne!)
Per es. le ho chiesto per le uova...concesse! Non quelle di cioccolato, però! s
Buona Pasqua a tutte!
insieme
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16108
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Cosa come perché: gli *ossalati* ❖ Vulvodinia.info

il Dom 31 Mar 2013, 21:54
Non compaiono nemmeno nel foglio da noi elaborato e da lei approvato. Grazie per l'avviso! Deve averli incriminati da poco infatti. Ragazze, scrivetelo in questo topic




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum