Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica
Oggi siamo in 2733
Community fondata da
Elena Tione
la Dom 17 Ott 2010, 23:42
online da 2532
giorni
☎ 06.92 91 97 52 OGNI LUNEDI
h 20-21
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Auricoloterapia ❖ Vulvodinia.info

il Ven 23 Set 2011, 17:05
Agopuntura auricolare o auricoloterapia è una metodica appartenente alle medicine complementari che utilizza il padiglione auricolare a scopo diagnostico e terapeutico.

Già praticata al tempo degli egizi ebbe piena applicazione in tempi recenti grazie agli studi di un medico francese, Paul Nogier che già nei primi anni 50 venne riconosciuto il vero padre di questa disciplina . A seguire la scuola francese venne ben presto affiancata dalla scuola cinese integrando cosi le conoscenze dell'agopuntura con l' auricoloterapia

Il principio fondamentale si basa sul fatto che sul padiglione auricolare vi sia una corrispondenza tra punti auricolari e diverse parti del corpo (mappa auricolare) nel padiglione infatti ,si può riconoscere l'immagine di un feto rovesciato quindi un microsistema in cui è rappresentato tutto l'organismo. Essa sottolinea infatti la stretta relazione tra l'orecchio e il sistema nervoso centrale ,ogni punto del padiglione auricolare forma un minuscolo complesso neurovascolare attraverso il quale avviene uno scambio di informazioni tra orecchio,cervello e i vari organi. Tramite la stimolazione di questi particolari punti si inducono alcuni neurotrasmettitori a produrre particolari sostanze dette endorfine ottenendo principalmente un azione analgesica (dolore acuto e cronico) .La stimolazione auricolare agisce sul dolore,ma anche su altri sintomi stimolando punti distanti dalla loro sede d'insorgenza .

La stimolazione viene eseguita in genere con l'applicazione di aghi , piccoli semi di vaccaria o sfere metalliche .I campi d'applicazione dell'auricoloterapia ormai sono davvero molteplici : nel dolore acuto e cronico,nell'infiammazione,come miorilassanti della muscolatura striata, nel riequilibrio neuro-endocrino, nell' ansia,stress, insonnia , nella concentrazione ,nella stipsi ,amenorrea e dismenorrea ,nelle dipendenze varie come disassuefazione da fumo , come regolatore del senso di fame/sazietà e disturbi dell'alimentazione.


Le controindicazioni a tale pratica sono riservate a soggetti con :


patologie flogistiche o infettive del padiglione auricolare


soggetti agitati e non collaboranti


soggetti con patologie dolorose viscerali


gravidanza ( primi mesi )


soggetti con turbe della coagulazione


portatori di pace-maker


uso di alcuni farmaci che riducono la sensibilità diagnostica del padiglione auricolare.


L'auricoloterapia ad oggi ha dimostrato d'essere un metodo capace di alleviare in tempi rapidi e con buona efficacia numerose patologie
!
[ Fonte ]




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
sverzura



Messaggi : 8
Iscritto il : 16.04.15
Anno di nascita : 1979
Provincia di residenza : Bologna
Storia personale Storia personale : La mia Scheda https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1930-la-mia-scheda-di-presentazione

La mia SP

Esperienze?

il Sab 26 Dic 2015, 11:55
qualcuna di voi l'ha provata per la vestibolite?
Conoscete esperti?
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum