Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica
Oggi siamo in 2796
Community fondata da
Elena Tione
la Dom 17 Ott 2010, 23:42
online da 2588
giorni
☎ 06.92 91 97 52 OGNI LUNEDI
h 20-21
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Manuela Valmassoi



Messaggi : 5
Iscritto il : 07.04.14
Anno di nascita : 1984
Provincia di residenza : Belluno

Massaggi interni istruzioni per l'uso

il Gio 10 Apr 2014, 14:51
Ciao, ho provato a consultare le varie sezioni del forum ma non sono riuscita a trovare la risposta che cerco. Mi scuso in anticipo se è colpa mai se non l'ho troivata, è che sono talmente tante...(sono pure nuova  :O )
Comunque...poichè il mio ginecologo ha archiviato la mia volvodinia come psicosomatica nono , e mi ha detto solo di fare dei massaggi con un gel lubrificante senza però spiegarmi bene come farli e per quanto tempo, vi chiedo gentilmente se mi sapete consigliare qualche tutorial valido, oppure se mi spiegate come si fanno....Io ho provato con il pollice, ma sarà l'inesperienza, provo un gran dolore e mi sento frustrata perchè ho paura di sbagliare. per favore 
Il mio problema per ora è solo a livello interno, alla penetrazione.
Grazie a chi saprà aiutarmi thxx
avatar
michelle87
Sostenitrice 2017

Sostenitrice 2017
Messaggi : 486
Iscritto il : 21.11.13
Anno di nascita : 1987
Provincia di residenza : Grosseto
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1552-la-mia-storia-con-la-vulvodinia-michelle87

Socia 2017

Re: Massaggi interni istruzioni per l'uso

il Ven 11 Apr 2014, 18:59
Ciao Manuela!
per l'automassaggio ti consiglio di vedere questo link di cistite.info: http://cistite.info/joomla/index.php/guida-al-rilassamento-pelvico
Io ti posso dire come me l'ha spiegato a me il prof. Pesce: dopo aver lubrificato il pollice e l'ingresso della vagina inserisci il pollice molto delicatamente fino a dove riesci, poi ruota la mano di 45 gradi verso sinistra se stai usando la mano destra (e viceversa dall'altra parte). Fai poi delle leggere pressioni con tutto il dito per allungare la muscolatura. Premi per 5 secondi e poi rilasci. Ripeti per un bel po' di volte. Lui dice 25. Decidi tu poi ascoltandoti bene. L'importante è non provocare ulteriore dolore o bruciore per cui procedi con calma, lo senti da sola quanto premere. Basta anche pochissimo. Via via imparerai a farli sempre meglio ascoltando la reazione dei tuoi muscoli. Se senti calore va bene perché significa che il muscolo si sta rilassando.
avatar
SaraBu.
Utente Senior

Utente Senior
Messaggi : 2022
Iscritto il : 30.10.12
Anno di nascita : 1979
Provincia di residenza : Monza Brianza
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1389-la-storia-di-sarabu






Re: Massaggi interni istruzioni per l'uso

il Sab 12 Apr 2014, 12:26
Io ti consiglio di aspettare la visita di Pesce prima di iniziare gli automassaggi, soprattutto se per te sono molto dolorosi. Questo significa che non sei ancora pronta per iniziarli.
Come ti ho scritto nella tua Sp io ho iniziato a fare i massaggi da sola solo quando il prof mi ha dato il via libera, ovvero dopo la sesta manipolazione. Lui prima deve valutare la tua situazione a livello di contrattura. Questo è solo un mio consiglio ovviamente!
avatar
persempre lamorbu



Qualifica professionale Qualifica professionale : casalinga

Messaggi : 142
Iscritto il : 18.06.14
Anno di nascita : 1964
Provincia di residenza : Messina
Comune : Messina
Storia personale Storia personale : La mia Scheda

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1869-presentazione

Re: Massaggi interni istruzioni per l'uso

il Sab 16 Mag 2015, 07:56
Ho sempre fatto il massaggino si con il gel e inserendo il pollice diciamo fino a meta',bene ero convinta che tutto andasse per il meglio i tagli alle 5 ed alle 7 quasi indolore poi ho visto qui' da qualche parte un video che delle ragazze spiegano meglio come fare stu benedetto massaggino..inserendo tt il pollice....pressando poco e scivolando verso l'esterno...cavolicchio......sentivo proprio sotto il dito come le pareti fossero contratte ed ho anche sentito che si rilassavano credo dopo tre minuti...calore forte ed ho smesso nn il classico bruciore della vulvod ma calore poi mi sono anche un po' infiammata ed ho avuto la classica ricaduta ma solo all'interno risentendo tt i tagli....ma dopo tre giorni sto meglio e le pareti sono rimaste rilassati....sapevo di rischiare la ricaduta ma se nn si prova.. pensare di essere guarite o di stare meglio senza accertarsi sul cosa va fatto...e' solo un illusione....la mia domanda e'..nn ero pronta ?oppure la reazione e' stata normale visto che era la prima volta?in attesa di risposta visto che son di coccio continuero a farli....baci donne e GRAZIE...
avatar
michelle87
Sostenitrice 2017

Sostenitrice 2017
Messaggi : 486
Iscritto il : 21.11.13
Anno di nascita : 1987
Provincia di residenza : Grosseto
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1552-la-mia-storia-con-la-vulvodinia-michelle87

Socia 2017

Re: Massaggi interni istruzioni per l'uso

il Sab 16 Mag 2015, 12:19
Io scivolando verso fuori lo faccio poco come movimento...solo quando sento che è "aperta".. Mi attengo alle istruzioni di Pesce che ho scritto sopra. Cmq il fatto che tu abbia avvertito calore è positivo! Vuol dire che i muscoli si rilassano . In seguito all'automassaggio non deve esserci una "ricaduta"... Ovvero credo che magari per voler fare il massimo tu abbia un po' utilizzato forse troppa forza! In ogni modo la regola fondamentale è ascoltarsi. Il tono del pavimento pelvico può essere diverso anche di giorno in giorno.. Allora via via impari tu stessa a saper quando premere di più per dare modo ai muscoli di rilassarsi con i loro tempi.
avatar
persempre lamorbu



Qualifica professionale Qualifica professionale : casalinga

Messaggi : 142
Iscritto il : 18.06.14
Anno di nascita : 1964
Provincia di residenza : Messina
Comune : Messina
Storia personale Storia personale : La mia Scheda

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1869-presentazione

Re: Massaggi interni istruzioni per l'uso

il Mar 19 Mag 2015, 14:45
Grazie Michelle ..si forse ho premuto troppo...e credo che ho scelto il momento sbagliato per farlo ,sicuramente ero gia' in fase di ricaduta quando diciamo arriva la crisi lo capisco qualche giorno prima ... ho noie a star seduta anche se utilizzo la ciambella....pero' sono arrivata al traguardo ...di 1 mese... :lol:vi voglio bene...
avatar
LIBELLULA78



Qualifica professionale Qualifica professionale : segretaria
Messaggi : 500
Iscritto il : 06.04.15
Anno di nascita : 1978
Provincia di residenza : Massa
Comune : Massa
Storia personale Storia personale : La mia Scheda https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1919-vi-presento-la-mia-storia

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1920-la-mia-storia

Re: Massaggi interni istruzioni per l'uso

il Dom 18 Ott 2015, 15:12
A me la Gariglio ha detto di premere verso il basso, da seduta sul bidè verso il pavimento, e poi domanda di sicuro stupida, perché devo utilizzare il pollice e non posso farlo con l'indice che ho notato a me torna meglio?
avatar
michelle87
Sostenitrice 2017

Sostenitrice 2017
Messaggi : 486
Iscritto il : 21.11.13
Anno di nascita : 1987
Provincia di residenza : Grosseto
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1552-la-mia-storia-con-la-vulvodinia-michelle87

Socia 2017

Re: Massaggi interni istruzioni per l'uso

il Ven 23 Ott 2015, 00:37
@LIBELLULA78
pesce! ha indicato i punti ore 5 e 7 perché a ore 6 il muscolo ha meno possibilità di essere stirato.. così mi pare. Il pollice va usato dalla parte del polpastrello e bisogna cercare di inserirlo piu profondamente possibile (senza procurarsi dolore ovviamente) e premere con tutto il dito.
In realtà quando ci prendi dimestichezza puoi spostarti anche in altri punti dell' "orologio" a seconda di quello che senti sia meglio per te.
 Se ti trovi meglio con l'indice fai con l'indice, anche se tecnicamente non so come farei a girarlo dalla parte del polpastrello mamma mia  Magari riparlane con la dott.ssa se c'è qualcosa che non ti è chiaro.
avatar
LIBELLULA78



Qualifica professionale Qualifica professionale : segretaria
Messaggi : 500
Iscritto il : 06.04.15
Anno di nascita : 1978
Provincia di residenza : Massa
Comune : Massa
Storia personale Storia personale : La mia Scheda https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1919-vi-presento-la-mia-storia

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1920-la-mia-storia

Re: Massaggi interni istruzioni per l'uso

il Gio 03 Dic 2015, 12:42
Ciao, un altro esercizio che la dottoressa mi sta facendo fare è questo : posizione yoga, spingere in dietro l'ombelico contro la spina dorsale per intenderci , e poi in contemporanea contrarre e rilasciare velocemente il clitoride, non è facile a me viene da trattenere il respiro e invece no e poi bisogna stare attente a non contrarre solo ma essere veloce nel contrarre e rilasciare altrimenti vai a peggiorare la contrattura... spero di essere riuscita a spiegarmi bene, qualcuna lo conosce? Lo fa ?
avatar
michelle87
Sostenitrice 2017

Sostenitrice 2017
Messaggi : 486
Iscritto il : 21.11.13
Anno di nascita : 1987
Provincia di residenza : Grosseto
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1552-la-mia-storia-con-la-vulvodinia-michelle87

Socia 2017

Re: Massaggi interni istruzioni per l'uso

il Gio 14 Apr 2016, 23:09
@LIBELLULA78 ho visto solo ora questo post, me lo ero perso!

questo esercizio io non l'ho mai fatto. Capisco che, sulle prime specialmente, possa risultare non semplice. Il principio comunque è quello dei #KegelReverse ovvero di puntare al rilassamento e non alla contrazione. Per chi non li conoscesse qui https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t337-reverse-kegel-rk-vulvodinia-info

Hai provato a farlo? Hai continuato in seguito? Hai tratto beneficio?
avatar
notredame



Messaggi : 107
Iscritto il : 14.07.15
Anno di nascita : 1979
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La mia Scheda https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2015-questionario

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2016-solo-ciao

Automassaggio

il Dom 04 Set 2016, 22:38
scusate l'automassaggio indicato nella terapia del dott. Pesce quante volte va fatto è per quanto tempo?
Grazie
avatar
Barbarella
Sostenitrice 2017

Sostenitrice 2017
Messaggi : 56
Iscritto il : 10.09.16
Anno di nascita : 1976
Provincia di residenza : Parma
Storia personale Storia personale : La mia scheda

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2541-la-mia-storia

Re: Massaggi interni istruzioni per l'uso

il Mar 07 Feb 2017, 07:07
Scusate, voi fate l'automassaggio sul bidet o sdraiate sul letto? Io sdraiata non raggiungo bene i punti che devo massaggiare, mentre sul bidet li raggiungo ma massaggiando mi esce sempre un po' di pipì, che quindi poi brucia. Mi esce anche se avevo appena urinato, e in teoria non ho problemi di svuotamento perchè lo avevo già controllato con l'ecografia. Pesce dice che non è normale che succeda, la fisioterapista invece dice che è normale perchè la muscolatura si rilassa (mai che dicano la stessa cosa eh). Capita solo a me?
avatar
Myrimimma



Messaggi : 25
Iscritto il : 19.04.16
Anno di nascita : 1992
Provincia di residenza : Savona

Re: Massaggi interni istruzioni per l'uso

il Dom 19 Mar 2017, 13:12
Ciao, qualcuna mi sa spiegare bene come si effettuano questi esercizi di automassaggio? Io avevo trovato tempo fa un video su cistite.info che li spiegava in un video, ma non so se vanno bene anche per noi! Grazie ciaoo
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum