Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica
Oggi siamo in 2732
Community fondata da
Elena Tione
la Dom 17 Ott 2010, 23:42
online da 2530
giorni
☎ 06.92 91 97 52 OGNI LUNEDI
h 20-21
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Emanuele.A.



Messaggi : 16
Iscritto il : 13.12.12
Anno di nascita : 1981
Provincia di residenza : Monza Brianza
Comune : Cornate D'Adda
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1307-partner-innamorato-scrive

Partner innamorato scrive....

il Gio 13 Dic 2012, 23:14
Ciao a tutti coloro che leggeranno questo messaggio.
Volevo aggiungere la mia opinione come partner, poichè la mia dolce metà, purtroppo, soffre di vulvodinia. Volevo sopratutto rivolgermi ai maschietti, dicendo loro di restare vicini quanto piu' possibile alle loro compagne, che soffrono di questa tremenda patologia. Ricordatevi sempre che è una cosa che coinvolge chiaramente entrambi, perchè è un disturbo che va ad inficiare la vita sessuale di coppia, ma questo grande problema sotto il punto di vista femminile va ad intaccare sia l'aspetto psicologico che fisico, ed è nostro compito cercare di sostenerle in tutto e per tutto. Sò che molti uomini riterranno queste parole ovvie, ma purtroppo navigando nei diversi siti si leggono storie di donne abbandonate perchè non potevano offrire una normale vita intima al proprio partner. La "Buona sorte" è una condizione che fa comodo a tutti... ma è nella "cattiva sorte" che viene fuori il vero sentimento. Vedo la mia ragazza spesso sofferente, e mi fa male a volte pensare che fa enormi sforzi per cercare di starmi vicino, per cercare di uscire solo per vedermi, come se non avesse già troppi problemi a cui badare, la sua forza e la sua determinazione mi fa capire che è una grande donna. Vorrei anche lanciare un messaggio alle ragazze, chiaramente offrendo un punto di vista personale... "Non abbiamo bisogno di uscire, di divertirci, di fare grandi cose, se la persona che ci sta accanto non sta bene. Possiamo andare in qualsiasi posto o fare qualsiasi cosa, che il nostro pensiero principale rimane la vostra salute, quindi non esiste nessun tipo di divertimento se non è condiviso. Ci saranno tempi migliori dove entrambi potremo godere di tutte le gioie, ora non è il momento, ma non importa, quando tutto sarà passato, saremo felici di aver combattuto insieme e uniti... saremo piu' forti di prima"!!!!
Come è normale che sia, ci sono sempre le preoccupazioni di come questa patologia possa riflettersi sulla vita di coppia, ma ora è l'uomo che vi deve sostenere, a noi basta un semplice sorriso e un abbraccio, il resto verrà con il tempo.
Un abbraccio e un in bocca al lupo a tutti e tutte.
avatar
chiara87



Qualifica professionale Qualifica professionale : Psicologa
Messaggi : 1239
Iscritto il : 27.10.11
Anno di nascita : 1987
Provincia di residenza : Milano
Comune : Cassano d'Adda
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t827-la-storia-di-chiara


Chiara87 è ex Moderatore di VULVODINIA.INFO

Re: Partner innamorato scrive....

il Ven 14 Dic 2012, 09:42
Ciao Emanuele! welcome
Grazie mille per la tua condivisione..preziosa! Sei un uomo speciale! angelo
Grazie a DIo anche io sono fidanzata con un ragazzo che riterrebbe le tue parole ovvie! friend
Ma come hai detto bene qui ci sono anche tante tristi storie... Spero che ogni ragazza che vive, oltre alla malattia, anche quest'altra sofferenza, comprenda che sia meglio cosí, meglio lasciare andare... Perché quello non é amore! sculaccio Chi ti ama ti sta accanto per farti star bene, e lo fa con il sorriso.. Pensando che non stia rinunciando a nulla! anzi che stia crescendo con la sua principessa! fiori, grazie
Grazie ancora per le tue parole! Mi hai commossa! bravo thxx

Chiara
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Partner innamorato scrive....

il Ven 14 Dic 2012, 13:03
Benvenuto fra noi Emanuele! ciao
Idem, anche Aida si è commossa, pur ritenendo la cosa normale. Il tuo, insieme a quello di molti altri partner, è un esempio di lealtà, amore incondizionato e responsabilità da tenere sempre presente! Grazie per esserti iscritto e aver lasciato questa preziosa testimonianza da parte di tutte le donne friend




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
Alina



Messaggi : 1214
Iscritto il : 11.10.11
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Napoli
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t801-storia-di-alina

Re: Partner innamorato scrive....

il Sab 22 Dic 2012, 00:31
Il mio ragazzo è un vero Uomo come te. Fossero tutti come voi gli uomini.
Io vi auguro ogni bene.
Grazie Roberto :)
Alina



Messaggi : 1214
Iscritto il : 11.10.11
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Napoli
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t801-storia-di-alina

Re: Partner innamorato scrive....

il Sab 22 Dic 2012, 23:25
Chiedo venia t t t "Emanuele" :)
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Partner innamorato scrive....

il Dom 23 Dic 2012, 14:38




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
jidan



Messaggi : 1552
Iscritto il : 26.10.10
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Roma
Storia personale Storia personale : http://vulvodiniapuntoinfo.forumitalian.com/t102-la-storia-di-jidan

Re: Partner innamorato scrive....

il Dom 23 Dic 2012, 21:42
Senza parole Emanuele....grazie di cuore...mi hai fatto commuovere e ringrazio sempre il cielo di avere un ragazzo che mi è stato vicino da subito friend friend friend
avatar
Duchessa



Messaggi : 36
Iscritto il : 31.10.13
Anno di nascita : 1983
Provincia di residenza : Aosta
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1544-la-strada-e-davvero-lunga

Re: Partner innamorato scrive....

il Mar 26 Nov 2013, 11:46
Emanuele, CREDIMI, ho le lacrime agli occhi.
E non solo (ti garantisco bravo ) perché in questo periodo ho la lacrima facile.

potpot 

Hai centrato il punto. E credo che ce lo meritiamo...

"nel bene" sono tutti lì. Nel male solo chi ti ama davvero. Il mio compagno è come te, paziente comprensivo ma ciò di cui rimango più perplessa e meravigliata sono tutte le donne che quando parlo della vulvodinia e del tempo lungo di astinenza sessuale mi sento dire "E' proprio bravo ad averti rispettato ed aspettato" con me che penso tra me e me "Nonostante io gli sia profondamente grata della sua pazienza e del suo smisurato amore se lui non fosse esattamente così io non potrei amarlo né stare con lui, sarei solo stata delusa di scoprire che non era chi pensavo io e invece lo è" un po' come te. Non dico che non apprezzi lo sforzo che fa nello starmi vicino, quando piangevo tutto il giorno per il dolore o per lo sfinimento, quando ero intrattabile o quando non riuscivo a stare tranquilla.


Però friend  voglio ringraziare comunque il mio Claudio, te  Emanuele e tutti gli uomini come voi, che capiscono quanto soffriamo, e quanto ci sentiamo abbandonate da tutti gli altri spesso...

GRAZIE GRAZIE GRAZIE!!!
avatar
Innamorata86
Utente Senior

Utente Senior
Sito webhttp://chisechan86.deviantart.com/ http://www.flickr.com/photos/chisechan86/
Messaggi : 6760
Iscritto il : 17.03.11
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Imperia
Comune : Imperia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1093-la-storia-di-innamorata



Re: Partner innamorato scrive....

il Mar 26 Nov 2013, 18:24
friend friend friend
avatar
Emanuele.A.



Messaggi : 16
Iscritto il : 13.12.12
Anno di nascita : 1981
Provincia di residenza : Monza Brianza
Comune : Cornate D'Adda
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1307-partner-innamorato-scrive

Grazie per la risposta.....

il Gio 28 Nov 2013, 00:18
Grazie Duchessa per la tua risposta,
sono contento che hai accanto una persona che ti sostiene e che è paziente nei tuoi confronti. Mi sono solo limitato a scrivere quello che penso e come credo dovrebbero funzionare le VERE COPPIE. Purtroppo al giorno d'oggi molte persone pensano solo al piacere fisico e secondo il loro modo di ragionare "ben venga la persona che è sempre pronta ad offrirglielo". Peccato che poi si rivelino sempre soggetti poco coerenti e instabili sotto il punto di vista sentimentale. La vita di coppia dev'essere affrontata con altri tipi di valori, che aimè, in molti casi sembrano essere scomparsi o quasi. Io sono sicuro di aver accanto una grande donna, una persona per cui valga la pena lottare. Sono innamorato e non lascerò mai che questa patologia ci divida. Mi piacerebbe che questo fosse un atteggiamento comune a tutti i partner che si trovano ad affrontare questo problema. Purtroppo non è così. Io non mi considero speciale, paziente, sono solo una persona che vuole affrontare una vita intera  con la propria compagna, con tutti i pro e i contro che si pongono davanti. Penso che in questa situazione, il vero "contro" lo vive lei, che deve fare i conti con la malattia e allo stesso tempo, nonostante i dolori la inducano a stare a casa, spesso compie sforzi per cercare comunque di vedermi.  Credo che non sia semplice neanche per voi far sempre coincidere le due cose. Gli uomini che rimangono fedeli e sempre uniti alle proprie donne, sono uomini NORMALI.... quindi... W gli uomini NORMALI. bravo . Ti saluto, e rinnovo sia a te che a tutte le altre ragazze il mio IN BOCCA AL LUPO e che la guarigione arrivi presto!!!!!!!  Per tutte le donne che non risponderanno a questo post.... il "CREPI IL LUPO" ce lo metto io!!!!!!
avatar
Duchessa



Messaggi : 36
Iscritto il : 31.10.13
Anno di nascita : 1983
Provincia di residenza : Aosta
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1544-la-strada-e-davvero-lunga

Re: Partner innamorato scrive....

il Gio 28 Nov 2013, 12:28
Emanuele, il mio compagno ed io viviamo insieme, quindi lui si trova anche a sopportare anche tutti i miei cattivi umori certi giorni in cui il fastidio si fa più sentire e si fa vivo dicendomi che oggi è una giornata pessima.
Sai, le donne sono spesso lasciate a sé stesse perché gli uomini non capiscono il loro stato psicoemotivo. Anche il mio fidanzato certe volte non capisce cosa sto passando e a volte fatica (lo ha detto lui) a dire la cosa giusta, o a capire come davvero mi posso sentire. E certe volte capisco quanto possa essere difficile, però per me il fatto che rimanga lì vicino a me, seppur impacciato è comunque importante.
A volte lo ammetto, mi farebbe sentire meglio se dicesse o facesse una cosa piuttosto che un'altra ma anche io cerco di essere paziente nei suoi confronti, a modo mio anche io capisco le sue e(immagino) le tue difficoltà a volte. Siamo un bel grattacapo a volte:muro:  lol
avatar
Innamorata86
Utente Senior

Utente Senior
Sito webhttp://chisechan86.deviantart.com/ http://www.flickr.com/photos/chisechan86/
Messaggi : 6760
Iscritto il : 17.03.11
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Imperia
Comune : Imperia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1093-la-storia-di-innamorata



Re: Partner innamorato scrive....

il Gio 28 Nov 2013, 19:37
Emanuele, la tua ragazza è fortunata e come non quotarti!! w gli uomini normali!!! ola ola 
Il mondo ha bisogno di persone come te e tutti gli altri vulvoboy che ogni giorno stanno vicini alle loro ragazze, nella buona e nella cattiva sorte (compreso il mio friend).

Duchessa, lui ha solo paura vagli tu incontro e parlagli fagli capire cosa può fare per aiutarti friend
avatar
Derpina



Messaggi : 23
Iscritto il : 18.05.14
Anno di nascita : 1988
Provincia di residenza : Roma
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1655-esiste-anche-la-mia-storia

Re: Partner innamorato scrive....

il Dom 15 Giu 2014, 13:35
Non commuoversi leggendo queste parole, non è per niente facile. Grazie Emanuele per averle scritte.
Dovrebbero esserci al mondo molti, molti più uomini come te! Io ho creduto per qualche anno di averne trovato uno così, ma alla fine ha ceduto e mi ha lasciata per questo mio problema. Problema che, purtroppo, si risolve meglio e prima se supportate da qualcuno che ci ama...
è per questo che ora ho un po' paura, perché mi trovo ad affrontare tutto da sola...col terrore di non trovare mai chi sa amarmi davvero per quella che sono...
Amare deve poter andare oltre all'atto fisico. Ma evidentemente non per tutti è facile...
Grazie ancora...leggerti è una piccola speranza!!! :)
Elena
avatar
Emanuele.A.



Messaggi : 16
Iscritto il : 13.12.12
Anno di nascita : 1981
Provincia di residenza : Monza Brianza
Comune : Cornate D'Adda
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1307-partner-innamorato-scrive

Amare è prima di tutto amarsi.

il Mar 17 Giu 2014, 12:31
Ciao Derpina, per molti uomini, e dico purtroppo, è molto più semplice scegliere la strada meno ardua, quella senza problemi, come se la vita tanto non ce ne ponesse mai di problemi. Torno a ripetere, anche se non è mai facile accettare la situazione, che persone di quel genere è meglio perderle che trovarle, perchè è una chiara dimostrazione che le persone spesso sono deboli e non convinte. E' la determinazione e la piena convinzione di voler passare una vita insieme alla persona amata a spingerci ad affrontare qualsiasi tipo di difficoltà. E per qualsiasi intendo dire davvero qualsiasi. Non sei sola, in questo forum, ci sono tante persone pronte ad aiutarti, e non sottovalutare questa cosa, perchè trovare persone sconosciute che ti sostengono, può essere una gran sorpresa emotiva. Ti fa capire che ci sono individui pronti ad aiutarti molto di più delle persone che sono realmente al tuo fianco. Pensa principalmente a te stessa senza costringerti a pensare a come trovare una persona che ti stia accanto nonostante i problemi. Ci penserà la vita a fartela trovare. Mi raccomando, fatti forza e non esitare a scrivere, noi siamo qui anche per questo!
avatar
Derpina



Messaggi : 23
Iscritto il : 18.05.14
Anno di nascita : 1988
Provincia di residenza : Roma
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1655-esiste-anche-la-mia-storia

Re: Partner innamorato scrive....

il Mar 17 Giu 2014, 12:41
Grazie davvero di nuovo! Dimostri di essere una persona di grande valore...
Lo credevo anche della persona che amo, ma evidentemente non è così. Si è spaventato molto, forse non mi ha mai amata nella mia interezza...avrà solo amato la parte "sana" di me...chissà. È una grande delusione che ora devo affrontare.
Non cerco certo a tutti i costi qualcuno che voglia starmi accanto e che accetti tutto di me...se la vita me lo donerà, meglio. Altrimenti,spero solo di non dover più soffire...
Grazie!
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16117
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Partner innamorato scrive....

il Mar 17 Giu 2014, 13:27
Elena, quoto Emanuele, e: a me è successo per entrambe le mie storie "di lungo corso". Sono state entrambe lì per me per diverso tempo. Loro erano lì, per me. All'inizio, queste persone sono stata supportive, e avevo la sensazione contemporaneamente che non mi credessero fino in fondo; in particolare, per quanto riguarda il mio secondo ex compagno, sentivo questo, anche se è solo una mia sensazione soggettiva: che pensasse che era una problematica di facile risoluzione, dove per "facile" intendo dire: "non hai cercato abbastanza, ora ci penso io e si risolve"; la mia mancanza è stataquella di non domandarglielo direttamente- come sapete, il fatto è che era più complesso di così, e quando è ritornato tutto per questa persona, per sue stesse espressioni - legate a molto di più, naturalmente - non voglio ferire più nessuno, ci tengo a sottolinearlo, caso mai GiVi passassi di qui, quien sabe! - be'... non è utile, funzionale, costruttivo essere paragonati a una roulotte da trainare o addirittura a un rottame, spt quando ritorna una condizione psicofisica come la vulvodinia. Io credo che avessimo tutti bisogno di fare queste esperienze, che hanno mi auguro insegnato molto a tutti quanti: a coltivare quella voglia di lasciarsi amare, nel credere che una soluzione è possibile, nello smettere di essere imprigionati da malesseri dell'anima come "se mi sobbarco questa cosa, non sopravviverò/è intollerabile/non ne vale la pena" da una parte e dall'altra "ah, non può capire cosa si prova avere questo fuoco che ti distrugge!!! Minimizzare...mettere muso contro.. non è quello che mi serve in questo momento!!!" Quando c'è condivisione di valori simili  è realmente possibile costruire anche quando sembra essere tutto sempre più difficile. Esistono modi per potenziare le persone, comunicare efficacemente, ed esistono modi per affossarsi e stare male, creando muri contro i quali è difficile non ferirsi. Il punto è: cosa ci ha raccontato di noi stessi quell'esperienza? Cosa vogliamo coltivare? Qual è il modo più utile per dare gioia a noi stessi e a chi amiamo, e smettere di raccontarci frottole sul "non funziona"? Quante frottolone mi sono raccontata! Ci sono cose che ora farei in modo diverso, e quando sarà il momento, se sarà il momento, qualcosa accade. Ci vuole pazienza con noi stesse, Elena, tanta, tanta, tanta... io sono molto impaziente con me stessa: se coltivo più gentilezza verso di me, gli altri se ne accorgono e si avvicinano. Anche quando la vita non va "liscia come l'olio", anche quando le immagini diventano confuse, i suoni stridono e la mente si complica un po'. Normale, per gli esseri umani! PS i "problemi/difficoltà"=sfide non si dissolvono "andando via", bensì andando verso. Attenzione!!! Non è detto che rimarremo insieme con quel compagno di viaggio (tutti noi siamo in viaggio e tutti noi siamo compagni di viaggio gli uni per gli altri) ma avremo acquisito qualcosa di prezioso e ciò resterà con noi come una pietra preziosa, per sempre, invece di dividersi con astio e rancore - e io all'inizio ero talmente devastata  che avevo tanto astio in me, per aver scoperto dopo un po' di mesi alcune cose che non avrei mai mai immaginato. Che tutti, tutti tutti quanti possano lenire le proprie ferite! Lo auguro col cuore a chiunque io abbia incontrato sul mio personale cammino, e anche a chi ancora non ho incrociato - e lo auguro di cuore a me stessa.




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum