Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica
Oggi siamo in 2733
Community fondata da
Elena Tione
la Dom 17 Ott 2010, 23:42
online da 2534
giorni
☎ 06.92 91 97 52 OGNI LUNEDI
h 20-21
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Ven 22 Ott 2010, 23:39
Premessa:
consiglio caldamente a donne e uomini di leggere con attenzione il libro ora tradotto in italiano:

La Pillola. È la scelta giusta per te? Jane Bennett, Alexandra Pope (cliccami) , a questo link segue una sintesi del libro. E premesso ciò, su questo sito denunciamo i gravi effetti sulla salute femminile di qualsiasi tipo di estroprogestinico di sintesi (pillola a qualsiasi dosaggio, anello vaginale, cerotto, impianto sottocutaneo).

"Colpevole?"
(articolo scientifico del dott. Filippo Murina Primo Referente Servizio di Patologia Vulvare, Ospedale V. Buzzi, Università di Milano Direttore Scientifico Associazione Italiana Vulvodinia)

È stato evidenziato come fattori ormonali correlati agli estrogeni ed al testosterone possono svolgere un ruolo rilevante nella vestibolodinia.
Le donne con vestibolodinia hanno una espressione significativamente ridotta di recettori estrogenici in sede vestibolare, ciò spiega la frequente osservazione un assottigliamento della mucosa vestibolare che appare più fragile e vulnerabile.
Il ruolo degli androgeni nella vestibolodinia è di recente introduzione ed appare molto interessante dal punto di vista concettuale.
Il tessuto vestibolare è di derivazione dal seno urogenitale, che è embriologicamente analogo alle ghiandole urogenitali del maschio.
Queste ghiandole esprimono un’alta concentrazione di recettori androgenici, che implicano come un’adeguata quantità di testosterone è essenziale per il mantenimento di un corretto trofismo tissutale.
Analogamente a quanto avviene per gli estrogeni, anche per gli androgeni è stato dimostrato come nelle donne con vestibolodinia, c’è una minor espressione recettoriale a livello vestibolare.
Uno studio clinico ha comparato 138 pazienti con vestibolodinia rispetto a 309 controlli, rilevando che le donne che avevano usato estro progestinici contraccettivi (E-P) erano 6.66 volte più a rischio di sviluppare una vestibolodinia rispetto a quelle non li avevano mai assunti ; inoltre se l’assunzione era avvenuta prima dei 16 anni, il rischio relativo raggiungeva le 9.3 volte, in particolare se l’uso era stato protratto dai 2 ai 4 anni.
Gli ormoni contenuti negli E-P agiscono negativamente nella vestibolodinia attraverso un meccanismo di down-regulation dei recettori estrogenici nel tessuto vulvo-vaginale. Questi, inoltre, modificano la quantità e la qualità del muco, rendendo più vulnerabile la mucosa vestibolare, che diventa maggiormente irritabile da parte delle secrezioni vaginali fisiologicamente a un ph acido, tipico dell’età fertile della donna.
Test di valutazione sensitiva (soglia quantitativa di percezione termico-tattile) eseguiti in sede vestibolare, hanno evidenziato come nelle donne che assumono E-P vi sia una soglia di percezione tattile al dolore significativamente più bassa rispetto ai controlli, in particolare nella parte posteriore del vestibolo.
Queste evidenze suggeriscono come l’uso degli E-P può indurre un incremento della sensibilità della mucosa vestibolare in donne sane, contribuendo allo sviluppo di una vestibolodinia.
Analizzando la dose e la composizione degli E-P, si è evidenziato come non tutti i prodotti si comportano allo stesso modo nei confronti della vulvodinia. I preparati a basso contenuto estrogenico (nel predisporre o aggravare una vulvodinia.
La mucosa vestibolare spesso subisce un fenomeno di assottigliamento legato ad uno scarso assorbimento estrogenico, che viene aggravato se la donna assume un E-P che apporta una ridotta dose di estrogeni. Anche gli androgeni sono influenzati dagli E-P, il loro livello ematico è ridotto attraverso due differenti meccanismi: l’inibizione diretta della produzione ovarica, e l’incremento della sintesi epatica delle SHBG.
In conclusione la scelta degli E-P nelle pazienti con vestibolodinia non deve essere casuale, ma bisogna optare per prodotti con tasso di etinilestradiolo maggiore di 20 μg e con progestinici differenti dal norgestimato o drospirenone, principi attivi più distanti dal testosterone.
Riferimenti bibliografici
•Berglund AL, Nigaard L, Rylander E: Vulvar pain, sexual behavior, and genital infections in a young population: a pilot study. Acta Obst and Gynecol Scandinavica 81, 738-42; 2002
•Eva LJ, MacLean AB, Reid WM, Rolfe KJ, Perrett CW: Estrogen receptor expression in vulvar vestibulitis syndrome. Am J Obstet Gynecol 189(2):458-61; 2003
•Sutherland S et Al: Female sexual dysfunction to sexual pain: androgen influence on the pathophysiology of vulvar vestibulitis syndrome. ISSWSH Meeting Oct 28-31, Atlanta
•Bouchard C, Brisson J, Fortier M, Morin C and Bianohette, C: Use of oral contraceptive pills and vulvar vestibulitis: a case-control study, Am J Epidemiol 156:254-61; 2002
•Bohm-Starke N, Johannesson U, Hilliges M, Rylander E and Torebjork, E: Decreased mechanical pain threshold in the vestibular mucosa of women using oral contraceptives: a contributing factor if vulvar vestibulitis? J Reprod Med 49:888-92; 2004.


Ultima modifica di Aida Blanchett il Sab 09 Mar 2013, 04:08, modificato 7 volte
avatar
erika1986
Utente Senior

Utente Senior
Qualifica professionale Qualifica professionale : Ostetrica
Messaggi : 395
Iscritto il : 02.01.11
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Brescia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t364-la-mia-storia

Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Sab 09 Lug 2011, 11:44
grazie admin è utilissimo! mai piu pillola!!!!!! io dopo gia 10 giorni dalla sospensione sto avendo i primi benefici!!!!
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Lun 11 Lug 2011, 01:59
sì! Poi scriverò meglio in merito al calo della libido e della lubrificazione che comporta assumere la pillola. ;)




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Gio 06 Ott 2011, 07:11
Admin ha scritto:Il grassetto in merito alla vestibolite è mio! Appena scoperto due secondi fa che l'amministratrice di Lady Fertility ha sofferto di vestibolite vulvare per ben due anni. Come sapete il dott. Murina pone sul banco degli imputati la pillola tra i fattori scatenanti la nostra nevrite.
Che nervi, è il caso di dirlo? rolleyes

"io ho avuto una sola esperienza con Diane, prescrittami a scopo "terapeutico" dal ginecologo di mia madre, per "curare" la lieve peluria in eccesso che lamentavo a 17 anni. Un'ecografia pelvica aveva rilevato micro-cisti ovariche (comunissime in età puberale) e il dosaggio ormonale riscontrava alto testosterone nella fase luteale. In base a questi due fattori, mi è stata prescritta Diane per il suo effetto anti-androgeno.

Inizio col dire che la lieve peluria non si è mai mossa minimamente di lì (quindi non era dovuta al testosterone). Gli unici benefici che riscontrai furono a carico del cuoio capelluto e dell'energia, visto che ero sempre stanca (comune anche questo in età adolescenziale).

In compenso mi ha cronicizzato pre-esistenti problemi all'apparato digerente, mi ha scatenato un disturbo d'ansia con attacchi di panico (questo subito dopo la fine del trattamento e per i 4 anni successivi) e mi ha causato una vestibolite vulvare che ha impiegato 2 anni a risolversi."



http://ladyfertility.forumattivo.com/t552-i-danni-della-pillola




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Innamorata86
Utente Senior

Utente Senior
Sito webhttp://chisechan86.deviantart.com/ http://www.flickr.com/photos/chisechan86/
Messaggi : 6760
Iscritto il : 17.03.11
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Imperia
Comune : Imperia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1093-la-storia-di-innamorata



Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Gio 06 Ott 2011, 18:02
Direi che è chiaro!! Pillola brutta e cattiva
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Ven 14 Ott 2011, 03:08
Preoccupazione della Food and Drug Administration (FDA) americana per il
potenziale aumento del rischio di coaguli di sangue per l'uso di
anticoncezionali a base di drospirenone. La FDA ha effettuato ulteriori
studi che hanno rilevato un rischio di tromboembolismo venoso da uno a
tre volte maggiore per le donne che fanno uso di pillola
anticoncezionale che contiene drospirenone, rispetto ad altri
anticoncezionali. In Italia il drospirenone e' contenuto, per esempio,
negli anticoncezionali Yasminelle, Yaz e Angeliq. La trombosi venosa
profonda e' una rara condizione in cui un coagulo di sangue si forma
all'interno di una vena, di solito nella parte inferiore della gamba o
della coscia. Se il coagulo si scatena e viaggia verso i polmoni, puo'
bloccare un'arteria, causando una embolia polmonare. La FDA intende,
comunque, approfondire gli studi in merito. Sempre la FDA consiglia di
chiamare il medico se si sviluppano i sintomi di coaguli di sangue,
quali, ad esempio, un persistente dolore alle gambe, dolore al torace o
improvvisa mancanza di respiro. La FDA consiglia di non smettere di
prendere la pillola anticoncezionale che contiene drospirenone senza
prima aver consultato il medico, di non prendere anticoncezionali in
combinazione (estrogeno e progestinico) per le donne di eta' superiore
ai 35 anni e che fumano e di chiamare il medico se si sviluppano i
sintomi di coaguli di sangue.
A tutela della salute dei consumatori, abbiamo chiesto che iniziative di
informazione vengano assunte dal ministero della Salute e dall'Agenzia
italiana del farmaco (Aifa). Una nota in tal senso e' stata inviata al
ministro della Salute, Ferruccio Fazio e al direttore generale
dell'Aifa, Guido Rasi.

http://salute.aduc.it/comunicato/anticoncezionali+rischio+quelli+contenenti_19539.php

Qui la pubblicazione dell'FDA --> http://www.fda.gov/Drugs/DrugSafety/ucm257164.htm




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Sarasa



Messaggi : 1459
Iscritto il : 26.10.10
Anno di nascita : 1976
Provincia di residenza : Firenze
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t79-la-storia-di-sarasa

Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Sab 15 Ott 2011, 09:29
Aida ha scritto:sì! Poi scriverò meglio in merito al calo della libido e della lubrificazione che comporta assumere la pillola.

libido? cosa essere?? io dopo un'anno dalla sospensione ancora ne ho poca....

non sapevo che l'admin di ladyfertily aveva sofferto di VV (sto leggendo il forum ma anche li c'è un saco di roba )
avatar
Frens



Qualifica professionale Qualifica professionale : Farmacista
Messaggi : 1106
Iscritto il : 26.10.10
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Rimini
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t100-la-storia-di-frens

Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Sab 15 Ott 2011, 14:16
anche nella mia esperienza...e lo ribadisco sempre la pillola ha peggiorato notevolmente la vestibolite
se leggete quel topic dei danni della pillola poi avrete il quadro molto più chiaro.
anche riguardo ansia e attacchi di panico
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Sab 15 Ott 2011, 17:13
Sì Frens
Se leggete "La pillola" e "Luna Rossa" avrete tantissime risposte: io sono rinata leggendo i libri base che vi consiglio qui sopra!
https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t766-importanti-libri-da-leggere-nozioni-base




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
LaSoap



Qualifica professionale Qualifica professionale : If I knew where I was from I'd have sent myself back a long time ago before the warranty ran out.
Messaggi : 283
Iscritto il : 26.02.11
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Milano
Comune : Milano
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t786-la-mia-storia-lasoap

Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Gio 20 Ott 2011, 19:18
Io prendo la pillola da quando ho 15 anni. Sospesa solo per 2 mesi 8 anni e fa e riassunta subito perchè ho avuto il ciclo per tre settimane al mese. In più un bel ritardo di una settimana (nonostante avessi usato il preservativo) che mi ha fatto prendere un infarto!! Risultato: la sto assumendo ancora. Il Dott. Murina me l'ha cambiata (prendevo il Mercilon ora Klarya). Il Prof. Pesce mi ha detto di continuare a prenderla perchè nel mio caso non è rilevante. Prefersico continuare a prenderla perchè le perdite mestruali mi causano forti bruciori e almeno con questa pillola il ciclo o dura pochissimo oppure non mi viene nemmeno. Tutto come indicato nel foglietto illustrativo.
avatar
Innamorata86
Utente Senior

Utente Senior
Sito webhttp://chisechan86.deviantart.com/ http://www.flickr.com/photos/chisechan86/
Messaggi : 6760
Iscritto il : 17.03.11
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Imperia
Comune : Imperia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1093-la-storia-di-innamorata



Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Gio 20 Ott 2011, 19:39
Soffri di ovaio policistico??
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Gio 20 Ott 2011, 19:40
Accidenti La Soap! E' veramente un periodo di tempo lunghissimo. Ma per quale motivo l'avevi iniziata quando avevi 15 anni? Ci credo che dopo averla interrotta tu abbia avuto la situazione che descrivi! Ma ognuna giustamente è libera di fare le proprie scelte, una volta che si è informata consapevolmente. https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t668-pillola-anticoncezionale-pcos-e-inositolo-pillola-e-vulvodinia-plillola_hpv_carcinoma-abbasso-la-pillola




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
LaSoap



Qualifica professionale Qualifica professionale : If I knew where I was from I'd have sent myself back a long time ago before the warranty ran out.
Messaggi : 283
Iscritto il : 26.02.11
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Milano
Comune : Milano
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t786-la-mia-storia-lasoap

Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Gio 20 Ott 2011, 19:57
No, per fortuna non soffro di ovaio policistico. Ho iniziato a prenderla perchè soffrivo/soffro di dismenorrea e menoraggia. E perchè in quel periodo una ragazza che viveva nel mio condominio si era trovata "miracolosamente" incinta: Un ragazzo ad una festa le aveva messo della droga in un cocktail, naturalmente per aprofittare di lei...Mia madre spaventatissima che questa cosa potesse succedermi ha voluto che iniziassi ad assumerla anche per questo motivo.
avatar
Innamorata86
Utente Senior

Utente Senior
Sito webhttp://chisechan86.deviantart.com/ http://www.flickr.com/photos/chisechan86/
Messaggi : 6760
Iscritto il : 17.03.11
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Imperia
Comune : Imperia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1093-la-storia-di-innamorata



Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Gio 20 Ott 2011, 20:02
Per la dismenorrea è una mano santa il noni.. Io da quando lo prendo sto molto meglio... e anche altre ragazze qui con questo problema si trovano bene.

https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t46-succo-di-noni-morinda-citrifolia-antinfiammatorio-migliora-la-dismenorrea-il-dolore-mestruale-e-regolarizza-il-ciclo

Aiuta anche a regolarizzare il ciclo!!
avatar
Frens



Qualifica professionale Qualifica professionale : Farmacista
Messaggi : 1106
Iscritto il : 26.10.10
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Rimini
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t100-la-storia-di-frens

Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Gio 20 Ott 2011, 20:11
LaSoap non solo per la vulvodinia, ma anche per la tua salute in toto sarebbe il caso che tu la interrompessi
alla fine comprendo le ansie di tua mamma ma se si ragionasse in questo modo allora non vivremmo più
avatar
Innamorata86
Utente Senior

Utente Senior
Sito webhttp://chisechan86.deviantart.com/ http://www.flickr.com/photos/chisechan86/
Messaggi : 6760
Iscritto il : 17.03.11
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Imperia
Comune : Imperia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1093-la-storia-di-innamorata



Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Gio 20 Ott 2011, 20:12
Infatti...la prendi da davvero troppo tempo!
avatar
LaSoap



Qualifica professionale Qualifica professionale : If I knew where I was from I'd have sent myself back a long time ago before the warranty ran out.
Messaggi : 283
Iscritto il : 26.02.11
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Milano
Comune : Milano
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t786-la-mia-storia-lasoap

Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Gio 20 Ott 2011, 20:44
Le ansie di mia madre non c'entrano nulla ormai. Il Prof Pesce mi ha detto di prenderla tranquillamente e continuerò a farlo perchè se già il sesso al momento non è piacevole, non voglio essere tesa anche per la paura di una gravidanza. A più di un'amica e anche a mia sorella si rotto il preservativo durante il rapporto e vi lascio immaginare il calvario per trovare la pillola del giorno dopo. Vi ringrazio per i consigli e le accuratissime informazioni, ma io continuerò a prenderla. Così come continuo naturalmente ad usare il preservativo non avendo un partner fisso.
Oddio, usare il preservativo, visto la frequenza dei miei rapporti saranno ammuffiti da qualche parte!!
avatar
Innamorata86
Utente Senior

Utente Senior
Sito webhttp://chisechan86.deviantart.com/ http://www.flickr.com/photos/chisechan86/
Messaggi : 6760
Iscritto il : 17.03.11
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Imperia
Comune : Imperia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1093-la-storia-di-innamorata



Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Gio 20 Ott 2011, 21:25
Il preservativo si rompe solo se conservato male La soap... altrimenti è affidabilissimo....
La pillola sarà sicura ma provoca secchezza, incide sulla libido ecc.. e può in ogni caso darti difficoltà ai rapporti...
Inoltre esistono i metodi naturali sicuri quanto la pillola ( Frensina ha spiegato bene nel topic dedicato...)

Non voglio farti cambiare idea per carità... rispetto la tua decisione, ma tengo cmq a precisare...
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Gio 20 Ott 2011, 21:30
LaSoap ha perfettamente compreso i danni tramite le informazioni postate, sta a lei come a ognuna decidere della Sua salute.




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
magghetz



Qualifica professionale Qualifica professionale : .
Messaggi : 8
Iscritto il : 18.10.11
Anno di nascita : 1981
Provincia di residenza : Caserta
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t908-storia-di-magghetz

XXXXX [nome di una pillola molto nota] maledetta!

il Gio 20 Ott 2011, 22:53
Salve a tutte, è il mio primo intervento in questo forum! Sono contentissima di essermici iscritta, mi piace tanto!
Veniamo al dunque: io ho preso la XXXXX per periodi lunghissimi, cumulativamente penso quattro anni. Poi l'ho sostituita con pillole a basso dosaggio. In uno dei periodi di sospensione ho avuto un bel bambino. Dopo la gravidanza, eravamo già a dieci anni dal primo utilizzo di contraccettivi ormonali, ho cominciato ad avere i primi problemi: infiammazione ricorrente delle ghiandole del seno e acne (il motivo per cui mi era stata prescritta tanti anni fa...). Sono sicura che tanti anni di pillola mi hanno inguaiato, ora leggo che anche la vulvodinìa può dipendere da quello, ma certo! come si può sottovalutare l'effetto di un bombardamento ormonale continuo...Spero di non avere sorprese peggiori negli anni a venire...
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Gio 20 Ott 2011, 23:01
Ciao Mag e benvenuta! Ti edito giusto il nome della pillola che hai assunto, ovviamente inutile dirti che sfondi una porta aperta dalla stessa ricerca scientifica! bello averti fra noi, aspettiamo di leggerti in SP, intanto un abbraccione virtuale insieme




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Ven 21 Ott 2011, 00:03
Salve,
per molto tempo, ho avuto un taglio all'ingresso della vagina
che si riapriva sempre in occasione di ogni rapporto sessuale,
nonostante l'uso di svariate creme (Connettivina, Trofogin, ecc.);
siccome assumo la pillola ed avevo anche secchezza vaginale, ho
utilizzato Fitormil ovuli, che si è rivelato un vero toccasana! Al di là
del superamento della secchezza, tuttavia, il problema non si è risolto
perchè il taglio continuava ad aprirsi, anche con l'utilizzo costante
di lubrificanti. La mia ginecologa dopo l'estate, vista la conformazione
della ferita, ha deciso di darci un punto: tolto il punto, il taglio
era effettivamente rimarginato, e per circa tre mesi, utilizzando 2
volte al giorno costantemente il VEA Lipogel per mantenere la pelle
elastica, non ho più avuto problemi. Fino al mese scorso, quando ho
nuovamente avvertito dolore... ispezionando la zona, ho notato ancora
una volta il taglietto, per quanto mi sembrasse più superficiale
rispetto a prima (ma non potrei giurarlo, è un punto difficile da
osservare). E' passato un mese (e non ho più avuto rapporti), ieri ho
controllato la situazione: sembrava tutto a posto, finchè all'improvviso
la pelle non mi si è letteralmente strappata tra le mani, aprendo un
taglietto superficiale (come potrete immaginare, non ho insistito).

Dopo
tutto questo, penso che il problema stia proprio nella pelle, che anche
quando si rimargina resta enormemente fragile; d'altra parte, ho
tentato un sacco di creme cicatrizzanti, senza risultati soddisfacenti.
Ieri, dopo il "fattaccio", ho trovato su Internet la descrizione della
vestibolite vulvare, nei cui sintomi mi sono parzialmente riconosciuta
(in particolare per i microtraumi della mucosa del vestibolo vaginale,
che provocherebbero l'iperattivazione del mastocita, il quale a sua
volta ostacolerebbe la guarigione della pelle -non ho problemi di dolore
diffuso alla muscolatura-) , e ho pensato di tentare l'utilizzo di
Saginil gel, che attraverso l'azione degli aliamidi dovrebbe servire a
riparare la mucosa. Cosa ne pensate?

Vorrei chiedervi consiglio, perchè dopo tanto tempo non so più che fare e la mia vita sessuale ne ha molto risentito!
Grazie in anticipo

Risposta del Medico:

Innanzi tutto proverei a sospendere la pillola, perchè potrebbe essere
una fragilità legata al deficit relativo di estrogeni che si può
verificare con le moderne pillole a basso dosaggio. Poi prenoterei tra
un mese-due una vulvoscopia, che è un esame con cui si guarda la vulva
con una lente di ingrandimento.



Dr.ssa Valentina Pontello Ginecologo - Ostetrico a Firenze
www.medicinamaternofetale.it
Sostiene CIAOLAPO ONLUS
fonte: MedicItalia.it




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Lun 24 Ott 2011, 07:02
Dal gruppo facebook "Vestibulite Vulvaire" (in francese):
30 settembre alle ore 14.14
Bonjour à toutes (et tous?). Après avoir souffert 4.5 ans de vestibulite, je suis complètement guérie depuis un peu plus d'un an !! Je tiens à partager mon témoignage : ce qui m'a guéri, c'est d'arrêter de prendre la pilule contraceptive !!! Attention : après l'arrêt j'ai dû attendre 3 mois avant d'être complètement guérie, et ensuite en essayant un autre mode de contraceptif hormonal (progestatif seul) mes symptômes sont revenus !!! Depuis je ne prends plus AUCUNE hormone de synthèse, et je suis toujours complètement guérie !!! Il faut dénoncer cet effet de la pilule !!!




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
chiara87



Qualifica professionale Qualifica professionale : Psicologa
Messaggi : 1239
Iscritto il : 27.10.11
Anno di nascita : 1987
Provincia di residenza : Milano
Comune : Cassano d'Adda
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t827-la-storia-di-chiara


Chiara87 è ex Moderatore di VULVODINIA.INFO

Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Mar 01 Nov 2011, 16:55
ciao ragazze!
Io non ho mai usato la pillola però più di tre anni fa ero andata dalla mia ginecologa con l'obiettivo di prenderla per vivere la mia sessualità con più tranquillità! Alla fine su consiglio della dottoressa, dopo aver effettuato tutti i controlli del sangue, ho deciso di prendere l'anello vaginale (nuvaring) dato che l'incidenza che ha sul corpo è molto inferiore rispetto alla pillola. Risultato è che dopo poco, circa un mese, in mio ecosistema vaginale è come se fosse mutato: ad esempio non avevo le normali perdite, il tessuto era arrossato e avevo male durante i rapporti! La ginecologa, CERTA che l'anello non poteva essere la causa, mi aveva riempito di creme farmici di cui adesso non ricordo i dettagli! Risultato è che non era cambiato nulla (ho avuto anche 2 episodi di cistite,mai più avuta in vita mia) e dopo 3/4 mesi di fastidi di testa mia ho tolto l'anello e dopo pochissimi giorni non avevo più nulla!!!
A questo periodo sono poi seguiti circa 6 mesi in cui abbiamo usato il profilattico e stavo benissimo e poi..tutto a un tratto è scoppiato tutto (puoi vedere nelle storie personali "la storia di chiara")!!!!
A volte mi chiedo se quei sintomi, simili a quelli della vulvodinia, provocati dall'anello siano in qualche modo connessi...
Per questo mi piacerebbe sapere se qualcuna di voi ha utilizzato Nuvaring e ha magari avuto un'esperienza simile alla mia!
Avevo anche pensato potessi avere un'allergia al lattice ma un test dall'allergologa lo ha escluso! Tra gli effetti collaterali erano riportati in rari casi i miei! Da lì ho detto addio a questi anticoncezionali!
avatar
Innamorata86
Utente Senior

Utente Senior
Sito webhttp://chisechan86.deviantart.com/ http://www.flickr.com/photos/chisechan86/
Messaggi : 6760
Iscritto il : 17.03.11
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Imperia
Comune : Imperia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1093-la-storia-di-innamorata



Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Mar 01 Nov 2011, 17:01
Si Chiara anche se è più leggera della pillola anche l'anello rilascia ormoni, è sempre la stessa solfa ovvero in soggetti predisposti geneticamente può essere la causa di neuropatie...

Il preservativo è altamente sicuro, basta conservarlo nella maniera corretta
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Mar 01 Nov 2011, 17:01
muro muro ancora insistono con questa storia che l'anello è meno pesante! Noooooo! Leggetevi il libro "La pillola" linkato in "avvisi".




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Innamorata86
Utente Senior

Utente Senior
Sito webhttp://chisechan86.deviantart.com/ http://www.flickr.com/photos/chisechan86/
Messaggi : 6760
Iscritto il : 17.03.11
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Imperia
Comune : Imperia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1093-la-storia-di-innamorata



Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Mar 01 Nov 2011, 17:04
Sono recidivi!!! ovviamente sono le case farmaceutiche che spingono affinchè lo prescrivano...

A me l'avevano prescritto a 15 anni ragazze quando ero ancora vergine e non sapevo dei miei problemi di circolazione e ho detto tutto!!!
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Mar 01 Nov 2011, 17:24
na




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
chiara87



Qualifica professionale Qualifica professionale : Psicologa
Messaggi : 1239
Iscritto il : 27.10.11
Anno di nascita : 1987
Provincia di residenza : Milano
Comune : Cassano d'Adda
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t827-la-storia-di-chiara


Chiara87 è ex Moderatore di VULVODINIA.INFO

Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Mar 01 Nov 2011, 17:34
Grazie Innamorata e grazie Aida!!

GRRRRRRRRRRRR che nervoso!!! E' davvero assurdo che nessuno abbia mai dato importanza a questa cosa nella mia anamnesi!
Alcuni mi hanno chiesto se assumo la pillola, ma a tutti i medici da cui sono stata ho raccontato di questo periodo con l'anello e NESSUNO ha mai dato peso a questa cosa!
Se i medici facessero veramente il loro lavoro, disinteressandosi a tutta questa mafia x i farmaci, molte di noi magari si sarebbero evitate questo calvario!
Forza, meglio tardi che mai!
avatar
Innamorata86
Utente Senior

Utente Senior
Sito webhttp://chisechan86.deviantart.com/ http://www.flickr.com/photos/chisechan86/
Messaggi : 6760
Iscritto il : 17.03.11
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Imperia
Comune : Imperia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1093-la-storia-di-innamorata



Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Mar 01 Nov 2011, 17:37
Sono identiche Chiara ovvero bombe di ormoni che sconvolgono il nostro organismo, grazie al cielo non mi sono mai fidata sennò probabilmente la mia vulvodinia anzichè peggiorare a 23 anni sarebbe peggiorata a 18-19.

Tranquilla le cose cambieranno prima o poi, tutti dovranno sapere i rischi della pillola legata alle neuropatie, come anche delle infezioni e degli antimicotici, tutti come fattori scatenanti
avatar
Frens



Qualifica professionale Qualifica professionale : Farmacista
Messaggi : 1106
Iscritto il : 26.10.10
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Rimini
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t100-la-storia-di-frens

Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Gio 03 Nov 2011, 18:23
su cistite.info è pieno di testimonianze di ragazze alle quali nuvaring ha creato problemi alla cervice, problemi vaginali e cistiti
avatar
Innamorata86
Utente Senior

Utente Senior
Sito webhttp://chisechan86.deviantart.com/ http://www.flickr.com/photos/chisechan86/
Messaggi : 6760
Iscritto il : 17.03.11
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Imperia
Comune : Imperia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1093-la-storia-di-innamorata



Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Gio 03 Nov 2011, 18:44
Stranamente!!!
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Gio 03 Nov 2011, 19:21
Infatti! Basta che fate una rapida ricerca!




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
rosym



Messaggi : 739
Iscritto il : 04.01.11
Anno di nascita : 1973
Provincia di residenza : Sassari
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t366-medici-in-sardegna-storia-di-rosym

Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Gio 03 Nov 2011, 23:00
La mia ex gine quella che mi aveva presa per pazza , me l aveva consigliato, non vi dico il fastidio che mi dava per fortuna non l ho tenuto neanche una settimana.
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Gio 03 Nov 2011, 23:35
muro




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


News dalla FDA USA (Food and Drug Administration) in merito alla pillola

il Sab 05 Nov 2011, 00:27
WASHINGTON - La pillola anticoncezionale della Bayer messa in commercio sotto il nome di Yaz aumenta i rischi di trombi venosi del 75% rispetto alle vecchie pillole contraccettive.
È questa la conclusione di un' analisi della Food and Drug Administration (Fda) che ha convocato un incontro per discutere proprio la sicurezza per la salute del prodotto per il prossimo 8 dicembre.
Lo studio della Fda ha analizzato 800.000 donne tra il 2001 ed il 2007. Le volontarie prendevano diversi tipi di pillole anticoncezionali: al termine dell'indagine le donne che assumevano la pillola Yaz hanno evidenziato probabilità più alte appunto del 75% di incorrere in trombi venosi rispetto a chi prendeva altri prodotti.
La pillola in questione contiene oltre ad estrogeni la nuova generazione dell'ormone sintetico 'drospirenone'. Quest'ultima sostanza aumenta fortemente i livelli di potassio nel sangue e ciò potrebbe essere legato all'incremento dei pericoli cardiocircolatori.
Altre pillole contenenti 'drospirenone' fabbricate dalla stessa azienda hanno prodotto lo scorso anno vendite per 1.6 miliardi di dollari.
ATS, 28.10.2011

Fonte: http://www.creafarma.ch/news/newssalute4.htm




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
chiara87



Qualifica professionale Qualifica professionale : Psicologa
Messaggi : 1239
Iscritto il : 27.10.11
Anno di nascita : 1987
Provincia di residenza : Milano
Comune : Cassano d'Adda
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t827-la-storia-di-chiara


Chiara87 è ex Moderatore di VULVODINIA.INFO

Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Dom 27 Nov 2011, 21:36
ciao ragazze!

Ho seguito l'ottimo consiglio di Aida, ho comprato il libro "La pillola,è la scelta giusta per te?" e davvero sono scioccata da tutte le cose che sto leggendo ma sempre più consapevole e quindi felicissima di tutto questo!

Ritrovarmi in righe che scorrono veloci sotto i miei occhi mi fa sentire di avere la verità tra le mani!

Non so se anche a voi è capitato ma ora, conoscere la causa che mi ha portato ad oggi, seguire il piano d'attacco da un mese e una sana alimentazione mi ha dato l'energia, l'entusiasmo e la convinzione che potrò guarire! Sono stata un po' meglio nei 3 giorni centrali dell'ovulazione, ho provato anche l'ausilium crema e l'ho trovata ottima! Poi ancora giorni come al solito!

Ma non importa! Sapere ora tutte quelle cose, stare meglio x qualche giorno mi da la forza di dire che piano piano tutto andrà per il verso giusto! Non si può pensare che le cose accadono x sfiga, ci sono degli avvenimenti nella vita ed è il nostro atteggiamento che determina come le affrontiamo e cosa ne vogliamo trarre x imparare una lezione! Certo che se tornassi indietro non userei l'anello, non prenderei tutti gli antibiotici che mi hanno dato!

Ma il passato è passato e sono semplicemente felice di sapere il perchè delle cose, grazie al quale posso dare un senso al risultato di una somma di scelte non responsabili.

E' davvero troppo importante quello che c'è scritto in questo libro, lo sto consigliando a tutte le mie amiche che assumono anticoncezionali! Qualcuna mi ha ascoltato, altre sostengono che se a me è successo questo non sognifica che la pilllola debba dare problemi ad altri, c'è chi si fida della sua ginecologa perchè ha assicurato che non fa male!

Purtroppo non tutti hanno un'apertura mentale tale da capire che informarsi potrebbe fare la differenza! Auguro a tutte queste persone che anni di pillola non comportino loro problemi vari di salute..ma nello stesso momento ne dubito fortemente!

Continuerò la mia volontà di testimoniare questo fondamentale argomento.. non si possono imporre alle persone delle scelte, ognuno è libero, ma fa male sapere che un'amica a cui vuoi bene non prende nulla di questo in considerazione!

Sono sempre più schifata dalla mafia che esiste tra ditte farmaceutiche e medici! Non sono loro a cui ci dovremmo affidare per chiedere i migliori consigli per la nostra salute? Non sono loro che dovrebbero proteggere la nostra persona ed indicarci i metodi meno invasivi e più efficaci per il nostro organismo?

Nonostante tutto,spero che ognuna di noi possa sperimentare questo momento in cui io mi sento pronta a fare un salto quantico nella mia vita! Grazie per aver fatto la differenza per me, io farà lo stesso per altre donne!

In ogni momento buio, in ogni momento di gioia..LA VITA E' BELLA..

Oggi ero in montagna, c'era un sole e un cielo bellissimo! Ho sorriso a quella meravigliosa luce! Ma la cosa è più meravigliosa è sapere che quel sole, anche se non si vede, dietro alle nuvole esiste sempre!

Forza donne, anche se non vi conosco personalmente la nostra condivisione ci unisce in un meraviglioso affetto!! Oper our minds!

Auguro buona serata ad ognuna di voi!
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Dom 27 Nov 2011, 21:45
Non ho altro da aggiungere... semplicemente fantastica!




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
rosym



Messaggi : 739
Iscritto il : 04.01.11
Anno di nascita : 1973
Provincia di residenza : Sassari
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t366-medici-in-sardegna-storia-di-rosym

Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Dom 27 Nov 2011, 21:48
friend insieme
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Lun 27 Feb 2012, 14:38
Vulvodynia Incidence and Remission Rates Among Adult Women: A 2-Year Follow-up Study



citato per i riff


11. Bazin S, Bouchard C, Brisson J, Morin C, Meisels A,
Fortier M. Vulvar vestibulitis syndrome: an exploratory case-control
study. Obstet Gynecol 1994;83:47-50.
Cited Here... | View Full Text | PubMed

12.
Bohm-Starke N, Johannesson U, Hilliges M, Rylander E, Torebjork E.
Decreased mechanical pain threshold in the vestibular mucosa of women
using oral contraceptives: a contributing factor in vulvar vestibulitis?
J Reprod Med 2004;49:888-92.
Cited Here... | PubMed

13.
Bouchard C, Brisson J, Fortier M, Morin C, Blanchette C. Use of oral
contraceptive pills and vulvar vestibulitis: a case-control study. Am J
Epidemiol 2002;156:254-61.
Cited Here...

14.
Johannesson U, Blomgren B, Hilliges M, Rylander E, Bohm-Starke N. The
vulval vestibular mucosa-morphological effects of oral contraceptives
and menstrual cycle. Br J Dermatol 2007;157:487-93.
Cited Here... | View Full Text | PubMed | CrossRefqui il full text:

http://journals.lww.com/greenjournal/fulltext/2008/08000/vulvodynia_incidence_and_remission_rates_among.6.aspx#P42




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Mer 29 Feb 2012, 18:34
J Reprod Med. 2004 Nov;49(11):888-92.Decreased
mechanical pain threshold in the vestibular mucosa of women using oral
contraceptives: a contributing factor in vulvar vestibulitis?



Bohm-Starke N, Johannesson U, Hilliges M, Rylander E, Torebjörk E.
Source
Division of Obstetrics and Gynaecology, Karolinska Institutet Danderyd Hospital, Stockholm, Sweden. nina.bohm-starke@ds.se
Abstract
OBJECTIVE:

To analyze possible differences in somatosensory perception in the vestibular mucosa in healthy women associated with the use of oral contraceptives.
STUDY DESIGN:

Quantitative sensory tests were performed on the vestibular mucosa in 39 healthy women. Twenty women were using oral contraceptives containing 30-40 microg ethinyl estradiol combined with various progestins; 19 women with regular menstrual periods not using oral contraceptives served as controls. The
testing included mechanical and heat pain thresholds and detection thresholds of warmth and cold in the anterior and posterior part of the vestibule.
RESULTS:

Significant lower mechanical pain thresholds were observed in both areas tested in women using oral contraceptives. The most sensitive area was the posterior vestibule in the group using oral contraceptives with a mechanical pain threshold of
72 +/- 10 ( +/-SEM) mN as compared to 161 +/- 3 mN (p < 0.01), in the
controls. The result of the thermotest showed no significant
differences between the groups.
CONCLUSION:

Oral contraceptives may induce increased sensitivity in the vestibular mucosa in healthy women and might be one contributingfactor in the development
of vulvar vestibulitis.
PMID:15603099 [PubMed - indexed for MEDLINE]


Ultima modifica di Aida il Mer 29 Feb 2012, 18:57, modificato 1 volta




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Mer 29 Feb 2012, 18:34
Am J Obstet Gynecol. 2003 Aug;189(2):458-61.
Estrogen receptor expression in vulvar vestibulitis syndrome.
Eva LJ, MacLean AB, Reid WM, Rolfe KJ, Perrett CW.
Source

Department of Obstetrics and Gynecology, Royal Free and University College Medical School (Royal Free Campus), London, United Kingdom.
Abstract
OBJECTIVE:

A pilot study was performed to investigate the relationship between vulvar vestibulitis syndrome and estrogen receptor expression.
STUDY DESIGN:

Women with a diagnosis of vulvar vestibulitis syndrome had tissue samples taken for vulvar estrogen receptor-alpha expression and this was compared with a control group.
RESULTS:

The study group showed a significant decrease in estrogen receptor expression, and 50% of the samples did not exhibit any receptor expression.
CONCLUSION:

There appears to be a subgroup of women with vulvar vestibulitis syndrome who exhibit abnormal estrogen receptor-alpha expression. This may be helpful in explaining why some women are resistant to medical treatment and may allow treatment to be prescribed more effectively.

PMID:
14520218
[PubMed - indexed for MEDLINE]




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Mer 29 Feb 2012, 18:39
In allegato Full-text di questo articolo!

Br J Dermatol. 2007 Sep;157(3):487-93. Epub 2007 Jul 11.
The vulval vestibular mucosa-morphological effects of oral contraceptives and menstrual cycle.
Johannesson U, Blomgren B, Hilliges M, Rylander E, Bohm-Starke N.
Source

Division of Obstetrics and Gynecology, Department of Clinical Sciences, Karolinska Institutet, Danderyd Hospital, 182 88 Stockholm, Sweden. ulrika.johannesson@ds.se
Abstract
BACKGROUND:

An erythematous and hypersensitive vestibular mucosa has been observed during the use of combined oral contraceptives (COC). Hormonal effects on the vestibular morphology have not been studied.
OBJECTIVES:

Our aim was to evaluate the morphology of the vulval vestibular mucosa during the influence of COC and during the menstrual cycle.
METHODS:

Forty-five healthy women (20 using COC and 25 not using COC) were included. A 6-mm punch biopsy was obtained from the right posterior vestibule on days 7-11 of the menstrual cycle. A corresponding biopsy was taken 2 weeks later in 16 women without COC. The epithelial morphology was estimated by measuring interdermal papilla distance, dermal papilla to surface, from basal layer to surface and width of dermal papillae. A histopathological assessment was made.
RESULTS:

The vulval vestibular mucosa of women using COC displayed a larger distance between the dermal papillae (P = 0.04) and a larger space from the dermal papillae to the epithelial surface (P = 0.03) compared with controls in the follicular phase. Women without COC displayed a larger interdermal papilla distance in the luteal phase compared with the follicular phase, P = 0.02. Histopathology showed more superficial blood vessels in the COC users (P < 0.01).
CONCLUSIONS:

The vulval vestibular mucosa of women with COC display an altered morphological pattern with shallow and sparse dermal papillae compared with the follicular phase. Similar findings are seen in women without COC during the luteal phase which indicate a gestagenic effect on the mucosa. Associations between the morphological pattern and changes in mucosal mechanical sensitivity require further studies.

PMID:
17627793
[PubMed - indexed for MEDLINE]
File allegati
j.1365-2133.2007.08066.x.pdf Non hai il permesso di scaricare i file.(357 kb) Scaricato 2 volte




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Carlotta1988



Sito webhttp://www.flickr.com/photos/carlottab/
Messaggi : 165
Iscritto il : 01.03.12
Anno di nascita : 1988
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t978-la-mia-storia

Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Gio 01 Mar 2012, 13:30
Trovo molto interessante questo collegamento tra contraccettivi ormonali e vulvodinia.
Avevo pensato qualche volta che tra la secchezza provocata dalla pillola e il mio disturbo potessero esserci dei legami, però purtroppo la pillola per me è assolutamente necessaria. Nonostante non abbia rapporti, e non corra rischio di averne visto che non ho un partner, continuo a prenderla a causa dei gravi sintomi dolorosi che mi causa il ciclo. Sono dovuta andare tre volte al pronto soccorso: una per svenimento, una per dolori addominali, e una a causa di un rigonfiamento e irrigidimento del seno a causa del movimento ormonale dato dal ciclo.
L'ultima interruzione della pillola è stata prima della vulvodinia, durande il periodo di candidassi più frequente che ho avuto... Non sarebbe male testare una nuova interruzione, solo che ho abbastanza paura al momento per tutti i dolori che mi causa il ciclo, nonostante io cominci gli antidolorifici due giorni prima della sua comparsa...
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Gio 01 Mar 2012, 17:27
Carlotta, gli estroprogestinici di sintesi sono il nostro dramma, probabilmente assai sottostimato a causa degli enormi interessi commerciali delle holding farmaceutiche che detengono il potere anche su gran parte della ricerca). La pillola maschera soltanto i tuoi dolori (io svenivo letteralmente da quanto era violenta la mia dismenorrea).
Succo di Noni e inositolo: prova, non ti costa nulla (anzi ci guadagni in salute). cerca


Ultima modifica di Aida il Gio 01 Mar 2012, 17:46, modificato 1 volta




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Innamorata86
Utente Senior

Utente Senior
Sito webhttp://chisechan86.deviantart.com/ http://www.flickr.com/photos/chisechan86/
Messaggi : 6760
Iscritto il : 17.03.11
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Imperia
Comune : Imperia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1093-la-storia-di-innamorata



Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Gio 01 Mar 2012, 17:39
E ricorda che esiste sempre un'alternativa!!

Anch'io credevo che la pillola fosse l'unico farmaco in caso di irregolarità, acne e ovaio polcistico, invece grazie all'inositolo e all'acido folico sono guarita!!

Purtroppo si cerca sempre la via più facile pesnado che non ce ne siano altre... quando invece non è così!!

E ti segnalo anche questo: https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t974-dolori-mestruali-e-non-solo-a-dol-ci-deakos

Il noni inoltre è un portento ormai io non ne soffro quasi più di dolori
avatar
Carlotta1988



Sito webhttp://www.flickr.com/photos/carlottab/
Messaggi : 165
Iscritto il : 01.03.12
Anno di nascita : 1988
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t978-la-mia-storia

Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Gio 01 Mar 2012, 22:09
Sospenderla adesso, all'estero da sola, mi fa un po' paura sinceramente... Anche perché da quando la prendo, uso meno gli assorbenti, che ultimamente mi fanno impazzire.

Quindi dolori + infiammazione da assorbente = terrore!

Se non riesco a calmare tutto questo bruciore però immagino di non avere moltissime alternative... :( Sarà un'altra cosa da menzionare domani alla dottoressa. Ho appena cominciato la confezione, quindi mi sa che dovrò interromperla quando l'avrò finita. Nel frattempo spero che questo tempo mi sia utile per far sfiammare la zona, prima di ricominciare l'incubo assorbente....

Aida, purtroppo anche a me è capitato di svenire. Ho avuto l'onore di uscire da scuola accompagnata dall'ambulanza quando ero al liceo! na Devo vedere se questo succo "miracoloso" :)) di cui parlate tu e Innamorata sia compatibile con le mie allergie... Altrimenti con tutte quelle che ho provato, non mi costa nulla fare un altro tentativo!
:D
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Ven 02 Mar 2012, 08:33
Stessa cosa che capitò a me. Capisco le tue paure.
Il Noni ha proprietà che non sono ancora note a tutti. In forum è pieno di bibliografia scientifica tratta da Pubmed, studiala e portala a chi di dovere.
Assolutamente devi finire il blister, mai interrompere all'improvviso, questo è noto. Datti il tempo di adeguarti al cambiamento, sii gentile col tuo corpo, e lui ti risponderà. Ora è come se fosse imbavagliato. I danni degli estroprogestinici di sintesi si fanno sentire nel tempo, con gli interessi. L'importante è che la scelta sia consapevole, e libera, e per essere tale ognuna deve essere informata su tutti gli aspetti che riguardano la questione. Allora sì, possiamo parlare di vera libertà, di vera scelta, di libero arbitrio, diritto inalienabile per nascita. Ma se si è all'oscuro di tante cose, questa è una finta libertà, una gabbia dorata, una pillola indorata.




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
xena84
Utente bannato ❢
Utente bannato ❢
Messaggi : 159
Iscritto il : 19.12.11
Anno di nascita : 1984
Provincia di residenza : Roma
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t909-uno-spiraglio-di-luce

Siamo spiacenti, l'Utente è stata bannata per aver continuato a seminare il panico fra le Utenti, per minacce alla sicurezza del Sito e del Forum, per comportamento offensivo nei confronti dello Staff e per minacce personali dirette alla fondatrice.

Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Sab 24 Mar 2012, 15:20
L'ho presa per 8 lunghi anni, l'ho smessa a 23 anni e ora ne ho 27 e soffro ancora di vulvodinia, non ho ancora avuto figli e sono 3 anni che ci provo miratamente (quando è possibile) ma...Secondo voi quanto tempo occorre per disintossicarsi? E più che altro, possiamo disintossicarci?
avatar
Innamorata86
Utente Senior

Utente Senior
Sito webhttp://chisechan86.deviantart.com/ http://www.flickr.com/photos/chisechan86/
Messaggi : 6760
Iscritto il : 17.03.11
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Imperia
Comune : Imperia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1093-la-storia-di-innamorata



Re: Pillola & Vulvodinia: colpevole? ❖ Vulvodinia.info

il Sab 24 Mar 2012, 15:46
é possibile xena, ci vuole tempo però... Frensina magari può dirci più nel dettaglio anche lei l'ha presa per un periodo piuttosto lungo e l'ha smessa che non è tanto...
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum