Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica
Oggi siamo in 2732
Community fondata da
Elena Tione
la Dom 17 Ott 2010, 23:42
online da 2530
giorni
☎ 06.92 91 97 52 OGNI LUNEDI
h 20-21
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Il Vitabat anche contro la stipsi! ❖ Vulvodinia.info

il Mer 29 Feb 2012, 08:47
Streganoite ha scritto:Ciao belle!! Vi scrivo per comunicarvi un bell'aggiornamento... Ma partiamo dall'inizio: un mesetto fa mi è venuto un forte mal di stomaco (io non ne soffro mai), probabilmente per un virus: fatto sta che la vicina di casa aveva il vitabat pylor che le avevo fatto comprare per il suo compagno di viaggi helycobacter, e dato che non lo stava utilizzando me lo sono fatto "prestare" intanto che lo ordinavo alla deakos.
In un paio di giorni il mal di stomaco è passato ma io ho continuato a prenderlo per sicurezza, riscontrando un'insolita (per me) regolarità intestinale. Dopo una decina di giorni ho smesso di prenderlo, e la regolarità ha iniziato ad andare a farsi benedire. Allora mi sono detta:"Sta a vedere che questa resina greca aiuta anche in questo senso...Proviamo a riprenderlo"... Ora sono venti giorni (oltre quei dieci) che lo prendo, e sono diventata un OROLOGIO... Mai successo prima...Io, stitica per eccellenza, non ho più bisogno dello psillio, non ho più bisogno dell' "aiutino" dato dal caffè, non importa se mangio o se salto la colazione...E ho la certezza che sia merito della Mastiha.
Perciò farei un appello alle ragazze stitiche: PROVATECI! Potrebbe essere una soluzione naturale anche per voi, e se così fosse, sarebbe senz'altro meglio di clisteri e schifezze varie ... Tra l'altro fa bene a tutto l'apparato gastrointestinale.
Io sono felicissima
Non sapete cosa è il Vitabat?

È un integratore contenente Mastiha, indicato nel trattamento dei disturbi gastrici e per combattere l'Helicobacter pylori, una delle principali cause della gastrite e dell'ulcera.

La mastiha è una resina naturale che si ricava da un piccolo albero sempreverde, il cui nome scientifico è Pistacia Lentiscus var Chia, coltivato nell'isola greca di Chios. L'albero cresce esclusivamente nella parte sud dell'isola. La mastiha è composta da centinaia di elementi di cui 80 in significative quantità. Questa moltitudine di elementi è probabilmente il motivo dei suoi molteplici usi e benefici che apporta. Recenti studi scientifici, di laboratorio e clinici, hanno dimostrato l'effetto positivo della mastiha nei confrontidei problemi dell'apparato peptico (dispepsia, dolori di stomaco,
gastrite, ulcera peptica, disordini gastrointestinali, etc.):


Uno studio del 1985 dell'Università diTessalonicco ha scoperto che l'uso di mastiha riduce del 41,5 % la presenza di placca batterica in bocca.
Uno studio del 1998 dell'Università di Atene trova che l'olio di mastiha ha proprietà antibatteriche e antimicotiche.
Uno studio del 1998 dell'Università di Nottingham, pubblicato nel New England Journal of Medicine, afferma che la mastiha cura l'ulcera peptica.

Fonte: deakos.com

Sinceramente entro il 2015 vorrei proprio tuffarmi nel meraviglioso mare intorno a Chios e comprarmi la mastiha dai miei amati greci!


Ultima modifica di Aida Blanchett il Sab 09 Mar 2013, 04:30, modificato 1 volta




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Innamorata86
Utente Senior

Utente Senior
Sito webhttp://chisechan86.deviantart.com/ http://www.flickr.com/photos/chisechan86/
Messaggi : 6760
Iscritto il : 17.03.11
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Imperia
Comune : Imperia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1093-la-storia-di-innamorata



Re: Il Vitabat anche contro la stipsi! ❖ Vulvodinia.info

il Sab 07 Apr 2012, 03:05

Lo tengo come risorsa ultima!! Soperiamo arrivi il ciclo e torni al regolarità intestinale di prima
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Il Vitabat anche contro la stipsi! ❖ Vulvodinia.info

il Sab 07 Apr 2012, 06:54
Io lo acquistai tramite Stefania69 quando ebbi i crampi allo stomaco; tutt'ora lo sto assumendo, ma personalmente non sto notando su di me quel che ha riportato Streganoite; ognuna è diversa, bisogna tentare.




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum