BENVENUTA SUL SITO DI

ASSOCIAZIONE VULVODINIAPUNTOINFO ONLUS

Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale

DAL 2010 LA VOCE DELLE DONNE CON VULVODINIA

o Sindrome Vulvo-Vestibolare (SVV)

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica. Verifica qui

Oggi siamo in 2594 Community fondata da Elena Tione la Dom 17 Ott 2010, 23:42 online da 2414 giorni
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Riabilitazione pelvica per decontrarre ❖ Vulvodinia.info

il Lun 01 Ago 2011, 23:48
Dal forum di Rosanna, un'utente scrive:
Ho appena iniziato una riabilitazione pelvica con Waltraud Kranebitter Auer, una fisioterapista di Bolzano.
Ve li spiego:
sdraiata su un fianco, respiro regolarmente, con la respirazione bassa. Immagino di essere un'onda che va e che viene,oppure una vela che si riempie col vento e poi si svuota, lascio "cadere" la pancia, come se mi fossi aperta i pantaloni dopo aver mangiato troppo. Dopo una decina di respirazioni, immagino che una manina, dall'interno, mi afferri il pavimento pelvico, come se fosse una piega dei pantaloni. CONTINUO A RESPIRARE NORMALMENTE, come prima, e poi lascio cadere il pavimento pelvico, SENZA ESSERE ATTIVA, SENZA SPINGERE, lasciandolo solo cadere. Ripeto per altre due tre volte. Poi mi metto bocconi, a questo punto posso veramente lasciar cadere la pancia, tanto sotto c'è il letto, ripeto l'esercizio di prima. Poi mi siedo, sempre bocconi, sui talloni, e ripeto un'altra volta. In tutto tre volte al giorno. Con me sta funzionando, stamattina mi sono svegliata senza dolori per la prima volta da un mese. Auguri a tutte!

il seguito degli esercizi sono spiegati -->qui




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum