BENVENUTA SUL SITO DI

ASSOCIAZIONE VULVODINIAPUNTOINFO ONLUS

Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale

DAL 2010 LA VOCE DELLE DONNE CON VULVODINIA

o Sindrome Vulvo-Vestibolare (SVV)

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica

Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica. Verifica qui

Oggi siamo in 2594 Community fondata da Elena Tione la Dom 17 Ott 2010, 23:42 online da 2413 giorni
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
megghi_82



Messaggi : 6
Iscritto il : 08.10.14
Anno di nascita : 1982
Provincia di residenza : Ravenna
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1755-scheda-presentazione

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1823-la-mia-storia

La guarigione di Megghi • VULVODINIA.INFO

il Gio 12 Mar 2015, 17:30
Buongiorno a tutte ragazze!

Spero che la mia storia possa essere di conforto e di supporto a tutte, e soprattutto a quelle che sono preoccupate dai tempi di guarigione... guarire si può, e non comporta necessariamente tempi lunghissimi (anche se, ovviamente, immagino che i tempi varino moltissimo da caso a caso)... e io ne sono la prova!

Non vi annoierò con la mia lunga e sofferta storia clinica (potete trovarla nel dettaglio nelle Storie Personali)... in estrema sintesi, ho sofferto di vulvodinia per quasi 15 anni, e sin dal mio primo rapporto sessuale. Dopo anni e anni di sofferenza (era praticamente impossibile per me avere rapporti, se non con dolori a dir poco lancinanti) e di ricerca di una soluzione (sono passata attraverso la "solita" trafila di medici convinti che fosse un problema psicologico), finalmente nel 2013 mi è stata fatta la diagnosi. Inizialmente mi sono affidata ad una dottoressa della mia zona che mi ha curato con iniezioni di procaina in loco ogni due/tre mesi... dolorosissime! La terapia era abbastanza utile, ma non duratura: nelle due settimane successive alla terapia stavo leggermente meglio (ma ancora la penetrazione era dolorosa), mentre decorso quel termine tornavo praticamente allo stadio iniziale!

Finalmente, nell'ottobre del 2014, ho deciso di rivolgermi all'equipe del Gynepro di Bologna (dott.ssa Taraborrelli, ginecologa, e dott.ssa Marchiori, urologa), che mi ha sottoposto alla "terapia Murina": Laroxyl e sedute di tens. Inoltre, ho dovuto smettere di utilizzare il Nuvaring... infatti, secondo la dott.ssa Taraborrelli, la contraccezione ormonale (che io utilizzavo da oltre dieci anni, praticamente da quando ho iniziato a tentare di avere rapporti) ha di gran lunga peggiorato il problema, se non addirittura potrebbe averlo causato!

Ora, a distanza di cinque mesi e di 20 sedute di Tens, posso dirmi guarita!!! Riesco ad avere rapporti senza dolore (tranne un problemino legato al modo in cui è cicatrizzato il mio imene che non c'entra con la vulvodinia e dovrebbe migliorare col tempo), e finalmente sto riscoprendo una vita sessuale NORMALE con mio marito! Proprio ieri le dottoresse mi hanno confermato che non devo più fare terapia, se non prendere un antinfiammatorio naturale per circa un mese (per il problema dell'imene), e mi hanno fissato un controllo fra sei mesi.

Inoltre (e questa è la cosa più bella) mi hanno detto che, per come sto ora, non c'è alcuna controindicazione a pensare ad una gravidanza!

Ragazze, sono bastati veramente pochi mesi per cambiare la mia vita in modo radicale. Non arrendetevi!!!! Può essere difficile, e sicuramente una terapia che va bene per una ragazza non necessariamente è risolutiva per altre, ma con la speranza e la perseveranza si può uscire da questa MALATTIA BASTARDA!!!

Mi piacerebbe che oggi potessero visitarmi quei "medici" (se così si possono definire) che mi dicevano che avevo solo problemi psicologici... beh, peccato che con la terapia giusta questi fantomatici problemi "psicologici" che mi trascinavo da quindici anni si sono risolti in neanche cinque mesi!

Chiudo ringraziando moltissimo Aida e le altre ragazze attive sul forum... anche se non sono stata un membro particolarmente presente, leggere le vs. storie e i vs. interventi è stato non utile, ma fondamentale! Nel mio piccolo sto cercando di parlare di questa malattia in modo molto aperto con tutti, sperando magari di riuscire ad "indirizzare" correttamente qualche altra ragazza che magari sta brancolando nel buio! E in un caso ci sono già riuscita!

In bocca al lupo a tutte ragazze, siete delle lottatrici ma la vittoria agognata arriverà per tutte!

Meg
avatar
persempre lamorbu



Qualifica professionale Qualifica professionale : casalinga

Messaggi : 142
Iscritto il : 18.06.14
Anno di nascita : 1964
Provincia di residenza : Messina
Comune : Messina
Storia personale Storia personale : La mia Scheda

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1869-presentazione

la guarigione di megghi

il Gio 12 Mar 2015, 19:22
Tutte le volte che leggo di una guarigione rido  per la gioia e piango per la commozione...e' strabellissimo leggere che un'altra di noi... ce l'ha fatta ,che un'altra donna e' rifiorita.....a nuova vita.....auguri tesoro.....che veramente tu possa godere di un futuro che ti ripaghi come tanto sicuramente meriti.......ti abbraccio .............
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: La guarigione di Megghi • VULVODINIA.INFO

il Gio 12 Mar 2015, 20:44
 vittoria!!!!
  ola ola ola ola 




GUARIRE E' POSSIBILE




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
michelle87

VULVODINIA.INFO Staff
& CapoModerazione Globale


VULVODINIA.INFO Staff& CapoModerazione Globale
Messaggi : 486
Iscritto il : 21.11.13
Anno di nascita : 1987
Provincia di residenza : Grosseto
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1552-la-mia-storia-con-la-vulvodinia-michelle87



[justify] • GRATIS
"Usare la Funzione Cerca è gratis e non inquina." (cit.)
Funzione Cerca!

• REGOLE
Rispetta il Regolamento della Comunità, rispetta Te Stessa:
Regolamento completo

Leggi il Regolamento completo e aggiornato.

❢ GIORNI DI SCRITTURA E DI LETTURA
Il Forum apre ogni martedì, giovedì, sabato e domenica. Nei restanti giorni è in sola lettura, per permettere a te di leggere le informazioni e per dare il tempo allo Staff di rispondere a tutta l'Utenza.

• CONTATTI
Modulo di Contatto Staff
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


michelle87 è anche Sostenitore di VULVODINIA.INFO

Re: La guarigione di Megghi • VULVODINIA.INFO

il Gio 12 Mar 2015, 22:33
yahoo yahoo yahoo yahoo yahoo yahoo yahoo yahoo yahoo

SONO FELICISSIMA PER TE MEGGHI!!!!

superwow banana olé dok primo sballo
E GRAZIE di essere passata di qui a lasciare la tua testimonianza!!!!
insieme clikka! insieme

Un abbraccio grande graziee


Hai bisogno di informazioni? Usa la Funzione Cerca-clicca qui! 

#UnaFirmaperlaVulvodinia
Associazione VulvodiniaPuntoInfo ONLUS

dal 2010 al Tuo fianco
avatar
Piccola78



Messaggi : 514
Iscritto il : 27.08.12
Anno di nascita : 1978
Provincia di residenza : Catanzaro
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1176-salve-a-tutti


• GRATIS
"Usare la Funzione Cerca è gratis e non inquina." (cit.)
Funzione Cerca!

• REGOLE
Rispetta il Regolamento della Comunità, rispetta Te Stessa:
Regolamento completo
Qui detestiamo dover fare richiami o bannare persone, non ci piace: è pesante emozionalmente e mentalmente per noi come Staff e per te come Utente pertanto per favore:
impegnati a creare e mantenere un clima sereno. Questo aiuta la guarigione


Faber Est Suae Quisque Fortunae: "Ognuna è Artefice del proprio Destino".

Leggi il Regolamento completo e aggiornato.

❢ GIORNI DI SCRITTURA E DI LETTURA
Il Forum apre ogni martedì, giovedì, sabato e domenica. Nei restanti giorni è in sola lettura, per permettere a te di leggere le informazioni e per dare il tempo allo Staff di rispondere a tutta l'Utenza.

• CONTATTI
Modulo di Contatto Staff

• Sezione NULLA PER SCONTATO
Non dare per scontata la presenza di un luogo virtuale come questo.
È un atto di solidarietà. Aiuta l'informazione e il sostegno alle altre donne.
Diventa Sostenitore.

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.

• RICONOSCIMENTO della VULVODINIA dal MINISTERO della SALUTE • VULVODINIA.INFO
CAMBIA le cose in ITALIA! Aida si è impegnata da tempo per far riconoscere la patologia dal Ministero della Salute. Il Prof. Francesco Bevere, Direttore Generale dell’Agenas, l’Agenzia nazionale per i servizi sanitari regionali, è figura sensibile alle tematiche del femminile: Aida lo ha incontrato per prima e con lui ha dialogato in persona il 22 febbraio 2013 presso la sede centrale del Ministero in Roma. Il Prof. Bevere ci ha aiutato ad accelerare l'iter di Riconoscimento Ufficiale della Sindrome da parte del Servizio Sanitario Nazionale e ha rassicurato: non siamo più sole! Da questo Sito sono nati e partiti molti progetti. Il Prof. Bevere suggerisce di renderci più visibili e per questo abbiamo bisogno anche di te: SOSTIENICI! Il tuo aiuto è prezioso!



Re: La guarigione di Megghi • VULVODINIA.INFO

il Dom 15 Mar 2015, 17:27
Evvaiiiii!!!!!
avatar
Gatta



Messaggi : 2
Iscritto il : 14.03.15
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Monza
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1897-candida-da-15-anni-e-vulvovestibolite-da-4-anni-p

La mia SP

auguri e consiglio

il Sab 21 Mar 2015, 14:44
La Ciao cara Megghie tanti auguri!
Io sono nuova del forum! Soffro di candida vaginale da 15 anni e da 5 di vulvodinia.
Mi ha seguito un'osteria che dopo 10 sedute di tens ha detto che ero guarita.. Ma non è così! Bruciori, fastidi continui! Per non parlare della candida!
Leggendo questo forum ho preso appuntamento a Milano con equipe del Dr Murina.
Sono sfiduciata! Ormai convivo con queste malattie! Per non parlare delle1000 cure inutili! 
Ho preso appuntamento con una certa Dssa Garcia Rei.. Qualcuna la conosce? Per la candida mi sta seguendo Milo Manfredini..è l'unico che ha capito che la vulvovestibolite sta continuando ad innescare la candida! 
Per ora prendo solo pelvilen forte...
Ragazze ho voglia di una vita normale!!!!
avatar
Alyssa5



Messaggi : 224
Iscritto il : 28.04.14
Anno di nascita : 1987
Provincia di residenza : Rimini
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1645-here-s-my-story-no-risk-no-glory

Re: La guarigione di Megghi • VULVODINIA.INFO

il Sab 04 Apr 2015, 11:51
Ciao Megghi! Sono felice per te che ora stai bene!
Che poblema hai avuto all'imene? Posso chiederti qual è il prodotto naturale che ti hanno consigliato?

Leggo che eri in cura al Gynepro, lo sono anch'io, ma dal dott. Pesce. In effetti non sapevo che le ginecologhe di quel centro si occupassero di vuldovinia, e nemmeno che applicassero il metodo Murina...
avatar
mammy



Messaggi : 100
Iscritto il : 30.05.13
Anno di nascita : 1980
Provincia di residenza : Roma
Storia personale Storia personale : http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1466-la-mia-storia

Re: La guarigione di Megghi • VULVODINIA.INFO

il Dom 06 Dic 2015, 21:46
Megghie..e tu stasera  mi dai una leggera speranza...dimmi che sei ancora guarita da quando hai scritto..malata da 15 anni...allora si può???
sono contentissima per te immagino che cosa può voler dire dopo tanti anni....

se  questo metodo si applica  anche a bologna..potrebbe essere possibile che venga utilizzato anche a roma? qualcuna ne ha idea?

scusatemi se infesto il forum in questo periodo con continue richieste è solo che non  so più che fare ..io mi sto avvicinando ai 20 anni  di malattia vi prego aiutatemi non ne posso più davvero
avatar
Mary Marchesano



Messaggi : 13
Iscritto il : 05.12.15
Anno di nascita : 1991
Provincia di residenza : Napoli
Comune : Marano di Napoli
Storia personale Storia personale : la mia Scheda: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2182-new-entry#77313

Re: La guarigione di Megghi • VULVODINIA.INFO

il Mar 15 Dic 2015, 16:46
buonasera a tutte,
volevo sapere indicativamente i costi per sostenere le terapie al centro gynepro di bologna...sono della provincia di Napoli e stavo prendendo in considerazione (ovviamente facendo sacrifici enormi) l'idea di iniziare un percorso fuori regione...grazie a chi risponderà...e tanti auguri alla persona guarita =)
avatar
megghi_82



Messaggi : 6
Iscritto il : 08.10.14
Anno di nascita : 1982
Provincia di residenza : Ravenna
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1755-scheda-presentazione

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1823-la-mia-storia

Re: La guarigione di Megghi • VULVODINIA.INFO

il Mar 15 Dic 2015, 17:18
Buonasera a tutte ragazze,

mi scuso per il silenzio ma purtroppo non frequento spesso il forum (colpa mia!!! devo migliorare!!).

Per Mammy: si, ti confermo che sono ancora guarita... anzi, ancor meglio, sono incinta!!! Un anno fa questo traguardo sembrava impossibile, quindi è fondamentale non perdere la speranza! Ora sono un po' preoccupata su eventuali effetti del parto sulla vulvodinia, e sarei tentata di fare direttamente un cesareo... ma su questo deciderò insieme alla Taraborrelli fra qualche mese (sono solo alla 12 settimana). Purtroppo non conosco nominativi di medici di Roma, ma sono certa che le forumine del Lazio o del centro Italia potranno indirizzarti correttamente! Coraggio!!!

Per Mary Marchesano: non è facile secondo me stabilire i costi per una cura completa presso il gynepro... calcola che, a me personalmente, ogni visita è costata (a seconda della tipologia) tra i 120 e i 150 euro... e il numero di visite credo dipenda molto dalla tua situazione e da come si evolve la malattia e la cura. So che tante persone si fanno curare anche a molti km di distanza dalla propria residenza, e al di là dell'indubbio e significativo esborso economico credo che la differenza la faccia anche la tipologia di cura: per fare la tens, ad esempio, pur scegliendo l'opzione "domestica" (i.e. acquisto della sonda e trattamento effettuato a casa propria) servono comunque alcune sedute per imparare ad utilizzare l'elettrostimolatore... e non si possono fare una di fila all'altra nella stessa giornata. Io sono stata fortunata perché avevo fatto le sedute di educazione alla tens a Milano quando vivevo lì, quindi quando mi sono trasferita a Ravenna e ho iniziato la cura al Gynepro mi è bastata una seduta iniziale per impostare il macchinario e verificare che sapessi ancora usarlo! Secondo me, se veramente non trovi nessun medico di fiducia nella tua città o a distanza ragionevole, potresti prendere appuntamento per una prima visita al Gynepro ed eventualmente studiare con loro un percorso di cura ragionevole considerata la distanza.

In bocca al lupo a tutte ragazze!
avatar
Mary Marchesano



Messaggi : 13
Iscritto il : 05.12.15
Anno di nascita : 1991
Provincia di residenza : Napoli
Comune : Marano di Napoli
Storia personale Storia personale : la mia Scheda: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2182-new-entry#77313

Re: La guarigione di Megghi • VULVODINIA.INFO

il Mar 15 Dic 2015, 17:51
grazie mille per avermi risposto subito =) sono contenta del fatto che molte persone riescano a guarire...pensa che mi sposo a maggio e sono tanto preoccupata...però la tua testimonianza mi dà speranza =) grazie ancora e in bocca al lupo per la tua gravidanza =)
avatar
Alessandrac



Messaggi : 29
Iscritto il : 09.11.15
Anno di nascita : 1965
Provincia di residenza : lecce
Storia personale Storia personale : La mia Scheda: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2152-visita-dal-dott-pietro-tassanmilano#77079
La mia SP: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2164-da-tassan-al-dott-felicepiu-professionale-e-scrupoloso-milano#77153

Re: La guarigione di Megghi • VULVODINIA.INFO

il Gio 07 Gen 2016, 02:43
Mammy,faccio un grosso in bocca al lupo!! Se può esservi d.aiuto...io al centro Sant Agostino con l.equipe di murina(bravissima fisioterapista compresa)ho acquistato solo la sonda e ho fatto due sedute di tens dimostrative diciamo...ma giá ad una impari ad usare l'apparecchietto,sinceramente..questo,in 2 soli giorni alternati...al costo di 30€ ciascuna..la sonda l'ho acquistata a 40€.
L'apparecchietto invece,l'ho acquistato direttamente presso il deposito dell'azienda in via ripamonti a Milano al costo di 125€...
Le 3 infiltrazioni alle quali mi sono sottoposta,sono state efficaci e nessuno avrebbe mai immaginato una risposta così rapida visto che dallo swab test, era confermata la vulvodinia...Beh,a tutt'oggi prendo solo 4 gocce di laroxyl..ho sospeso il pelvilen duo e a casa,nn ho ancora fatto le tens ! Son felicissimissima,nn ho alcun disturbo neanche quando accavallo le gambe!!! Cosa che oramai mi era impossibile fare.....nn vado più a letto presto per spogliarmi nuda e impiastricciarmi di creme,con il solito e tristissimo rito....sarà che non ho perso tempo,sará che ho resettato il black out come lo ha definito la dottoressa Garzya.....ma io son rinata!!! Lo stesso,auguro di cuore a tutte!!!
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: La guarigione di Megghi • VULVODINIA.INFO

il Gio 07 Gen 2016, 08:02
insieme insieme insieme la guarigione di @Alessandrac la potete leggere qui:


Associazione VulvodiniaPuntoInfo ONLUS
dal 2010 al Tuo fianco: #NoiCiCrediAmo!




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Eliza29



Messaggi : 29
Iscritto il : 19.02.15
Anno di nascita : 1991
Provincia di residenza : Brindisi
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1870-eliza29

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1871-la-mia-storia

Re: La guarigione di Megghi • VULVODINIA.INFO

il Gio 04 Feb 2016, 21:21
È bello leggere le testimonianze di guarigione ☺
Sono contenta per te :)
Io ho fatto tantissime sedute di tensione però non ho mai avuto miglioramenti, purtroppo. Magari a me serve un'altra terapia.
avatar
Alessandrac



Messaggi : 29
Iscritto il : 09.11.15
Anno di nascita : 1965
Provincia di residenza : lecce
Storia personale Storia personale : La mia Scheda: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2152-visita-dal-dott-pietro-tassanmilano#77079
La mia SP: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2164-da-tassan-al-dott-felicepiu-professionale-e-scrupoloso-milano#77153

Re: La guarigione di Megghi • VULVODINIA.INFO

il Gio 04 Feb 2016, 23:59
Non credo siano sufficienti solo le tens...è necessaria una terapia adeguata e tanto ottimismo...♡
avatar
notredame



Messaggi : 107
Iscritto il : 14.07.15
Anno di nascita : 1979
Provincia di residenza : Milano
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2015-questionario

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2016-solo-ciao

Evviva!

il Gio 11 Feb 2016, 19:52
E pensare che io ormai ho perso la speranza di diventare mamma... Che tristezza! Io son stata da murina ma mi ha spaventato un po l'idea delle infiltrazioni e ho abbandonato... Secondo voi dovrei tornare da lui?:)
avatar
Eliza29



Messaggi : 29
Iscritto il : 19.02.15
Anno di nascita : 1991
Provincia di residenza : Brindisi
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1870-eliza29

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1871-la-mia-storia

Re: La guarigione di Megghi • VULVODINIA.INFO

il Gio 11 Feb 2016, 20:01
Hai ragione Alessandra, solo che inizio a perdere la speranza.
avatar
Eliza29



Messaggi : 29
Iscritto il : 19.02.15
Anno di nascita : 1991
Provincia di residenza : Brindisi
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1870-eliza29

La mia SP http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1871-la-mia-storia

Re: La guarigione di Megghi • VULVODINIA.INFO

il Gio 11 Feb 2016, 20:07
Hai ragione alessandrac, solo che iniziò a perdere la speranza
avatar
Alessandrac



Messaggi : 29
Iscritto il : 09.11.15
Anno di nascita : 1965
Provincia di residenza : lecce
Storia personale Storia personale : La mia Scheda: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2152-visita-dal-dott-pietro-tassanmilano#77079
La mia SP: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2164-da-tassan-al-dott-felicepiu-professionale-e-scrupoloso-milano#77153

Re: La guarigione di Megghi • VULVODINIA.INFO

il Ven 12 Feb 2016, 14:23
Mai perdere la speranza,amica cara!!! Le infiltrazioni consigliate sono 3 e poi in base alla rivalutazione della situazione tramite lo swab test,si valuta appunto se siano state sufficienti oppure no....alla fine son punture di lodocaina e cortisone valide per provare a resettare il sistema che ha fatto tilt! A me le infiltrazioni le ha fatte la dottoressa del centro Sant Agostino e fino ad oggi non sto avendo alcun problema. Una cosa è fondamentale:essere sereni e con umore alto! Un abbraccio e comincia a volerla questa risalita! Bacio♥
avatar
Giusy883



Messaggi : 84
Iscritto il : 03.01.16
Anno di nascita : 1988
Provincia di residenza : Enna
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2235-mi-ripresento-cm-scheda

La mia SP: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2226-ciao-ragazze-sono-siciliana-mi-presento#77779

Re: La guarigione di Megghi • VULVODINIA.INFO

il Ven 12 Feb 2016, 21:36
Ciao Alessandra. Io sono in cura da una ginecologa che lavorato sotto il dottor murina. Tu che farmaci hai preso? A me ha prescritto poche cose, nessun psicofarmaco, pomata per ragadi e una l tra a base di estrogeni da mettere sulla parte della forchetta dove sono irritata, sto prendendo I fermenti lattici,compresse antimicotiche, e il pelvilen che gia prendevo prima che andassi in cura da lei. faccio la tens tre volte a settimana, sobo passate due settimane m i bruciori ect ci sono sempre, la cosa che un po si è attenuata è lo stimolo di urinare.sei ancora in contatto col dottor murina?
avatar
Alessandrac



Messaggi : 29
Iscritto il : 09.11.15
Anno di nascita : 1965
Provincia di residenza : lecce
Storia personale Storia personale : La mia Scheda: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2152-visita-dal-dott-pietro-tassanmilano#77079
La mia SP: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2164-da-tassan-al-dott-felicepiu-professionale-e-scrupoloso-milano#77153

Re: La guarigione di Megghi • VULVODINIA.INFO

il Ven 12 Feb 2016, 23:24
Ciao cara,io ho fatto le 3 infiltrazioni con la dott.ssa Susana Garzya Rey e quando sono arrivata da lei prendevo il pelvilen forte e basta....il dott De Felice dell.equipe di Murina e persona molto molto competente,mi.aveva suggerito di chiedere rivalutare la situazione perchè secondo lui,la terapia andava rivista.E infatti così ho fatto. La dottoressa ha ritenuto opportuno  confermare sì il pelvilen in questo caso il pelvilen duo(in ogni caso uguale al forte,eh) e aggiungere le tens + 3/4 gocce di laroxyl. Ora le tens,come dicevo in altro post a tutt'oggi non le ho ancora iniziate a casa...sincera sincera,on rimasta con le 2,che feci a Milano...ma ho tutto a casa,speriamo nn debba servirmi mai! Poi il pelvilen l.'avrò preso un mesetto...ma ho seguito il consiglio del farmacista consigliatomi da un.amica...una storica farmacia milanese mi ha preparato tutto:Magnesio super,Probiotic,Cistop,D-Mannosio e lyprinoll(omega3)...che dire?? Saranno state le 3 infiltrazioni ma sicuramente questi integratori hanno fatto miracoli!!! In bagno,ci andavo non so neanche dire cn che frequenza....ero sfinita oramai...i bruciori assurdi,le creme per ragadi,per emorroidi...le ho riposte via!!! Dal 5/6 dicembre son rinatissima!!! Ho notato cmq,che l'umore incide molto sullo status in generale e quindi,sul bruciore....tanto che cerco di mantenerlo alto...camminando,cantando impegnando....le parole della dott me le tengo belle in mente:bisogna resettare il sistema che è tiltato....Il mio consiglio di cuore,è quello di prendere il laroxyl se necessita rilassare ...se sei contratta in automatico il nervo e quindi il muscolo...o viceversa,s'irrigidiscono! Se hai bisogno di rilassarti,ok prendi quelle 3/4 gocce di laroxyl..fino a 6,poi ti regoli... poi non appena ti sentieglio,diventi meno vulnerabile e quindi sospendi...tenendo lontano le tensioni più che mai...respira profondamente e comincia ad agire ...ce la farai,ne son certissima! Un abbraccio fortissimo! ♥
avatar
Alessandrac



Messaggi : 29
Iscritto il : 09.11.15
Anno di nascita : 1965
Provincia di residenza : lecce
Storia personale Storia personale : La mia Scheda: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2152-visita-dal-dott-pietro-tassanmilano#77079
La mia SP: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2164-da-tassan-al-dott-felicepiu-professionale-e-scrupoloso-milano#77153

Re: La guarigione di Megghi • VULVODINIA.INFO

il Ven 12 Feb 2016, 23:30
Gli integratori di cui non faccio più a meno,li ordino via web,dal sito della storica farmacia Legnani di Milano! Cistop,D-Mannosio e Magnesio forte etc...ordino tutto e in 24 ore li ho a casa! :-)  provare per credere..♥
avatar
Giusy883



Messaggi : 84
Iscritto il : 03.01.16
Anno di nascita : 1988
Provincia di residenza : Enna
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2235-mi-ripresento-cm-scheda

La mia SP: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2226-ciao-ragazze-sono-siciliana-mi-presento#77779

Re: La guarigione di Megghi • VULVODINIA.INFO

il Sab 13 Feb 2016, 08:51
Grazie ale! La mia gine è contraria a scrivere psicofarmaci.ma credimi che ogni tanto li prenderei volentieri, sono convinta che questa maledetta bestia si sia aggravata a causa dello stress che ho avuto negli ultimi periodi, ma non posso mica fare di testa mia, già poi spendo un sacco di soldi e non vorrei buttare altri. Io sto facendoa tens da lei a 30 a seduta è per quante. E dovrei fare potrei comprarmi chissà quanti macchinari e farla a casa, ma non so se sarebbe la codaw giusta e non saprei nemmeno come affrontare il discorso con lei, io ho preso il pelvilen duo per un mese adesso ho iniziato col forte da qualche giorno,la cura che mi ha prescritto lei mi sembra un po povera, non so magari è l inizio e dopo mi prescrivere qualcosa, però parliamoci chiari non voglio spendere soldi inutilmente, non vorrei fare la tens per un periodo e magri scoprire che con solo questa terapia non siamo arrivati a niente, ecco
avatar
Giusy883



Messaggi : 84
Iscritto il : 03.01.16
Anno di nascita : 1988
Provincia di residenza : Enna
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2235-mi-ripresento-cm-scheda

La mia SP: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2226-ciao-ragazze-sono-siciliana-mi-presento#77779

Re: La guarigione di Megghi • VULVODINIA.INFO

il Sab 13 Feb 2016, 08:54
Si cmq io qualcosa la sto iniziando a comprare su internet dove risparmio qualcosina. Di questo magnesio me ne parlano in molti, ma mica posso fare di testa mia, dovrei parlarne con lei, ma non so come affrontarè il discorso per poi magari sentirmi rispondere in nun determinato modo
avatar
Giusy883



Messaggi : 84
Iscritto il : 03.01.16
Anno di nascita : 1988
Provincia di residenza : Enna
Storia personale Storia personale : La mia Scheda http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2235-mi-ripresento-cm-scheda

La mia SP: http://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2226-ciao-ragazze-sono-siciliana-mi-presento#77779

Re: La guarigione di Megghi • VULVODINIA.INFO

il Sab 13 Feb 2016, 09:05
Poi non parliamo di quando ho il ciclo è metto l assorbente... lo sfregamento mi uccide! Ieri sera sono arrivata a casa che non riuscivo più a camminare
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16079
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: La guarigione di Megghi • VULVODINIA.INFO

il Dom 14 Feb 2016, 12:53
Ragazze, è molto interessante questo scambio e vi invitiamo a spostarlo nei topic di pertinenza: Murina etc. Così aiutate anche le altre a trovare più facilmente le informazioni  friend




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Federikina



Messaggi : 3
Iscritto il : 09.09.16
Anno di nascita : 1992
Provincia di residenza : Palermo

Ciao megghi

il Mar 28 Feb 2017, 14:15
Sono felicissima per La tua guarigione . Volevo chiederti se la tens la facevi in studio dal tuo ginecologo oppure avevi la macchinetta con sonda da utilizzare a casa. Grazie in anticipo
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum