BENVENUTA SUL SITO DI

ASSOCIAZIONE VULVODINIAPUNTOINFO ONLUS

Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale

DAL 2010 LA VOCE DELLE DONNE CON VULVODINIA

o Sindrome Vulvo-Vestibolare (SVV)

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica. Verifica qui

Oggi siamo in 2594 Community fondata da Elena Tione la Dom 17 Ott 2010, 23:42 online da 2414 giorni
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Umaima



Messaggi : 484
Iscritto il : 30.03.11
Anno di nascita : 1983
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t555-ecco-anche-me-appena-iscritta-la-storia-di-umaima

Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Dom 01 Mag 2011, 22:11
Questo è un integratore che sto prendendo adesso (da 2 giorni) e che ho preso anche in passato e mi sono trovata bene.
Ogni scatola contiene 30 compresse.

Edit:
@torellina81 ha scritto:Ingredienti- Acido alfa -lipoico ( 300mg x cpr), Acetil L-Carnitina (250mg x cpr), Zinco gluconato (7,5mg x cpr), Mirtillo nero (50mg xcpr), Acido nervonico 80% (50mg x cpr), Vitamina B3 (9mg x cpr), Selenio proteinato (25mcg x cpr), Vitamina B6 (1mg x cpr), Vitamina B12 (1mcg x cpr).
Ogni compressa è da 750 mg e pesce ne prescrive 2 al giorno anche se sulla confezione c'è scritto 1.

Dal bugiardino (non ho scritto proprio tutto il bugiardino, vado un po' di fretta, ma se volete posso integrarlo appena possibile. In ogni caso ho scritto le informazioni più salienti).

Componenti:
Acido α-lipoico: co-fattore del ciclo di Krebs e potente antiossidante. Sembra che prevenga danni provocati dallo stress ossidativo a livello del sistema nervoso centrale periferico.

Acetil L-Carnitina: importante cofattore fisiologico necessario per l'attività dei mitocondri (centrale energetica delle cellule). E' un utile supplemento in tutti i casi di deficit agendo a livello centrale e periferico, nel coadiuvare la terapia di lesioni meccaniche e infiammatorie dei nervi (...). Oltre agli effetti terapeutici, l'Acetil L-Carnitina sembra capace di stimolare i fattori di crescita e riparazione neuronali (NGF) e di proteggere il sistema nervoso da danni ossidativi.

Zinco: Favorisce l'assorbimento e l'azione delle vitamine, in particolare quelle del complesso B (...)

Acido nervonico: acido gasso monoinsaturo di origine marina (...). Le proprietà principali attribuitegli sono la rigenerazione della guaina mielinica e il miglioramento generale delle funzioni cerebrali (...).

Vaccinium myrtillus
: Ha un'azione protettiva nei confronti del microcircolo venoso periferico (...).

Vitamine B3-B6-B12: co-fattori metabolici della maggior parte degli enzimi umani, pertanto la loro azione è di fondamentale importanza per la prevenzione e la riparazione d un danno tessutale.

Selenio: elemento antiossidante per eccellenza in quanto combatte la formazione di radicali liberi. (...).

Impiego:
E' un integratore alimentare, utile per coadiuvare la buona funzionalità del tessuto nervoso centrale, periferico ed oculare, facilitandone i processi protettivi e riparativi.

Posologia consigliata nel bugiardino:
2 compresse al giorno per 10 giorni, poi
1 compressa
da assumere lontano dai pasti

Posolgia che un neurologo mi prescrisse (quello che mi aveva diagnosticato una nevrosi somatizzata ):
2 compresse al giorno per 15 giorni, poi
1 compressa al giorno per 2 mesi
sempre lontano dai pasti

Prezzo:
23,50€, non si può scaricare perché è un integratore ovviamente
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Mer 11 Mag 2011, 00:33




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
gio_muse_84



Messaggi : 3140
Iscritto il : 26.10.10
Anno di nascita : 1984
Provincia di residenza : Ascoli Piceno
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t645-la-storia-di-giorgia-gio_muse_84

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Gio 12 Mag 2011, 00:55
Interessante! Grazie Uma, sabato magari chiedo a Pesce ke ne pensa.
avatar
gio_muse_84



Messaggi : 3140
Iscritto il : 26.10.10
Anno di nascita : 1984
Provincia di residenza : Ascoli Piceno
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t645-la-storia-di-giorgia-gio_muse_84

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Dom 15 Mag 2011, 18:40
Ho parlato a Pesce di questo integratore. Mi ha detto ke di solito l'acido alfalipoico lo prescrive a chi ha seri problemi al nervo pudendo, quando magari c'è una notevole compressione, però male nn fa! Cmq ho pensato ke se lo da x chi ha problemi neurologici + seri, x chi ha "solo" le terminazioni nervose infiammate dovrebbe essere ancora più potente! Ho deciso ke lo proverò e vi farò sapere se le cose migliorano. Grazie Uma x il suggerimento!!
avatar
gio_muse_84



Messaggi : 3140
Iscritto il : 26.10.10
Anno di nascita : 1984
Provincia di residenza : Ascoli Piceno
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t645-la-storia-di-giorgia-gio_muse_84

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Dom 15 Mag 2011, 18:44
Una domanda Uma. X caso tra gli altri componenti c'è anke la vitamina C?
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Dom 15 Mag 2011, 23:43
ma negli avvisi dell'alfalipoico ne abbiamo parlato tante di quelle volte, acido alfalipoico detto anche tiottico, e in combinazione con altri ottimi elementi..perché solo ora questo interesse??




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Dom 15 Mag 2011, 23:46
dimenticavo, acido nervonico: sei andata a studiartelo? Hai visto che migliora la trasmissione degli impulsi? Allora, da profana, mi chiedo, aumenta la trasmissione degli impulsi algici..mhhhhh attenzione! Pesce non ha tutto qsto tempo di stare ad analizzare ogni singolo integratore..già gli parlai io di alfalipoico, poi dei gse etc..fate attenzione ok?

NB Acido nervonico: acido gasso monoinsaturo di origine marina, precursore dei glicolipidi di membrana, fondamentale nella modulazione dei canali ionici e dei ricettori di membrana. Le proprietà principali attribuitegli sono la rigenerazione della guaina mielinica e il miglioramento generale delle funzioni cerebrali. Quindi rappresenta un'ottima alternativa per il trattamento coadiuvante di patologie neuro-muscolari e anti-invecchiamento.

Edit: Poiché avevo questo dubbio in merito:
clio77 ha scritto:se in vulvodinia dobbiamo interrompere lo stimolo nervoso chiudendo pian piano i canali Na+ e Ca+, potrebbe essere un contrasto o lo è solo apparentemente?? Dubbio cretino, lo so. humm
,
Rosanna precisa:
@Rosanna ha scritto:Dovete ridurre l'attività delle terminazioni nervose, ma migliorare la trasmissione del messaggio centrale (che è poi quello che fanno gli antidepressivi). Infatti l'acido nervonico rigenera la guaina mielinica (presente nell'assone dei neuroni) e migliora l'attività cerebrale (centrale quindi, non periferica).
e gio aggiunge:
@gio_muse_84 ha scritto:Pesce infatti aveva detto ke tutti i componenti dell'Etinerv sono validi. cool La trasmissione la migliora e come ragazze!! Il mio bruciore spontaneo è quasi completamente sparito!!! wow Di sicuro nn è solo merito di quest'integratore, ma io ho sentito subito la differenza, sin dal primo giorno ke l'ho preso.

Vado sempre cauta quando si parla di qualsiasi tipo di sostanza (integratori & Co.), naturale o no, prima parlatene *sempre* col Medico.
ricerca


Ultima modifica di Admin il Mer 06 Lug 2011, 11:11, modificato 1 volta




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
gio_muse_84



Messaggi : 3140
Iscritto il : 26.10.10
Anno di nascita : 1984
Provincia di residenza : Ascoli Piceno
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t645-la-storia-di-giorgia-gio_muse_84

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Lun 16 Mag 2011, 00:14
Approfondirò la cosa. Grazie capo!
avatar
gio_muse_84



Messaggi : 3140
Iscritto il : 26.10.10
Anno di nascita : 1984
Provincia di residenza : Ascoli Piceno
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t645-la-storia-di-giorgia-gio_muse_84

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Lun 16 Mag 2011, 01:13
Ele, perdono. Nn riesco a trovare questi approfondimenti. Ma sono qui o sul forum di Rosanna? Potresti passarmi i link x favore?
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Lun 16 Mag 2011, 01:58
nel web




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
gio_muse_84



Messaggi : 3140
Iscritto il : 26.10.10
Anno di nascita : 1984
Provincia di residenza : Ascoli Piceno
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t645-la-storia-di-giorgia-gio_muse_84

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Lun 16 Mag 2011, 01:59
Lo sto facendo.
avatar
Umaima



Messaggi : 484
Iscritto il : 30.03.11
Anno di nascita : 1983
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t555-ecco-anche-me-appena-iscritta-la-storia-di-umaima

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Dom 22 Mag 2011, 19:56
accidenti, ragazze, scusate, non mi ero resa conto che si era creata una discussione sull'etinerv!

@giò: io non vedo la vitamina c negli ingredienti, ma più tardi controllo meglio perché non ho il bugiardino a portata di mano. Volevo parlarne alla Spano venerdì scorso, ma poi non l'ho più fatto... ero veramente provata e sempre in lacrime... vabbè, sorvoliamo

@admin: non sapevo che l'acido nervonico favorisse la trasmissione degli impulsi. Posso dirti però che sia in passato che questa volta su di me ha avuto un effetto positivo Certo non è che faccia guarire e ogni volta che mi metto a studiare (quindi posizioni più scomode) il dolore si intensifica notevolmente... però io un picolo beneficio lo avverto.

Vi consiglio di parlarne con i vostri medici prima di assumerlo cmq (nonostante sia un integratore) Io come una stupida ho dimenticato di farlo con la fantastica dott.ssa Spano, ma presto lo farò.

Scusate se non approfondisco molto gli argomenti, non è una questione di superficialità... ma con la laurea l'11 luglio e ancora 3 esami da dare non ne ho proprio il tempo!

tanti abbracci!
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Dom 22 Mag 2011, 20:01
@Umaima ha scritto: Vi consiglio di parlarne con i vostri medici prima di assumerlo cmq (nonostante sia un integratore) Io come una stupida ho dimenticato di farlo con la fantastica dott.ssa Spano, ma presto lo farò.
sempre, ed è sempre bene ripeterlo ;) non fate mai di testa vostra!




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
gio_muse_84



Messaggi : 3140
Iscritto il : 26.10.10
Anno di nascita : 1984
Provincia di residenza : Ascoli Piceno
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t645-la-storia-di-giorgia-gio_muse_84

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Dom 22 Mag 2011, 23:25
Tranquilla Uma, ti capisco...quando hai tempo. Sì sì, certo, sempre parlarne con il medico! Visto ke Pesce nn me l'ha sconsigliato, se nn c'è vit.C, io lo proverei...
avatar
Umaima



Messaggi : 484
Iscritto il : 30.03.11
Anno di nascita : 1983
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t555-ecco-anche-me-appena-iscritta-la-storia-di-umaima

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Mar 24 Mag 2011, 01:06
Giò, niente vitamina C
avatar
gio_muse_84



Messaggi : 3140
Iscritto il : 26.10.10
Anno di nascita : 1984
Provincia di residenza : Ascoli Piceno
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t645-la-storia-di-giorgia-gio_muse_84

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Mar 24 Mag 2011, 01:57
Grazie cara!!!!
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Mar 24 Mag 2011, 21:13
OT Gio ma quindi tu la vit. C come la assumi?




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
gio_muse_84



Messaggi : 3140
Iscritto il : 26.10.10
Anno di nascita : 1984
Provincia di residenza : Ascoli Piceno
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t645-la-storia-di-giorgia-gio_muse_84

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Mer 25 Mag 2011, 18:39
Solo con l'alimentazione Beo. X fortuna mangio molta frutta e verdura fresca. Se la assumo con gli integratori acidifica troppo le urine e poi ahi!! A volte prendo Supradyn Tabs, visto ke una compressa masticabile contiene solo 30mg di vit.C, la quantità + bassa ke ho trovato in commercio. Però debbo poi prendere + cpr di Basentabs poi. Uff...
lellè



Messaggi : 12
Iscritto il : 20.05.11
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t610-lelle

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Mar 28 Giu 2011, 14:48
ciao
pesce mi ha prescritto questo integratore.
sapreste dirmi se nel bugiardino c'è scritto qcs a proposito della gravidanza?
grazie
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Mar 28 Giu 2011, 20:27
Umaima ha il bugiardino. Altrimenti chiedi direttamente al professore.




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
gio_muse_84



Messaggi : 3140
Iscritto il : 26.10.10
Anno di nascita : 1984
Provincia di residenza : Ascoli Piceno
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t645-la-storia-di-giorgia-gio_muse_84

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Mar 28 Giu 2011, 23:09
Ciao Lellè! Ho appena letto il bugiardino e c'è scritto non assumere in gravidanza o allattamento. Edit by Admin cmq parlane col prof. Pesce

Per quanto riguarda questo integratore io lo sto provando da un paio di settimane e mi trovo bene. Ho sentito subito una certa differenza. Migliora di molto il bruciore spontaneo!! X questo ne ho riparlato con Pesce. Ha detto ke tutti i suoi componenti sono validi, e visto ke su di me sta dando buoni risultati, credo sia x questo ke sta iniziando a prescriverlo anke ad altre. Grazie ancora x il suggerimento di Uma!
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Mar 28 Giu 2011, 23:42
Ottimo!!! Grazie Gio!




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
gio_muse_84



Messaggi : 3140
Iscritto il : 26.10.10
Anno di nascita : 1984
Provincia di residenza : Ascoli Piceno
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t645-la-storia-di-giorgia-gio_muse_84

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Mar 28 Giu 2011, 23:50
Prego!
lellè



Messaggi : 12
Iscritto il : 20.05.11
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t610-lelle

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Gio 30 Giu 2011, 17:41
grazie
purtroppo non risponde
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Mer 06 Lug 2011, 11:17
Il Professore risponde sempre, occorre solo avere un po' di pazienza in quanto egli, al contrario di come sarebbe davvero da pensare per quanto fa e dà, non è un robot o un essere soprannaturale (anche se ormai per quanto mi concerne ha tutta l'aura per esserlo!) angelo angelo angelo
Gran parte del bugiardino è presente nel primo post grazie a Umaima che ha aperto questo argomento e ci ha parlato di questo integratore. Ricordo che ho tirato giù già da tempo immemore ( mr green ) materiale sull'acido alfalipoico (o tiottico) in riferimento al Tiobec e ad altri integratori, basta search up flowthnx




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Stephanie



Messaggi : 29
Iscritto il : 14.05.11
Anno di nascita : 1972
Provincia di residenza : Roma
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t598-c-era-una-volta

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Ven 15 Lug 2011, 13:51
L'ho proposto a Pesce e mi ha detto di prenderlo, l'ho ordinato in farmacia e entro oggi/domani dovrebbe esserci, così comincio a prenderlo, vi farò sapere dei risultati su di me.
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Ven 15 Lug 2011, 18:21
Grazie Stephanie! cin insieme incrocio




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Stephanie



Messaggi : 29
Iscritto il : 14.05.11
Anno di nascita : 1972
Provincia di residenza : Roma
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t598-c-era-una-volta

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Lun 18 Lug 2011, 20:53
non so se è un caso, ma io ho sentito beneficio sul bruciore spontaneo già dalla prima capsula, lo prendo solo da 3 giorni, il bruciore è tollerabile in questi giorni, diminuito molto, ed oggi mi è pure venuto il ciclo, quindi il miglioramento l'ho avuto anche durante la fase pre-mestruale, speriamo continui così! love
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Mar 19 Lug 2011, 11:07
Ottimo! Sei già la seconda persona che ne trova beneficio dopo pochissimo, la prima è Gio_muse_84 cool




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Stephanie



Messaggi : 29
Iscritto il : 14.05.11
Anno di nascita : 1972
Provincia di residenza : Roma
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t598-c-era-una-volta

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Mar 19 Lug 2011, 20:39
yep! vai così!!! se mi leva il bruciore spontaneo è un'altra vita! sono al 4° giorno, vi aggiorno sui progressi
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Mar 19 Lug 2011, 23:46
flowthnx




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Stephanie



Messaggi : 29
Iscritto il : 14.05.11
Anno di nascita : 1972
Provincia di residenza : Roma
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t598-c-era-una-volta

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Dom 02 Ott 2011, 20:10
Piccolo aggiornamento su Etinerv, dopo circa 5 mesi di utilizzo, insieme a 12 gocce di Laroxyl. Il dolore/bruciore spontaneo vulvare è diminuito nettamente, anche se ancora c'è ed è molto variabile. Non so se si tratta di un effetto dei due farmaci combinati, o se l'Etinerv sta agendo maggiormente, o se è perché ho tolto il Rivotril, dato che quando ho assunto Laroxyl e Rivotril avevo decine di ricadute, mentre da quando prendo l'Etinerv e ho tolto il Rivotril, le ricadute sono state meno numerose, più brevi e meno intense. Secondo me è un integratore da provare, per verificare la risposta, io già dopo pochi giorni ho cominciato a sentire beneficio, è piuttosto costoso, circa 23,50 euro la scatola (30 capsule) e se ne devi assumere 2 al giorno come nel mio caso, si tratta di 47 euro al mese. Ma siccome è un integratore senza effetti collaterali che agisce direttamente sul nervo, io una prova la farei, ovviamente chiedendo al proprio medico se è adatto al caso individuale.
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Dom 02 Ott 2011, 20:17
Grazie Stephanie!




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Stephanie



Messaggi : 29
Iscritto il : 14.05.11
Anno di nascita : 1972
Provincia di residenza : Roma
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t598-c-era-una-volta

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Mar 04 Ott 2011, 10:57
love e di che!
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Acido nervonico (o acido selacoleico o acido tetracosenico)

il Ven 14 Ott 2011, 19:11
ACIDO NERVONICO






Generalità


Acido grasso monoinsaturo di
origine marina



Categoria

Integratore nutrizionale
Meccanismo
d’azione

Precursore
dei glicolipidi di membrana, fondamentale nella modulazione dei canali ionici e dei
recettori di membrana.

Proprietà
• Rigenerazione guaina mielinica

• Miglioramento generale delle
funzioni cerebrali


• Riduzione colesterolo totale nel
sangue

Indicazioni

• Trattamento coadiuvante di
patologie neuro-muscolari


• Coadiuvante della crescita e
sviluppo cerebrale del bambino


• Azione anti-invecchiamento

• Attività anti-stress e
miglioramento capacità mnemoniche


• Controllo del contenuto lipidico
nel sangue


• Trattamento coadiuvante di
patologie cutanee

Forme
di impiego

Compresse, capsule.

Può essere somministrato come tale o in
associazione con altri acidi grassi (es. acido docosaesanoico, acido arachidonico)

Dosaggi
d’impiego consigliati

350
mg/die suddiviso in 2 dosi giornaliere per 1 mese

Tossicità ed effetti collaterali


Non si conoscono
effetti collaterali e fenomeni di tossicità legati all’assunzione di acido nervonico



GENERALITÀ

I lipidi rivestono un ruolo cruciale
nella dieta umana, in quanto costituiscono la principale forma di
riserva energetica degli organismi, entrano nella costituzione delle membrane biologiche,
e importanti funzioni bioregolatrici.
Le proprietà dei lipidi sono
riconducibili in buona parte alle caratteristiche chimiche degli acidi grassi che li
costituiscono,

e sono generalmente classificate in relazione al grado di saturazione e lunghezza della catena degli acidi grassi che li compongono.
Si distinguono dunque tra saturi (palmitico e stearico), monoinsaturi (palmitoleico ed
oleico) e polinsaturi (serie omega 3 ed omega 6)


Gli
acidi grassi a lunga catena hanno recentemente suscitato grande interesse a livello
scientifico grazie alla loro capacità di interagire sul ciclo cellulare e alla
possibilità di integrarsi con la composizione delle membrane cellulari.


Gli
acidi grassi a lunga catena sono ubiquitari nei tessuti animali, e sono anche presenti, in
concentrazioni e tipologia variabili, negli alimenti destinati ad uso umano ed animale.
Recentemente, è stata riscontrata una correlazione diretta tra l’assunzione di
sostanze lipidiche attraverso la dieta e le tipologie di acidi grassi a lunga catena
presenti nella sfingomielina, uno dei componenti principali dei rivestimenti mielinici dei
tessuti nervosi.1,[ii]



stato inoltre dimostrato che una dieta carente di alcuni elementi fondamentali, come gli
acidi grassi a lunga catena, comporta un
elevato rischio di sviluppo di malattie neuro-muscolari durante la gravidanza e la prima
infanzia mentre, negli adulti, una maggiore esposizione a forme di affaticamento mentale.[iii],[iv]


Alcune
patologie neuro-muscolari di origine genetica o autoimmune, come la distrofia muscolare e
l’adrenoleucodistrofia, sono caratterizzate da uno sviluppo disomogeneo nel sistema
nervoso centrale delle fibre mieliniche, tessuti fondamentali che rivestono ed isolano le
fibre nervose dell’organismo.[v] Questo implica una graduale perdita di
controllo delle funzionalità neuro-muscolari e produce diverse sintomatologie che
coinvolgono tutto l’organismo.


Molti alimenti, fra cui il latte e cibi per la prima infanzia,
possono essere arricchiti di acidi grassi a lunga catena; fra questi, alcuni sono di
derivazione sintetica, mentre altri sono di origine naturale come l’acido nervonico,
che si ottiene in quantità considerevoli dall’olio di fegato di squalo, e
principalmente dallo spinarolo ([i]Squalus acanthias
).[vi],[vii]

L’acido
nervonico, denominato anche acido selacoleico o acido tetracosenico, è un acido grasso
monoinsaturo a lunga catena, significativamente presente nel tessuto nervoso e nella
materia bianca cerebrale. E´ un nutriente essenziale per la crescita ed il mantenimento
cerebrale e possiede notevoli effetti sulla funzionalità delle fibre nervose cerebrali e
nella prevenzione di patologie diffuse come la demenza senile.[viii],[ix]


L’acido nervonico viene sintetizzato durante lo sviluppo del
tessuto neuronale durante la fase fetale e nei primi anni di vita del bambino. Proviene
dalla elongazione dell’acido erucico, altro acido grasso a lunga catena, componente
essenziale delle membrane cellulari.[x]


Successivamente
viene ulteriormente modificato ed allungato per entrare a far parte degli sfingolipidi di
membrana e, in particolare della sfingomielina.[xi],[xii]


La
carenza o deficienza di acido nervonico può causare lesioni cerebrali, affaticamento,
ipodinamicità, amenza (disturbo mentale caratterizzato da confusione e disorientamento) e
demenza senile.




MECCANISMO D’AZIONE


Il
buon funzionamento della membrana cellulare neuronale è fondamentale per la trasmissione
dell’impulso nervoso che a livello dei neuroni, implica l’attivazione di canali
ionici e di coinvolgimento recettori di membrana.[xiii]


L’acido
nervonico, assume un ruolo importante nel mantenimento delle funzioni mentali, in quanto
è un importante precursore dei glicolipidi nella membrana cellulare neuronale, ed è un
costituente fondamentale nella modulazione dei canali ionici e dei recettori.


Esperimenti
su animali hanno dimostrato che l’acido nervonico è un fattore neurotrofico, in
grado di promuovere lo sviluppo del sistema nervoso, in particolare nella formazione delle
giunzioni tra le cellule cerebrali.[xiv] In questo modo si perviene ad un
rafforzamento della trasmissione del segnale intercellulare e ad un incremento del
passaggio degli ioni calcio, che può portare ad un miglioramento delle funzioni
mnemoniche.[xv]




PROPRIETÀ NUTRICEUTICHE




Trattamento coadiuvante delle
patologie neuromuscolari


La sclerosi
multipla e le patologie demielinizzanti in genere, sono caratterizzate dalla distruzione
della guaina mielinica che riveste le fibre nervose, e porta ad un’interruzione della
trasmissione dell’impulso nervoso; spesso queste patologie si manifestano in soggetti
di età comprese tra i 12 e i 55 anni. Le sintomatologie principali legate alla sclerosi
multipla sono stanchezza cronica, agitazione, insonnia, difficoltà di espressione nel
linguaggio, postura non bilanciata.5


Il
trattamento con acido nervonico può alleviare alcuni dei principali sintomi,
implementando attivamente la nutrizione cellulare cerebrale, riparando
l’organizzazione nervosa danneggiata e riportando in condizioni normali la postura.6,12






Sviluppo cerebrale nel bambino

L’acido nervonico rappresenta uno dei più importanti acidi
grassi a lunga catena presenti negli sfingolipidi della membrana cellulare cerebrale. E´
stato dimostrato che quantità molto basse di sfingolipidi, contenuti negli eritrociti di
bambini nati prematuri, sono indice di una crescita cerebrale ritardata e si è rilevato
che il contenuto di acido nervonico nel cervello e nel cervelletto di bambini morti per
malnutrizione o inedia è notevolmente inferiore rispetto a quelli di bambini sani.5,[xvi]


Quindi, l’assunzione di acido nervonico durante la
gravidanza e il periodo neonatale può essere d’aiuto nello sviluppo complessivo del
tessuto cerebrale,
migliorando la qualità di vita del bambino.




Azione anti-invecchiamento

L’invecchiamento
cerebrale porta come conseguenza ad un invecchiamento complessivo dell’organismo.
L’assunzione di acido nervonico da parte di persone anziane può riattivare alcune
delle funzioni cerebrali che generalmente decadono nel tempo; l’acido nervonico
infatti, come componente della materia bianca cerebrale, è un elemento nutrizionale
essenziale per la crescita del cervello umano, ed è in grado di riattivare alcune
funzioni delle cellule neuronali e di promuovere lo sviluppo delle terminazioni nervose.9,[xvii]





Attività anti-stress

Le cellule cerebrali sottoposte a
stress possono andare incontro ad un deficit di nutrizione, portando conseguentemente a
ritardi nelle risposte ad un impulso sensoriale, recessione di memoria, difficoltà di
apprendimento.4,6,9 L’acido nervonico, come componente essenziale della
membrana cellulare, gioca un ruolo importante nella regolazione delle funzioni della
sostanza interstiziale tra le cellule.


L’assunzione
di acido nervonico aiuta il rafforzamento delle capacità mnemoniche, migliora
l’efficienza di apprendimento e ritarda l’invecchiamento neuronale.16




Attività antiossidante

Recenti
studi hanno evidenziato che l’acido nervonico, come altri acidi grassi insaturi, è
in grado di rinforzare l’azione dell’enzima superossidodismutasi (SOD), che
catalizza la trasformazione dell’anione superossido in perossido di idrogeno.[xviii]




Controllo del contenuto lipidico nel
siero


Alcune
patologie a carico del sistema cardio-circolatorio, come ipertensione ed
ipercolesterolemia, sono spesso causate dal ristagno di sostanze nocive o tossiche a
ridosso delle pareti vascolari e dalla presenza di elevate quantità di sostanze di natura
lipidica.


L’acido
nervonico è in grado di diminuire i livelli di colesterolo nel siero e conseguentemente
ridurre la viscosità del sangue, di modificare la capacità aggregante delle piastrine,
di abbassare la pressione sanguigna, rimuovere elevate quantità di lipidi presenti nel
sangue; prevenendo in questo modo l’aterosclerosi.6,[xix],[xx]




Impiego a livello topico

L’acido
nervonico, attraverso la sua interazione con le membrane, ha un effetto protettivo nel
confronto delle lesioni cutanee e migliora l’elasticità della pelle.
L’acido
nervonico può essere utilizzato nel trattamento coadiuvante di alcune patologie cutanee
di origine autoimmune.[xxi]






DOSAGGI D’IMPIEGO


L’acido nervonico può essere impiegato come integratore
alimentare o come ingrediente cosmetico.


L’utilizzo come integratore alimentare prevede la
somministrazione sotto forma di capsule o compresse e la posologia media consigliata è
pari a 350 mg/die, suddivisa in 2 somministrazioni giornaliere. Può inoltre essere
impiegato per arricchire alimenti per neonati e per la prima infanzia (es. latte in
polvere).[xxii]


Il trattamento deve essere protratto per almeno un mese, sia per
donne in gravidanza che per i neonati ed i bambini.


Come ingrediente cosmetico, viene utilizzato sotto forma di olio in
associazione con altri acidi grassi poliinsaturi a lunga catena, come gli acidi erucico,
eicosanoico e pentadecenoico, nella formulazione di creme e lozioni.


REAZIONI
INDESIDERATE O TOSSICHE


Al momento, non si conoscono effetti collaterali e particolari
controindicazioni legate all’assunzione di acido nervonico come supplemento
nutrizionale o come componente di formulazioni cosmetiche.




Questa
scheda informativa è stata redatta con la collaborazione scientifica di Stefano
Manfredini, Professore Ordinario di Chimica Farmaceutica, Università di Ferrara. E’
vietata la riproduzione totale o parziale del testo e delle immagini senza una
dichiarazione scritta di POLICHIMICA.



Le informazioni contenute nella
seguente nota informativa, derivano dalle fonti bibliografiche citate e sono allo stato
attuale delle nostre conoscenze accurate e corrette. Esse vengono tuttavia offerte senza
alcuna garanzia riguardo a possibili errori contenuti nella letteratura. In particolare
non si assumono responsabilità per ciò che attiene alla loro non corretta applicazione.




SCHEDA TECNICA


Il prodotto è disponibile in 2
concentrazioni: 1% e 80%




ACIDO NERVONICO 1.0%





SCHEDA TECNICA





DENTIFICAZIONE:

Nome chimico
Acido cis-15-tetracosenoico


FORMULA BRUTA:
C24H46O2


PESO MOLECOLARE:
366.6


SPECIFICHE:

Aspetto
Polvere cristallina
Colore
Bianco
Titolo (GC)
Min 1.0%
Grassi tipici:

C14
2%
C20
1%
C22
6%
C24:0
5%
C24:1
86%
Temperatura di fusione
39-42°C
Perdita all’essiccazione
Max 5%
Metalli pesanti
Max 20 ppm
Ceneri solforiche
Max 5%
Eccipienti
Nessuno
Coloranti naturali o artificiali aggiunti
Nessuno
Analisi microbiologica:

Conteggio totale al piatto
Max 1000/g
Lieviti e muffe
Max 100/g
Funghi
Max 100/g
Salmonella
Negativo
Coliformi
Negativo


ACIDO NERVONICO 80%


SCHEDA TECNICA





DENTIFICAZIONE:

Nome chimico
Acido cis-15-tetracosenoico


FORMULA BRUTA:
C24H46O2


PESO MOLECOLARE:
366.6


SPECIFICHE:

Aspetto
Polvere cristallina
Colore
Bianco
Titolo (GC)
>80.0%
Grassi tipici:

C14
2%
C20
1%
C22
6%
C24:0
5%
C24:1
86%
Temperatura di fusione
39-42°C
Perdita all’essiccazione
Max 5%
Metalli pesanti
Max 20 ppm
Ceneri solforiche
Max 2%
Patogeni
Negativo
Funghi
Negativo
E.Coli
Negativo
Stafilococco
Negativo
Pseudomonas
Negativo
Conta batterica
Max 1000/g
Lieviti e muffe
Max 100/g


RIFERIMENTI BIBLIOGRAFICI





Bettger W. Exploring the link between very
long chain fatty acids and human health. [i]Agri-food Res in Ontario
, 15, Sping 1998



[ii] Broadhurst CL, Wang Y, Crawford MA, Cunnane
SC, Parkington JE, Schmidt WF. Brain-specific lipids from marine, lacustrine, or
terrestrial food resources: potential impact on early African Homo sapiens. Comp
Biochem Physiol B Biochem Mol Biol,
131(4):653-73, 2002



[iii] Rao PS. Fatty acid composition of
cerebrosides and phospholipids in brains of undernourished rats. Nutr Metab, 23(2):136-44, 1979



[iv] Jamieson EC, Farquharson J, Logan RW, Howatson AG,
Patrick WJ, Weaver LT, Cockburn F. Infant cerebellar gray and white
matter fatty acids in relation to age and diet. Lipids, 34(10):1065-71, 1999



[v] Sargent JR, Coupland K, Wilson R. Nervonic acid and
demyelinating disease. Med
Hypotheses
, 42(4):237-42, 1994



[vi] Murphy MG, Wright V, Ackman RG, Horackova M. Diets enriched in
menhaden fish oil, seal oil, or shark liver oil have distinct effects on the lipid and
fatty-acid composition of guinea pig heart. Mol Cell Biochem, 177(1-2):257-69, 1997



[vii]
Wetherbee BM, Nichols PD. Lipid composition of the liver
oil of deep-sea sharks from the Chatham Rise, New Zealand. Comp Biochem Physiol B Biochem Mol Biol,
125(4):511-21, 2000



[viii] Martinez M, Mougan I. Fatty acid composition of human
brain phospholipids during normal development. J Neurochem, 71(6):2528-33, 1998



[ix] Rapoport SI. In vivo fatty acid incorporation
into brain phosholipids in relation to plasma availability, signal transduction and
membrane remodeling. J
Mol Neurosci
, 16(2-3):243-61, 2001



[x] Lecerf J. Evidence of accumulation of
ceramides containing [14C]nervonic acid in the rat lung following injection of [14C]erucic
acid. Biochim Biophys Acta, 617(3):398-409, 1980



[xi] Rabinowitz JL, Lutton C, Chevallier F. Elongation of
(omega-14C)oleic acid and (omega-14C)nervonic acid. Biochem J, 157(1):271-3, 1976



[xii] Sandhir R, Khan M, Chahal A, Singh I. Localization of
nervonic acid beta-oxidation in human and rodent peroxisomes: impaired oxidation in
Zellweger syndrome and X-linked adrenoleukodystrophy. J Lipid Res, 39(11):2161-71, 1998



[xiii]
Casella C, Taglietti V. Principi di
fisiologia. La Goliardica Pavese, Pavia, 1996



[xiv]
Lauritzen I, Blondeau N, Heurteaux C, Widmann C, Romey G, Lazdunski M. Polyunsaturated
fatty acids are potent neuroprotectors. EMBO J, 19(8):1784-93, 2000



[xv] Wu
SN, Li HF, Chiang HT. Actions of epoxyeicosatrienoic
acid on large-conductance Ca(2+)-activated K(+) channels in pituitary GH(3) cells. Biochem Pharmacol, 60(2):251-62, 2000



[xvi] Babin F, Sarda P, Limasset B, Descomps B, Rieu D, Mendy
F, Crastes de Paulet A Nervonic acid in red blood cell
sphingomyelin in premature infants: an index of myelin maturation?. Lipids, 28(7):627-30, 1993



[xvii] Suzuki H, Morikawa Y, Takahashi H. Effect of
DHA oil supplementation on intelligence and visual acuity in the elderly. World Rev
Nutr Diet
, 88:68-71, 2001



[xviii]
Henry GE, Momin RA, Nair MG, Dewitt DL. Antioxidant and cyclooxygenase
activities of fatty acids found in food. J Agric Food Chem, 50(8):2231-4, 2002



[xix] Pitas RE, Nelson GJ, Jaffe RM, Mahley RW. Delta-15 18
tetracosadienoic-acid content of sphingo lipids from platelets and erythrocytes of animals
fed diets high in saturated or poly unsaturated fats. Lipids, 13(8):551-556,
1978



[xx] Kramer JK, Farnworth ER, Thompson BK. Cardiac lipid
changes in rats fed oils enriched in saturates and their apparent relationship to focal
heart lesions. Lipids, 20(10):635-44, 1985



[xxi] Coupland K, Raoul Y. Nervonic Acid Derivatives, their Preparation
and Use. International Patent
Application WO0138288, 31 May 2001



[xxii] Coupland K, Langley NA. Use of
nervonic acid and long chain fatty acids for the treatment of demyelinating disorders. US
Patent 5,194,448, 16 Mar 1993

Fonte: http://www.gigicabrini.it/farmacia/fprodotti/Acido%20Nervonico.html




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
LaSoap



Qualifica professionale Qualifica professionale : If I knew where I was from I'd have sent myself back a long time ago before the warranty ran out.
Messaggi : 283
Iscritto il : 26.02.11
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Milano
Comune : Milano
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t786-la-mia-storia-lasoap

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Gio 27 Ott 2011, 01:02
Ragazze, io sto facendo una fatica tremenda a reperire il farmaco. Ho girato non so quante farmacie a Milano e nessuna ce l'ha. Ho provato ad ordinarlo, giorni di attesa, ma niente, non lo trovano. L'ho trovato solo nella farmacia del paesino dove vivo fuori Milano. Domani tornerò lì a chiedere da che cavolo di magazzino lo reperiscono e ne ordinerò minimo 3 scatole!! On line ho visto che le spese di spedizione costano un botto...Depression...
avatar
gio_muse_84



Messaggi : 3140
Iscritto il : 26.10.10
Anno di nascita : 1984
Provincia di residenza : Ascoli Piceno
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t645-la-storia-di-giorgia-gio_muse_84

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Gio 27 Ott 2011, 01:16
Mi dispiace ke hai tutti questi problemi a trovarlo. :( Ho visto sulla confezione ke viene prodotto a Pescara, ma nn ha mai dato tanti problemi di reperibilità. Cmq se riesci a procurarlo tramite la farmacia del tuo paesino fai una bella scorta, ti conviene! cool Anke xchè già l'Etinerv costicchia, se poi ci si aggiungono le spese di spedizione... s
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Gio 27 Ott 2011, 01:54
Grazie per la segnalazione, magari possiamo provare a contattare la ditta produttrice. ;)




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Frens



Qualifica professionale Qualifica professionale : Farmacista
Messaggi : 1106
Iscritto il : 26.10.10
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Rimini
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t100-la-storia-di-frens

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Gio 27 Ott 2011, 19:14
per una mia cliente l'ho rimediato in 3 gg lavorativi dal grossista
"COMIFAR" magazzino di bari
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Gio 27 Ott 2011, 20:16
bravo ah, ti chiedo una cosina a proposito dei grossisti nella sezione Xerem :))




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
bisia80



Messaggi : 408
Iscritto il : 20.11.11
Anno di nascita : 1980
Provincia di residenza : Roma
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t878-la-storia-di-bisia

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Sab 07 Apr 2012, 13:15
ragazze penso devo fare qui la domanda...io uso il nicetile ma vorrei dire alla dott.ssa di etinerv....secondo voi posso usarlo insieme al nicetile o sono simili come integratori?voglio essee preparata quando lo propongo alla dott.ssa ...
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Dom 08 Apr 2012, 07:07
Cara, qui puoi leggere la differenza: clicca qui e clicca qua, come puoi notare Etinerv ha molte più cose oltre la carnitina (la diff la noti nella dose) ;)
Parlane con il medico gossip




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
bisia80



Messaggi : 408
Iscritto il : 20.11.11
Anno di nascita : 1980
Provincia di residenza : Roma
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t878-la-storia-di-bisia

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Dom 08 Apr 2012, 12:20
grazie aida...xò correggimi se sbaglio...il principio attivo è la L-acetilcarnitina che nel nicetile è pari a mg590 mentre nell'etinerv è 250 mg per compressa....io prendo una compressa al giorno mentre di etinerv leggo 2 al giorno...quindi a conti fatti dovrebbe essere più conveniente il nicetile dato che costa 24,50 euro e ci faccio un mese mentre l'etinerv penso ce ne vogliano due scatole dato che se ne prendono 2 al giorno ...
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Dom 08 Apr 2012, 22:09
Ma l'etinerv contiene acido nervonico, acido tioctico oltre alla carnitina, zinco, selenio, vitt B3 e B12, proantocianidine... ed è proprio tale sinergia a fare l'enorme differenza!




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
bisia80



Messaggi : 408
Iscritto il : 20.11.11
Anno di nascita : 1980
Provincia di residenza : Roma
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t878-la-storia-di-bisia

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Mer 11 Apr 2012, 22:12
ho parlato alla dott.ssa di etinerv...mi ha detto che è un integratore ..l'ho ordinato e mi arriva domani...poi vi faccio sapere
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Mer 11 Apr 2012, 23:27
Certo che è un integratore! Bene che lo ha approvato




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
bisia80



Messaggi : 408
Iscritto il : 20.11.11
Anno di nascita : 1980
Provincia di residenza : Roma
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t878-la-storia-di-bisia

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Mer 11 Apr 2012, 23:53
si volevo scrivere che mi ha detto che è un ottimo integratore...ma chi lo ha prescritto a voi?nn penso che lo conoscesse la dott.ssa...
avatar
LaSoap



Qualifica professionale Qualifica professionale : If I knew where I was from I'd have sent myself back a long time ago before the warranty ran out.
Messaggi : 283
Iscritto il : 26.02.11
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Milano
Comune : Milano
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t786-la-mia-storia-lasoap

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Gio 12 Apr 2012, 12:29
Ciao A me l'ha prescritto il Dott. Pesce!
Sara
avatar
bisia80



Messaggi : 408
Iscritto il : 20.11.11
Anno di nascita : 1980
Provincia di residenza : Roma
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t878-la-storia-di-bisia

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Gio 12 Apr 2012, 14:03
si si ho letto che lui lo prescrive ma ho letto che anche lui nn lo conosceva...se nn sbaglio gliel'ha proposto giorgia....tu come ti sei trovata?io uso il nicetile e mi trovo bene,speriamo con l'etinerv meglio dato che ha più componenti!
avatar
rosym



Messaggi : 739
Iscritto il : 04.01.11
Anno di nascita : 1973
Provincia di residenza : Sassari
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t366-medici-in-sardegna-storia-di-rosym

Re: Etinerv ❖ Vulvodinia.info

il Gio 12 Apr 2012, 17:01
Purtroppo io con l etinerv non mi son trovata bene, nel senso che non ho sentito nex miglioramento. Ma naturalmente siamo tutte diverse e magari altre hanno avuto ottimi risultati.
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum