BENVENUTA SUL SITO DI

ASSOCIAZIONE VULVODINIAPUNTOINFO ONLUS

Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale

DAL 2010 LA VOCE DELLE DONNE CON VULVODINIA

o Sindrome Vulvo-Vestibolare (SVV)

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica. Verifica qui

Oggi siamo in 2594 Community fondata da Elena Tione la Dom 17 Ott 2010, 23:42 online da 2413 giorni
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Moira



Messaggi : 18
Iscritto il : 05.03.14
Anno di nascita : 1980
Provincia di residenza : Ancona
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1595-la-mia-storia

zeolite

il Gio 13 Mar 2014, 12:27
Ciao,
qualcuna di voi conosce il minerale Zeolite?
Se cercate in internet trovate tutte le info. 
Io vorrei iniziare a prenderlo, ma mi chiedo: siccome ha la proprietà di assorbire tossine, metalli e altro, non è che assorbe anche le sostanze benefiche dei farmaci che prendo per la vulvodinia?
Mi potete aiutare a capire?

Grazie
avatar
Edera



Messaggi : 1903
Iscritto il : 25.04.12
Anno di nascita : 1987
Provincia di residenza : Lecce
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1061-la-storia-di-mika-edera

Re: zeolite

il Lun 17 Mar 2014, 13:18
credo che  serva un parere medico, a meno che qualcuna non lo sappia. tu sei in cura da Pesce? viato che parli di farmaci forse si. Io prima di assumere integratori chiedo sempre a lui
avatar
Piridina



Messaggi : 35
Iscritto il : 06.03.14
Anno di nascita : 1990
Provincia di residenza : Livorno
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1601-la-mia-storia

Re: zeolite

il Mar 01 Apr 2014, 10:16
Moira io sinceramente eviterei!
Sono minerali con strutture straordinariamente porose e regolari e, come dici tu, possono adsorbire al loro interno vari tipi di sostanze anche a seconda delle dimensioni dei pori della zeolite.
Dei metalli sono sicura e infatti so che le stanno studiando come detossificante dai metalli pesanti: lo "scheletro" della zeolite è ricco di cariche negative e al loro interno ci sono cationi "comuni" quali sodio o potassio in gran quantità che possono essere scambiati con altri ioni positivi presenti nella soluzione.
Per quanto riguarda le molecole organiche (quindi anche i farmaci) ci andrei leggermente più cauta, anche perché credo dipenda fortemente dalle dimensioni della molecola di principi attivo e dalle sue caratteristiche chimico-fisiche, oltre che dalle dimensioni dei pori della zeolite (che credo non sia dato sapere in questo caso...).
*Forse* le puoi prendere lontano dall'assunzione degli altri farmaci, ma per sicrezza chiedi il parere del medico come suggerisce Edera.
avatar
Moira



Messaggi : 18
Iscritto il : 05.03.14
Anno di nascita : 1980
Provincia di residenza : Ancona
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1595-la-mia-storia

Re: zeolite

il Gio 03 Apr 2014, 11:03
Ok, grazie chiederò a Pesce. Vi faccio sapere,
ciao
avatar
SaraBu.
Utente Senior

Utente Senior
Messaggi : 2022
Iscritto il : 30.10.12
Anno di nascita : 1979
Provincia di residenza : Monza Brianza
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1389-la-storia-di-sarabu






Re: zeolite

il Ven 04 Apr 2014, 22:23
Aspettiamo tue notizie allora!!!  ;)
avatar
si30mona



Messaggi : 66
Iscritto il : 04.06.15
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Bari
Storia personale Storia personale : La mia Scheda

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1972-la-mia-storia

Re: zeolite

il Dom 03 Gen 2016, 16:15
Ciao ragazze, Ciao Moira! Anche io sarei interessata alla zeolite però mi sono posta i tuoi stessi quesiti. Ricercando su internet ho trovato anche questo altro prodotto che svolgerebbe la stessa funzione della zeolite però non so se con gli stessi meccanismi, è un gel che si ingerisce e si chiama enterosgel della Guna, è a base di silicio organico e acqua. é un presidio messo a punto da scienziati russi usato principalmente dall'esercito per disintossicarsi dalle radiazioni, oggi viene usato per diverse problematiche (dermatologia, ginecologia, gastrite ecc) contro batteri, virus, parassiti, metalli pesanti. Fra dieci gg sarò da Pesce a Roma, chiederò per entrambi i prodotti. Vi faccio sapere.
avatar
ametista82

VULVODINIA.INFO Staff
& Moderazione Globale


VULVODINIA.INFO Staff& Moderazione Globale
Messaggi : 706
Iscritto il : 08.07.13
Anno di nascita : 1982
Provincia di residenza : Napoli
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1494-la-mia-storia


• GRATIS
"Usare la Funzione Cerca è gratis e non inquina." (cit.)
Funzione Cerca!

• REGOLE
Rispetta il Regolamento della Comunità, rispetta Te Stessa:
Regolamento completo
Qui detestiamo dover fare richiami o bannare persone, non ci piace: è pesante emozionalmente e mentalmente per noi come Staff e per te come Utente pertanto per favore:
impegnati a creare e mantenere un clima sereno. Questo aiuta la guarigione


Leggi il Regolamento completo e aggiornato.

❢ GIORNI DI SCRITTURA E DI LETTURA
Il Forum apre ogni martedì, giovedì, sabato e domenica. Nei restanti giorni è in sola lettura, per permettere a te di leggere le informazioni e per dare il tempo allo Staff di rispondere a tutta l'Utenza.


• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


ametista82 è anche Sostenitore di VULVODINIA.INFO

Re: zeolite

il Lun 04 Gen 2016, 15:15
ciao si30mona. dunque, ho fatto una ricerca sul prodotto che hai citato e non si tratta di zeolite. contiene siliconi, una classe di sostanze che noi sconsigliamo per applicazioni locali!


Hai bisogno di informazioni? Usa la Funzione Cerca-clicca qui! 


#UnaFirmaperlaVulvodinia
Associazione VulvodiniaPuntoInfo ONLUS

dal 2010 al Tuo fianco
avatar
si30mona



Messaggi : 66
Iscritto il : 04.06.15
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Bari
Storia personale Storia personale : La mia Scheda

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1972-la-mia-storia

Re: zeolite

il Mar 05 Gen 2016, 22:00
Ciao ametista, non volevo dire che enterosgel è zeolite, volevo dire che viene adoperato per lo più per gli stessi problemi, io in realtà l'ho scoperto in un gruppo di allergici al nichel, alcuni lo usavano (ingerivano, non uso topico) per disintossicarsi dai metalli pesanti come alternativa alla zeolite che a quanto so può provocare stitichezza. Riguardo alla composizione non so che dire, lascio la parola a te e alle altre magari un pò più esperte di me. flowersmile
avatar
si30mona



Messaggi : 66
Iscritto il : 04.06.15
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Bari
Storia personale Storia personale : La mia Scheda

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1972-la-mia-storia

Re: zeolite

il Dom 24 Gen 2016, 18:28
Ciao ragazze! volevo aggiornarvi sull'integratore. Dieci giorni fa sono stata da  pesce! per le manipolazioni e gli ho chiesto della zeolite. Lui non conosceva questo integratore e io gli ho spiegato un pò come dovrebbe funzionare sottolineando il dubbio che eliminando tutti i tipi di tossine esogene ed endogene, oltre ai metalli pesanti (io vorrei assumerla proprio per questi ultimi essendo allergica al nichel che è risultato positivo ai patch test ++), questo integratore potesse andare anche a neutralizzare le molecole attive dei farmaci che assumiamo. Lui non conosce, come dicevo, il prodotto e per precauzione mi ha detto di lasciare perdere al momento. Se qualcuna di voi lo dovesse vedere prossimamente potrebbe richiedere, in modo che lui si vada ad informare? Grazie mille  :-*
avatar
Stellina2775



Messaggi : 90
Iscritto il : 23.11.15
Anno di nascita : 1975
Provincia di residenza : Napoli
Storia personale Storia personale : La mia Scheda: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2228-prurito-bruciore-pelle-secca-e-diminuzione-del-desiderio-sessuale#77791

Re: zeolite

il Sab 30 Gen 2016, 18:30
Enterosgel e' a base di acqua e silicio. L ho preso io. Me lo diede l'osteopata da cui a breve riprenderò ad andare. Credo sia innocuo, non ho visto né peggioramenti ne miglioramenti. Funziona, da quanto ho capito, come una spugna
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Argomenti simili
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum