Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica
Oggi siamo in 2796
Community fondata da
Elena Tione
la Dom 17 Ott 2010, 23:42
online da 2589
giorni
☎ 06.92 91 97 52 OGNI LUNEDI
h 20-21
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16108
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Sheyla Bobba • VULVODINIA.INFO

il Lun 25 Lug 2011, 08:32

Chi è Sheyla Bobba? Una donna che ha sofferto di fibromialgia. Una donna che adora scrivere, e come lei stessa sottolinea, da scrittore è diventata autore.
Ha scritto "La bestia sta nel corpo dell'angelo".
"Sheyla Bobba è nata nel 1978 a Savona. Attualmente vive a Torino.
Ha formato il suo carattere da giovanissima, vivendo momenti difficili e intensi e portando indelebile e visibile il profilo di chi ha sofferto non inutilmente.
Nel 2001 arriva la diagnosi di Fibromialgia, dopo una lunga sofferenza
fisica ed un iter estenuante.
Sin dall’infanzia scrive poesie. Nei suoi numerosi spostamenti da gitana molti di quei fogli sono andati persi, altri distrutti, solo pochi pubblicati in una raccolta “Donne con me”. Sono numerose le opere concluse che adesso andranno a seguire, racconti brevi e romanzi, tutti con un solo comune denominatore: la Vita intesa come immenso dono, come sacrificio e come virtù.
Vivi e non lasciarti vivere mai! Questa è la sua filosofia, un motto, che ogni giorno accresce la sua esistenza, rendendo ogni istante unico e prezioso, con la consapevolezza che non tornerà, ma che precede qualcosa di ancor più magico.
Attualmente collabora con la redazione di “Cultura Barocca” (Centro Documentazione Culturale e Biblioteconomica della Liguria Storica (www.culturabarocca.com) ed è Presidente dell’Associazione Sinfonia Onlus (Sindrome Fibromialgica Onlus Italiana e Amici).

“Io sono solo Sheyla. Io sono un angelo, come voi, a cui hanno strappato le ali, dove si è insinuata una bestia, una larva che succhia dal midollo la mia forza”.
Sheyla, l’autrice, la protagonista ma soprattutto una donna che fin da bambina una malattia invisibile per molti, ma non per lei, si èimpossessata del suo corpo.
La malattia, la “Bestia” ha un nome Fibromialgia. Un grido di speranzaper tutti quelli che la “Bestia” non ha risparmiato e per chi ancora guarda la malattia, ma non la vede... Non un libro di Medicina, ma di vita vissuta e da vivere."
"Da sempre innamorata della letteratura e scrittura, a 15 anni rinuncia a pubblicare il suo primo romanzo.

Vicissitudini familiari la portano, sin da giovanissima, a crearsi un’immagine schietta e sincera della vita. Da sempre impegnata nella comunicazione e
spettacolo, a 30 anni pubblica il suo primo libro “La bestia sta nel corpo dell’angelo” SBC edizioni, insignito del Gran Collare Leonardo Da Vinci e successivamente del Premio Ciaia. Il libro tratta della Sindrome Fibromialgica, patologia invalidante che la attanaglia sino all’anno successivo la pubblicazione. Il testo è donato al Palazzo del Quirinale e riceve lettera dalla Signora Clio Napolitano (stampata nella II edizione del libro). Vince il Premio Zenone con “Zoe il momento della Vita” Silele edizioni. Finalista  al concorso Logos per “Le inAmabili – storie di donne” che sarà pubblica da edizioni IlCiliegio e presentato al salone del Libro di Torino nel 2012.


Presenterà, il 19 marzo a Taranto, "Post Scriptum. Dopo la firma".

Prossima
pubblicazione prevista è “Dark Angel” in collaborazione con la 
fotografa e personale amica Marina Giannotti; una raccolta di poesie e 
fotografie in stile e linea dark.


Tiene rubriche di cultura, società e interviste per diversi giornali.

Per tutte le informazioni www.sheylabobba.eu"

Da tempo rimugino di scrivere la storia della mia vita, solcata dalla vulvodinia, e anche dalla fibromialgia, quando ho appreso quest'ultima verità sul mio corpo in un freddo inizio di dicembre dell'anno 2009 in quel di Parma. Sono  10 anni di vulvodinia, da quel lontanissimo 2 giugno 2001 quante lacrime cadute!  Eppure, quanta voglia di vivere! Ecco, una donna, classe 1978, ha scritto un libro sulla patologia che ci accomuna, come ci accomuna l'amore per la scrittura, la comunicazione, la condivisione (quanti blog e siti e pagine hai Sheyla!), ma, sopra ogni cosa, l'Amore per la VIta! Adoro anche il suo nome, un nome a me molto caro, per la mia gattina nera che non c'è più. Basta, Aida, è tempo di vivere, è tempo di scrivere!


Ultima modifica di Aida Blanchett il Ven 08 Mar 2013, 23:23, modificato 3 volte




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16108
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Sheyla Bobba • VULVODINIA.INFO

il Lun 25 Lug 2011, 09:06










Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16108
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Dedicata a chi vive col cuore ❤

il Mer 04 Apr 2012, 23:44




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum