Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica
Oggi siamo in 2733
Community fondata da
Elena Tione
la Dom 17 Ott 2010, 23:42
online da 2532
giorni
☎ 06.92 91 97 52 OGNI LUNEDI
h 20-21
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
tizves



Messaggi : 26
Iscritto il : 03.09.14
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Bari
Storia personale Storia personale : La mia Scheda https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1795-la-mia-scheda-vulvodinica-tiziana

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1796-la-mia-storia-personale-tiziana-da-bari

La mia guarigione

il Gio 03 Mar 2016, 09:56
ciao a tutte,
come di consueto sono entrata nel forum per dare degli aggiornamenti.
E' tanto che non scrivo, ma ho voluto aspettare il momento giusto ed essere sicura di poter dare una bella notizia.
Oggi posso dire di sentirmi guarita. Certamente la terapia farmacologica la prendo ancora, ma ho iniziato a diminuire, ma sono mesi che ormai non accuso sintomi... leggerissimo fastidio quasi imoercettibile che si presenta di tanto in tanto, ma niente che rende la mia vita impossibile come lo è stato fino all'estate scorsa. Che dirvi anche io come voi, non sapevo cosa mi prendesse, anche io come voi ero spaventata, non capita...... il forum è stata una salvezza. Mi sono messa a studiare tutto ciò che c'era da sapere su questo argomento. Ho trovato 2 medici che hanno azzeccato diagnosi e terapia (ma anche io ho girovagato molto e speso molto prima di trovare chi ha capito) e ho cercato di affidarmi anche se ho mostrato sempre scetticismo.
Cosa mi ha aiutato? vi piarlo della mia esperienza. la terapia farmacologica: lyrica unito a cymbalta (a me solo il lyrica non faceva un bel niente, ma unito col neuromodulatore è stata la soluzione), consapevolezza e ascolto continuo del mio corpo, dei miei muscoli (ho imparato a capire con coscienza, quando erano contratti e a distenderli rilassarli sempre consapevolmente, ed è la cosa più difficile, perchè nessuno si sofferma ad osservare e ascoltare il corpo), l'osteopatia (è stata una rivelazione, 5 sedute mi hanno rimesso in una condizione di stabilità), la forza, la perseveranza, il non pensare negativo. Siate positive.... qnd avvertite i sintomi, ignorateli perchè non sono nulla di così grave e dite a voi stesse... passerà, fino a stasera starò meglio, non fossilizzatevi alimentate pensieri negativi che sono fonte di stress e lo stress produce neurotrasmettitori fortemente legati alla vulvodinia), cercate di condurre una vita il più serena possibile, non dimentichiamo che la vulvodinia proviene da forti stress, anche se impercettibili. NEi rapporti non pretendete molto da voi stesse... ma se vi rilassate vedrete che a poco a poco anche i rapporti non saranno dolorosi.... ma siate positive sempre, perchè un miglioramento rompe il circolo vizioso della negatività ......, ho fatto grande uso di integratori di vitamina c,d, b12 e fermenti lattici per la flora batterica vaginale e continuerò a prenderli sempre (perchè purtroppo io sono una persona tremendamente ansiosa, e qst mi porta allo stress che abbassa le difese immunitarie e può provocare vulvodinia o cistite (mi veniva continuamente, ma gestita con un semplice antinfiammatorio), curate anche l'alimentazione..... non è tanto fondamentale ma più evitate carboidrati e zuccheri sicuramente il vs corpo farà meno fatica. poi uscite, cercate di condurre una vita normalissima anche se dura.... staccate la spina.
Parola d'ordine:CONSAPEVOLEZZA.

Io non mi sento immune da questa sindrome, so che potrebbe ripresentarsi... perche il mio corpo lavora così, ma ora sapete qual'è la differenza? se dovesse tornare perchè sono fortemente stressata e le mie difese immunitarie sono basse, so come comportarmi..... so cosa prendere so da chi rivolgermi e non mi spaventerei...... semplicemente:ACCETTO LA REALTA'. non possiamo fare diversamente. L'ansia può svilupparsi attraverso questo tipo di manifestazione corporea.

ragazze un in bocca al lupo a tutte. un grazie ad Elena, per tutto quello che hai realizzato e che ha permesso il mio miglioramento in un solo anno e mezzo.

dimenticavo, la guarigione è molto molto altalenante.... sembra che va via e poi invece no... un giorno si 2 no, 2 si una settimana no... poi solo nei periodi di ovulazione e mestruazione..... rassicuratevi... va così.... fin quando dimenticherete cos'è il bruciore.

un abbraccio grande.

Tiziana
avatar
cristina poli



Messaggi : 26
Iscritto il : 12.12.15
Anno di nascita : 1982
Provincia di residenza : grosseto
Storia personale Storia personale : La mia Scheda https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2213-nuova-iscritta#77738

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2214-storia-di-cristina

Re: La mia guarigione

il Gio 03 Mar 2016, 10:24
Ciao!!!che bello una notizia super!!.anche io credo di avvicinarmi alla guarigione è due mesi che sto più bene che male!!!un abbraccio!!!
avatar
tizves



Messaggi : 26
Iscritto il : 03.09.14
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Bari
Storia personale Storia personale : La mia Scheda https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1795-la-mia-scheda-vulvodinica-tiziana

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1796-la-mia-storia-personale-tiziana-da-bari

Re: La mia guarigione

il Gio 03 Mar 2016, 10:41
Ho messo un anno per essere sicura..... Non va via così facilmente
avatar
cristina poli



Messaggi : 26
Iscritto il : 12.12.15
Anno di nascita : 1982
Provincia di residenza : grosseto
Storia personale Storia personale : La mia Scheda https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2213-nuova-iscritta#77738

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2214-storia-di-cristina

Re: La mia guarigione

il Gio 03 Mar 2016, 11:12
Certo lo so bene infatti è da luglio che sono in cura e da tre anni  malata quindi  so che sto guarnendo e anche la Dot lo pensa!!!
avatar
Stufissima85



Messaggi : 146
Iscritto il : 03.06.15
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Bergamo
Storia personale Storia personale : La mia Scheda https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1983-la-mia-scheda

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1978-ciao-a-tutte-care-amiche-vi-racconto-di-me

Re: La mia guarigione

il Gio 03 Mar 2016, 13:29
Che bella notizia. Mi fa molto piacere che tu sia guarita.

Vorrei farti una domanda: cos'è il neuromodulatore?

Grazie mille e mille auguri a te :)
avatar
Stufissima85



Messaggi : 146
Iscritto il : 03.06.15
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Bergamo
Storia personale Storia personale : La mia Scheda https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1983-la-mia-scheda

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1978-ciao-a-tutte-care-amiche-vi-racconto-di-me

Re: La mia guarigione

il Gio 03 Mar 2016, 13:32
P.s. Da chi sei stata in cura?
avatar
persempre lamorbu



Qualifica professionale Qualifica professionale : casalinga

Messaggi : 142
Iscritto il : 18.06.14
Anno di nascita : 1964
Provincia di residenza : Messina
Comune : Messina
Storia personale Storia personale : La mia Scheda

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1869-presentazione

Re: La mia guarigione

il Gio 03 Mar 2016, 14:20
Tiziana...ti dico che mi hai incantata...leggere di una guarigione non solo ci fa bene all'animo al cuore ed alla mente...ma tramite voi ci fa proprio assaporare quanto possa essere dolce il sapore di chi vince da chi esce vincente da un periodo decisamente bruttissimo della nostra vita...tutte le guarigioni sono belle...ma la tua per il tuo modo di esprimerti.. semplice ...sincero e lucido  mi è arrivata direttamente  al cuore...anche perchè sono esattamente le parole che ho sempre pensato di dire nel momento in cui guarirò...consapevolezza...si concordo pienamente...certo la cura diciamo farmacologica ci aiuta a resistere  ma poi la cura siamo noi...anch'io non smetto di cercare in me come posso aiutarmi...non scrivo mai nella mia pagina i momenti di ricaduta perchè proprio in quei momenti ho bisogno di stare con me stessa....raccogliere le energie positive ed aspettare che torni il sereno perchè poi si porta sempre via qualcosa dai sintomi per poi stare in attesa di non ricordarmi più il giorno in cui ho avuto l'ultimo sintomo....auguri tesoro...grazie per le tue parole... grazie per aver condiviso con noi questo momento meraviglioso...ti mando un bacino sulla fronte dicendoti anche ...che Dio ti benedica... love...
avatar
ametista82

VULVODINIA.INFO Staff
& CapoModerazione Globale


VULVODINIA.INFO Staff& CapoModerazione Globale
Messaggi : 729
Iscritto il : 08.07.13
Anno di nascita : 1982
Provincia di residenza : Napoli
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1494-la-mia-storia


• GRATIS
"Usare la Funzione Cerca è gratis e non inquina." (cit.)
Funzione Cerca!

• REGOLE
Rispetta il Regolamento della Comunità, rispetta Te Stessa:
Regolamento completo
Qui detestiamo dover fare richiami o bannare persone, non ci piace: è pesante emozionalmente e mentalmente per noi come Staff e per te come Utente pertanto per favore:
impegnati a creare e mantenere un clima sereno. Questo aiuta la guarigione


Leggi il Regolamento completo e aggiornato.

❢ GIORNI DI SCRITTURA E DI LETTURA
Il Forum apre ogni martedì, giovedì, sabato e domenica. Nei restanti giorni è in sola lettura, per permettere a te di leggere le informazioni e per dare il tempo allo Staff di rispondere a tutta l'Utenza.


• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


ametista82 è anche Socia ordinaria di Ass. VULVODINIA.INFO ONLUS

Re: La mia guarigione

il Gio 03 Mar 2016, 16:58
Tizves, grazie per aver condiviso questo momento con noi, ma soprattutto per le tue riflessioni sul concetto di guarigione: sull'importanza del "sentirsi" guariti!  Hai dimostrato che questa malattia che tanto ci ha tolto, può restituirci una nuova consapevolezza di noi stesse e del nostro corpo, donandoci una forza e una determinazione che neanche pensavamo di avere.


Hai bisogno di informazioni? Usa la Funzione Cerca-clicca qui! 


#UnaFirmaperlaVulvodinia
Associazione VulvodiniaPuntoInfo ONLUS

dal 2010 al Tuo fianco
avatar
tizves



Messaggi : 26
Iscritto il : 03.09.14
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Bari
Storia personale Storia personale : La mia Scheda https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1795-la-mia-scheda-vulvodinica-tiziana

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1796-la-mia-storia-personale-tiziana-da-bari

Re: La mia guarigione

il Gio 03 Mar 2016, 21:18
Grazie mille a tutte.... Nella sezione della mia storia personale c'è scritto tutto.... E anche tutte le visite specialistiche che ho voluto sostenere a volte anche. Inutilmente solo per capire. Noi siamo forti... Ricordatelo sempre..
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: La mia guarigione

il Sab 05 Mar 2016, 01:49
Tiziana, GRAZIE. Sono piena di gioia, sono energizzata dalle parole che hai usato e ti ringrazio per aver scritto a TUTTE la parola d'ordine. CONSAPEVOLEZZA. Questo farà la vera differenza nelle vostre vite. Sono anni che dolcemente vi prendo e vi prendiamo la mano su questo, e oggi io ho l'immensa gioia di leggere questa (ennesima!) guarigione e questa realtà. Vi prego di fare vostre le parole e la verità di Tiziana e di focalizzarvi SOLO su questo. Guarire è una realtà, guarire si guarisce, vi sono dei guadagni inaspettati in crescita personale che si estendono a tutti i settori delle vostre virt quando iniziate a capire cosa vi dice il vostro corpo, di cosa avete bisogno, comprendere come il ns corpo funziona e spt darvi il permesso di accettare,cioè di stare con quello che c'è: vi sembrerà assurdo, anche a me sembrava così, ma questa è la chiave della guarigione: essere consapevoli di quello che c'è, perché la consapevolezza cambia le cose. Non mi addenterò qui di nuovo nei meccanismi fisiologici, biologici ed evolutivi scientifici che spiegano questo, vi rimando a tutti gli altri miei interventi e alla sezione del forum dedicata alla mind-body connection e ... grazie Tiziana!!! #NoiCiCrediAmo!
champion insieme free




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Carmen Maddalo



Messaggi : 12
Iscritto il : 26.11.15
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Pontecagnano (Salerno)

Re: La mia guarigione

il Ven 11 Mar 2016, 21:19
Queste si che sono storie che ti fanno prendere la vita diversamente avrò speranza anche io allora?!?
avatar
tizves



Messaggi : 26
Iscritto il : 03.09.14
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Bari
Storia personale Storia personale : La mia Scheda https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1795-la-mia-scheda-vulvodinica-tiziana

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1796-la-mia-storia-personale-tiziana-da-bari

Re: La mia guarigione

il Sab 12 Mar 2016, 13:32
Posso dirvi una cosa importante.... Sono una persona molto ansiosa.. Ho 30 anni ed ho cominciato a prendere psicofarmaci da quando avevo 17 anni perché soffrivo di attacchi di panico... Alcuni anni dopo quel panico è diventata depressione e nello specifico disturbo ossessivo. Da qst lunga battaglia ne sono uscita vincente solo con la mia forza di volontà di voler cambiare e migliorare la mia situazione. Ho fatto una lunga ma soddisfacente psicoterapia. I farmaci non li prendo più da più da 2 anni ma poco dopo si è manifestata la vulvodinia. Ho capito che era una forma di ansia che si manifesta cosi perché tendo ad irrigidire zona pelvica gambe pancia.... Qnd ho capito qst, ho imparato a gestire e a rilassare. Il corpo ci parla. Nel mio caso è stato così l'ansia, lo stress che tutti abbiamo anche se impercettibile non mi colpiva piu con attacchi di panico o depressione ma si manifesta così... Ascoltatevi.
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: La mia guarigione

il Mer 30 Mar 2016, 11:51
Grazie @tizves per il tuo coraggio: perché ti sei davvero aperta e sei autentica e ciò ha contribuito alla tua guarigione. Posso testimoniarlo in pieno io stessa. E' il percorso che ha aiutato me a guarire. Il mio è stato grazie ad Abigail, grazie al mind-body coaching, ed è per questo che poi ho deciso di diventare professionista in questo campo che per me era sconosciuto. Non capivo, all'inizio davvero ero molto confusa. La confusione nasce dal fatto che nessuno nella ns società ci spiega perché nasce l'ansia, come funzioniamo, cosa sono davvero le emozioni e come fare per sentirle - il che è la chiave per guarire da molte situazioni fisiche. E' notorio fra noi mbcoach che, nel momento in cui i sintomi recedono, è facile che aumentino agitazione e "ansia" (che è una pseudoemozione). Ho dedicato questi ultimi anni della mia vita a studiare a fondo la mind-body connection e continuo a formarmi nel campo: credo fortemente che sia fondamentale portare alle persone queste informazioni e aiutare e facilitare il processo di guarigione assieme a tutti gli altri professionisti della salute. Voglio creare una community di persone più sane, più felici, con più comprensione e supporto l'una verso l'altra: questo mi interessa e questo voglio coltivare,e sopratutto qui su V.info. So che molte persone leggeranno questo post:  tutto ciò che faccio è per creare la vita che davvero vogliamo, benessere per tutti e miglioramento: insieme questo è davvero possibile. E' necessario conoscere gli strumenti e state serene/i: li abbiamo già, dentro di noi.
Un abbraccio grande grande grande!
insieme




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum