Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica
Oggi siamo in 3249
Community fondata da
Elena Tione
la Dom 17 Ott 2010, 23:42
online da 2976
giorni
Condividi
Andare in basso
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico

Esci dal dolore ed Entra nella Tua Vita (c)!
Scarica gratis Kit Starter Ben-Essere

www.aidablanchett.com/mindbodynews



Vieni a trovarmi anche su Fb? :)
www.facebook.com/AidaBlanchettHealthyLifeCoach

Messaggi : 16187
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Breve descrizione di molti sintomi • VULVODINIA.INFO

il Lun 13 Dic 2010, 06:47
Da pudendo.it
pubblico la parte finale della descrizione dei sintomi

Il tipo più comune di dolore è una sensazione di bruciore. L'altro tipo di dolore sperimentato spesso è: il torcimento, sensazioni di stiramento, sensazioni di scossa elettrica, dolori vaghi, dolori da trafittatura,coltellate, sensazione di punture di spilli, pungiglioni, l'intorpidimento e le sensazioni di freddo. Il livello di dolore può variare di tanto in tanto ma la natura del dolore è costante. Il dolore si manifesta intorno alle zone differenti.
I sintomi di PNE possono anche includere:
Dolore soltanto da un lato o da entrambi i lati del perineo, natica
Intolleranza ai pantaloni stretti.
Sensibilità di infiammazione e di attrito lungo il corso del nervo quando si cammina troppo a lungo o si corre. Tuttavia, camminare ragionevolmente contribuisce a distendersi i muscoli ed a ridurre il dolore per la maggior parte della gente con PNE.
Dolore in posizione eretta per 20% della gente con PNE.
Parestesia e eventualmente perdita di sensibilità nel territorio del nervo pudendo: pene, vagina, clitoride, perineo e natica.
Eruzione sui genitali, cambiamento della pelle, più gommosa, - sul perineo, sull'inguine e sulla natica più bassa.
Problemi della vescica: incontinenza, disuria (difficoltà o dolore nello scaricare urina), difficoltà nel rilevare la sensazione dell'urina quando passa dall’uretra; necessità di spingere per svuotare vescica, urgenza ad urinare.
Problemi intestinali: costipazione (o inversamente diarrea), dolore durante o dopo il movimento delle viscere ed i frequenti emorroidi.
Problemi sessuali maschili: alcuni uomini si lamentano di una diminuzione delle erezioni. Possibilità di impotenza. Il dolore durante o dopo la eiaculazione è frequente. Il dolore allo scroto/testicoli è molto comune.
Problemi sessuali femminili: Dolore durante e dopo i rapporti. Molte donne non tollerano lo stimolo al clitoride.
Sciatica Della Natica: intorpidimento, freddezza, bruciori, sensazione di scosse nei piedi e nelle natiche. Ciò è più spesso dovuto una reazione di tensione del muscolo circostante al dolore nella regione del bacino. Può essere causata da un incrocio fra il nervo pudendo infiammato ed il nervo sciatico.
Dolore lombare derivante dall'irradiazione del dolore.
I sintomi possono essere unilaterali o bilaterali. Se l'intrappolamento è soltanto da un lato, il dolore può anche essere riflesso all'altro lato.
Col tempo, lo sviluppo dei sintomi senza trattamenti peggiora progressivamente:a partire da un piccolo disagio perineale fino ad un dolore cronico e costante che diminuisce solo quando si sta eretti o sdraiati.
Può essere spaventoso leggere tutti questi sintomi al nuovo arrivato su questo Forum e può condurlo a pensare razionalmente al fatto che lui/lei non si trovi in questa condizione così critica al momento. Ricordate che la maggior parte della gente non ha tutti i classici sintomi immediatamente e per la maggior parte di loro il problema è iniziato con un piccolo disagio. I nervi possono reagire in svariati modi ad un intrappolamento.

e NB dal forum pudendo, breve nota di J. Beco :
"The nerve and the muscles interact a lot and many times it is impossible to know which one is the cause of the pain. If the trigger point treatment is effective, it is the proof that muscles are responsible. The muscle and the nerve are in direct contact. In case of trigger points of the obturator or pyriformis muscle it can create pudendal nerve irritation that disappear after manual therapy. This method has been introduced by Dr Jerome Weiss from San Francisco."

traduzione

Il nervo ed i muscoli interagiscono continuamente e molte volte è impossibile sapere quale è la causa del dolore. Se il trattamento sui trigger ponts è efficace, è la prova che i muscoli sono responsabili.
Il muscolo e il nervo sono in contatto diretto. Nei punti del muscolo otturatorio o piriforme si può creare irritazione del nervo pudendo che scompare dopo la terapia manuale. Questo metodo è stato introdotto dal Dr Jerome Weiss a San Francisco (US)




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
sere85



Messaggi : 161
Iscritto il : 17.11.12
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Venezia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1287-alla-ricerca-di-una-diagnosi

Re: Breve descrizione di molti sintomi • VULVODINIA.INFO

il Dom 06 Gen 2013, 14:30
il rossore tra le grandi e le piccole labbra (di un rosso scuro) può definirsi causato esclusivamente dalla vulvodinia, una volta che è stata diagnosticata, o può essere causato da altro in aggiunta a questa malattia?
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico

Esci dal dolore ed Entra nella Tua Vita (c)!
Scarica gratis Kit Starter Ben-Essere

www.aidablanchett.com/mindbodynews



Vieni a trovarmi anche su Fb? :)
www.facebook.com/AidaBlanchettHealthyLifeCoach

Messaggi : 16187
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Breve descrizione di molti sintomi • VULVODINIA.INFO

il Mar 08 Gen 2013, 00:01
Rosso scuro è il colore normale della mucosa.




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
sere85



Messaggi : 161
Iscritto il : 17.11.12
Anno di nascita : 1985
Provincia di residenza : Venezia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1287-alla-ricerca-di-una-diagnosi

Re: Breve descrizione di molti sintomi • VULVODINIA.INFO

il Mar 08 Gen 2013, 13:57
scusa nonmi son spiegata bene, intendevo non la mucosa all'interno della mia vagina, ma di che colore dee essere la pelle tra le piccole e le grandi labbra. xc io ho un rosso scuro scuro in quest'ultima zona mentre le mucose all'interno dell avagina sono di un colore rosa chiaro chiaro
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico

Esci dal dolore ed Entra nella Tua Vita (c)!
Scarica gratis Kit Starter Ben-Essere

www.aidablanchett.com/mindbodynews



Vieni a trovarmi anche su Fb? :)
www.facebook.com/AidaBlanchettHealthyLifeCoach

Messaggi : 16187
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Breve descrizione di molti sintomi • VULVODINIA.INFO

il Mer 09 Gen 2013, 22:34
Sì, avevo capito anche io quel punto: è perfettamente normale.




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Louis87



Messaggi : 17
Iscritto il : 17.10.13
Anno di nascita : 1987
Provincia di residenza : Biella

Re: Breve descrizione di molti sintomi • VULVODINIA.INFO

il Gio 17 Ott 2013, 22:46
Io ho prevalentemente problemi urinari. Disuria e bruciore uretrale. Il bruciore vulvare va e viene. Inoltre sento fastidio al clitoride che ogni tanto ha dei piccoli spasmi.
Tutti gli esami sono negativi sia tamponi sia urocolture.
Potrebbe trattarsi di vulvodinia?
avatar
SaraBu.
Utente Senior

Utente Senior
Messaggi : 2021
Iscritto il : 30.10.12
Anno di nascita : 1979
Provincia di residenza : Monza Brianza
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1389-la-storia-di-sarabu






Re: Breve descrizione di molti sintomi • VULVODINIA.INFO

il Ven 18 Ott 2013, 11:36
Ciao Louis,
i tuoi sintomi sembrano rientrare nella sintomatologia di questa malattia, ma è solo con lo swab test che ti toglierai ogni dubbio.
Ti va di raccontarci la tua storia nella sezione storie personali?
avatar
Louis87



Messaggi : 17
Iscritto il : 17.10.13
Anno di nascita : 1987
Provincia di residenza : Biella

Certo!

il Sab 19 Ott 2013, 11:29
con piacere :))
avatar
Innamorata86
Utente Senior

Utente Senior
Sito webhttp://chisechan86.deviantart.com/ http://www.flickr.com/photos/chisechan86/
Messaggi : 6753
Iscritto il : 17.03.11
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Imperia
Comune : Imperia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1093-la-storia-di-innamorata



Re: Breve descrizione di molti sintomi • VULVODINIA.INFO

il Gio 24 Ott 2013, 01:06
Si ci sono probabilità che sia vulvodinia, noi però non siamo medici, per cui solo la Spano potrò confermarlo con lo swab test e una diagnosi.

Io avevo tutto il pacchetto completo cmq, dolori ai rapporti fin dal principio, problemi urinari bruciore costante ecc... solo il clitoride non mi ha mai dato noie
avatar
mariellina



Qualifica professionale Qualifica professionale : infermiera laureata
Messaggi : 25
Iscritto il : 19.09.14
Anno di nascita : 1984
Provincia di residenza : Torino
Comune : Borgaro Torinese
Storia personale Storia personale : La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1696-storia-personale

La mia Scheda https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1695-scheda

clito

il Sab 20 Set 2014, 15:43
ciao Aida,
è la prima volta che scrivo nel forum e spero di non fare eroori, in tal caso scusa in anticipo; volevo chiederti un paio di cose. con la vestibolodinia è normale che la zona vicino al clitoride è molto sensibile, che a volte ho bruciore quando urino ed è dovuto solo alla mia forte emotività e che sono sempre un pò tesa e agitata il fatto che a volte ho lostimolo per fare pipì ma non esce nulla? un'altra cosa, è un paio di giorni che ho iniziato la ginnastica con mio marito, ma non ho capito bene se quando lui infila il dito io devo contrarre e lasciare andare in modo alternato oppure devo solo stare rilassata e non contrarre mai? un ultima cosa, è altresi normale che durante la ginnastica e subito dopo io abbia del prurito. come vedi sono una donna molto ansiosa e preoccupata che questo incubo non possa mai finire. il mio dottore mi ha detto che con la terapia che mi ha dato, spiegata nella mia storia, forse non guarirò del tutto ma starò molto meglio; non so neanche io se essere contenta oppure preoccuparmi, cosa vorrà mai dire stare meglio hurted  ? hai mai sentito parlare del dottor micheletti di torino; io avrei già voglia di provare a fare un viaggio da pesce ma mio marito mi dice diaspettare prima come va la sua terapia. aiutatemi
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico

Esci dal dolore ed Entra nella Tua Vita (c)!
Scarica gratis Kit Starter Ben-Essere

www.aidablanchett.com/mindbodynews



Vieni a trovarmi anche su Fb? :)
www.facebook.com/AidaBlanchettHealthyLifeCoach

Messaggi : 16187
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Breve descrizione di molti sintomi • VULVODINIA.INFO

il Dom 21 Set 2014, 11:42
Ciao Mariellina, leggo che sei infermiera!
Come ti ho già anticipato via mail, sì è normale che tu abbia queste sensazioni, non spaventarti.
Sì è normale in molte donne avere difficoltà a urinare: vulvodinia è una parola-ombrello che vuol dire soltanto dolore vulvare. In realtà tutti i disturbi nell'area pelvica sono causati da un'imbalance, una perdita di equilibrio, della muscolatura del Pavimento pelvico, da concomitanti disturbi nei segnali elettrici, e molto altro, non per forza tutto insieme nello stesso tempo.
Bisogna imparare, o meglio ricordare, che le emozioni sono sostanze chimiche e schemi elettromagnetici, quindi sono cose concrete che avvengono nel corpo. Perciò, fortemente influenzano ciò che ci accade. Il lavoro di Candace Pert a esempio illustra magistralmente alcuni aspetti.
Noto la tua pre-occupazione, e sappi che è totalmente normale. Permettiti di provare ansia! Va bene, è naturale. 
Scommetto che non hai mai avuto un messaggio come questo prima d'ora!! sappi che ha la sua ratio  micapi
Per la ginnastica, innanzitutto ti rimando al topic sui RK (Reverse Kegel), ricordando che è essenziale e mandatorio affidarsi alle istruzioni dell'esperto, che sono per forza ritagliate su ogni persone, di prendere con le pinze le info sul web, anche su questo stesso forum, non perché siano necessariamente errate, fuorvianti o controproducenti, bensì perché tu sei tu e sei in una fase precisa: occorre fare <(o non fare) cose specifiche, spessissimo diverse da quelle che fa chiunque altro e addirittura diversissime da ciò che farai in un altro punto futuro del tuo percorso di guarigione. Dalla Vulvodinia si può guarire. Due dei professionisti che collaborano nel Forum sono due donne guarite dalla Vulvodinia. Nessuno sulla faccia della Terra può garantirti la guarigione, né può tantomeno garantirti che non guarirai mai. Just think of it e usa ciò che ti fa stare bene!
Resta su una terapia per un tempo minimo di sei mesi circa, questo per evitare di non capire più cosa sta funzionando e cosa no e per evitarti uno stress inutile e deleterio. Un abbraccio, buona domenica!  welcome




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
mariellina



Qualifica professionale Qualifica professionale : infermiera laureata
Messaggi : 25
Iscritto il : 19.09.14
Anno di nascita : 1984
Provincia di residenza : Torino
Comune : Borgaro Torinese
Storia personale Storia personale : La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1696-storia-personale

La mia Scheda https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1695-scheda

grazie

il Dom 21 Set 2014, 15:55
Ti ringrazio per la tua vicinanza e per i consigli, effettivamente mentre seguivo la terapia di Micheletti stavo già pensando di prenotare da Pesce a Bologna; ma visto che anche tu, oltre a mio marito, mi consigliate di seguire per un bel pò di tempo  questo dottore, cercherò di avere pazienza e soprattutto di stare più tranquilla anche se non sarà facile perchè sono un tipo molto emotivo. Comunque continuerò a seguire il forum e spero che in futuro possa essere anche io di aiuto per altre amiche. ciao e grazi per la pazienza.
avatar
mariellina



Qualifica professionale Qualifica professionale : infermiera laureata
Messaggi : 25
Iscritto il : 19.09.14
Anno di nascita : 1984
Provincia di residenza : Torino
Comune : Borgaro Torinese
Storia personale Storia personale : La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1696-storia-personale

La mia Scheda https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t1695-scheda

ph

il Dom 21 Set 2014, 19:28
una domanda, nell'ultimo tampone vaginale è uscito un valore di Ph molto alto pari a 6  . quanto questo può influire nella mia vestibolodinia e cosa mi consigliate fare per abbassare il valore. buona serata e grazie
avatar
VULVODINIA.INFO ONLUS

Supervisore Generale

Supervisore Generale
Qualifica professionale Qualifica professionale : • Associazione VulvodiniaPuntoInfo ONLUS • Staff
https://www.vulvodiniapuntoinfo.com
https://www.UnaFirmaPerLaVulvodinia.it
Sito webhttps://www.vulvodiniapuntoinfo.com/
Messaggi : 298
Iscritto il : 28.08.13
Anno di nascita : 2010
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale :

"Usare la Funzione Cerca è gratis e non inquina." (cit.)
Funzione Cerca!

• REGOLE
Rispetta il Regolamento della Comunità
Regolamento completo

Leggi il Regolamento completo e aggiornato.

❢ GIORNI DI SCRITTURA E DI LETTURA
Il Forum apre ogni martedì, giovedì, sabato e domenica. Nei restanti giorni è in sola lettura, per permettere a te di leggere le informazioni e per dare il tempo allo Staff di rispondere a tutta l'Utenza.



• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.

Re: Breve descrizione di molti sintomi • VULVODINIA.INFO

il Dom 21 Set 2014, 20:19
SOS  Ciao Mariellina, ti chiediamo gentilmente di usare la f. cerca con la parola chiave pH, troverai quello che cerchi al 90% nella sezione dedicata, grazie per la tua collaborazione.
avatar
barbierossa



Messaggi : 5
Iscritto il : 03.02.18
Anno di nascita : 1996
Provincia di residenza : Verona

Chiarimenti sul dolore

il Dom 04 Feb 2018, 19:18
Ciao a tutte, io volevo chiedervi due cose sui sintomi:
1. Quando parlate di bruciore durante il rapporto, intendete un bruciore che inizia con la penetrazione e finisce subito dopo/che dura costante per qualche giorno dopo oppure anche un fastidio/dolore non presente durante il rapporto e che compare circa 24 ore dopo esso?
2. è normale avere una vena gonfia (colore viola scuro) all'interno di una sola delle due grandi labbra? Potrebbe essere sintomo di vulvodinia oppure può anche essere dovuto ad altre cause?
Vi ringrazio immensamente
Torna in alto
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum