Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica
Oggi siamo in 2796
Community fondata da
Elena Tione
la Dom 17 Ott 2010, 23:42
online da 2589
giorni
☎ 06.92 91 97 52 OGNI LUNEDI
h 20-21
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Sarasa



Messaggi : 1459
Iscritto il : 26.10.10
Anno di nascita : 1976
Provincia di residenza : Firenze
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t79-la-storia-di-sarasa

Acqua: come berla? ❖ Vulvodinia.info

il Ven 05 Nov 2010, 10:54
Ho letto da qualche parte (chiedo scusa ma non mi ricordo più dove, se qua, nel sito di Rosanna, su fb o in vari link che parlano di vestibolite... ultimamente cerco di informarmi il più possibile ) che è buonissima cosa bere un bel po di acqua (1 litro e mezzo/2 litri) al giorno, che fa bene a prescindere, non solo in caso di vestibolite.

ho letto che va bevuta preferibilmente lontano dai pasti. Ora, io già di suo bevo poco, anche d'estate (anche se plin plin ne faccio tanta ), in ogni caso potrei anche sforzarmi a bere, se questo fa bene. il problema è che se io bevo l'acqua lontano dai pasti... per poco non rimetto l'anima... cioè mi viene da vomitare ogni cosa... trovo il sapore dell'acqua così cattivo che mi sento male...
c'è chi mi ha consigliato di metterci un pò di succo di limone dentro... solo che per trovare accettabile il sapore ne dovrei mettere almeno due se non di più... e alla fine divento stitica

quindi, volevo sapere... esiste un qualcosa per rendere un pò più 'piacevole' il sapore dell'acqua, che però non abbia nessun tipo di controindicazioni? Non m'importa che abbia un 'sapore' mi basterebbe non avere conati di vomito ogni volta che la bevo


grazie
avatar
Gowy



Qualifica professionale Qualifica professionale : Expert
Messaggi : 516
Iscritto il : 26.10.10
Anno di nascita : 1988
Provincia di residenza : Roma
Storia personale Storia personale : http://vulvodiniapuntoinfo.forumitalian.com/t101-la-storia-di-gowy

Re: Acqua: come berla? ❖ Vulvodinia.info

il Ven 05 Nov 2010, 12:03
Ma nessun tipo di acqua ti piace? che cosa buffa, è la prima volta che sento una cosa simile ihiihihihihihih
non so quale altra bevanda potresti bere a parte tisane o infusi che potresti fare la sera prima, scegliendo il tipo in base al gusto che preferisci e poi metterle in una bottiglia da portarti in giro e bere lontano dai pasti...ovviamente tisane leggere e magari varie...
quest'estate sono stata in svezia e calcola che da loro l'acqua minerale normale non la trovi da nessuna parte, hanno un'ottima acqua corrente e praticamente per motivi ecologici ti "costringono" a bere solo quella...
l'unica cosa che trovi nei supermercati sono acque aromatizzate a tutti i gusti. sono un buona alternativa e potresti informarti se qualche ditta qui in italia produce qualcosa di simile.
però secondo me è meglio il fai-da-te...oltre al limone potresti provare con i cetrioli lasciati in ammolo per qualche ora...danno un gusto leggero ma molto gradevole!

comunque Pesce a me ha sempre detto di bere poco soprattutto quando sto fuori casa perchè trattenere la pipì se non si ha la possibilità di andare in bagno peggiora la contrattura....poi boh!
avatar
Frens



Qualifica professionale Qualifica professionale : Farmacista
Messaggi : 1106
Iscritto il : 26.10.10
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Rimini
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t100-la-storia-di-frens

Re: Acqua: come berla? ❖ Vulvodinia.info

il Ven 05 Nov 2010, 15:19
concordo con Gowy..
oltre alle tisane..e se facessi dei centrufugati?
avatar
Sarasa



Messaggi : 1459
Iscritto il : 26.10.10
Anno di nascita : 1976
Provincia di residenza : Firenze
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t79-la-storia-di-sarasa

Re: Acqua: come berla? ❖ Vulvodinia.info

il Ven 05 Nov 2010, 16:34
ah, boh io avevo sempre sentito dire che invece bere tanto fa bene per questo sentirò Pesce giovedi.


comunque si, lontano dai pasti l'acqua per me ha un sapore orribile, ma che più orribile non si può. e mi succede anche se ho sete...

gli unici momenti in cui riesco a berla, anche se è nel mezzo del pomeriggio, è quando sono in palestra a qualche corso, perchè in quei momenti dire che mi viene sete è dire poco

le tisane, quelle due o tre che ho provato... avevano un sapore orrido... non sono mai più riuscita a berle e pensavo in ogni caso che l'acqua fosse la cosa migliore... vedrò come fare


grazie
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16108
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Acqua: come berla? ❖ Vulvodinia.info

il Ven 05 Nov 2010, 19:56
sposto in diete OT perché è un argomento generico; che tipo di acque hai provato? molto dipende dal tipo di acqua; punta su quelle più leggere, tipo la S. Anna (è l'unica che ha un gusto dolce secondo me); per il resto, concordo con le ragazze.




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Sarasa



Messaggi : 1459
Iscritto il : 26.10.10
Anno di nascita : 1976
Provincia di residenza : Firenze
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t79-la-storia-di-sarasa

Re: Acqua: come berla? ❖ Vulvodinia.info

il Sab 06 Nov 2010, 09:56
ne ho provate tante marche, persino quella corrente, anche quella la bevo senza problemi ai pasti.

però la S. Anna non mi sembra di averla provata, farò un tentativo anche con quella, thanx
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16108
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Acqua: come berla? ❖ Vulvodinia.info

il Gio 04 Ott 2012, 02:14
A proposito di quel vecchio quesito, leggi qui

La migliore acqua in assoluto è la Lauretana, in bottiglia di vetro blu esclusivamente. È una delle più costose, purtroppo.




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum