Aderiamo allo standard HONcode per l'affidabilità dell'informazione medica
Oggi siamo in 2733
Community fondata da
Elena Tione
la Dom 17 Ott 2010, 23:42
online da 2535
giorni
☎ 06.92 91 97 52 OGNI LUNEDI
h 20-21
Condividere
Vedere l'argomento precedenteAndare in bassoVedere l'argomento seguente
avatar
Francesca-cori



Messaggi : 145
Iscritto il : 18.09.15
Anno di nascita : 1993
Provincia di residenza : Torino
Storia personale Storia personale : La mia Scheda https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2081-storia-personale-di-francesca

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2082-ciao-a-tutte

Re: Ecosistema vaginale, pH, lattobacilli (Döderlein), acido, alcalino, ormoni estrogeni • VULVODINIA.INFO

il Dom 19 Giu 2016, 23:28
Regolare come ciclo intendevo, rileggendo ho capito che poteva sembrare poco chiaro.
https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t628-miphil-gel-ora-mifluor-gel-o-vulvodinia-info Mifluor non l'ho mai usato ma qui non ho capito se sia consigliato o meno :(
avatar
Francesca-cori



Messaggi : 145
Iscritto il : 18.09.15
Anno di nascita : 1993
Provincia di residenza : Torino
Storia personale Storia personale : La mia Scheda https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2081-storia-personale-di-francesca

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2082-ciao-a-tutte

Re: Ecosistema vaginale, pH, lattobacilli (Döderlein), acido, alcalino, ormoni estrogeni • VULVODINIA.INFO

il Dom 19 Giu 2016, 23:31
angry Regolare come ciclo intendevo (rieleggendo mi è sembrato poco chiaro)
Il mifluor gel non l'ho mai usato, non capisco però se sia consigliato https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t628-miphil-gel-ora-mifluor-gel-o-vulvodinia-info
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Ecosistema vaginale, pH, lattobacilli (Döderlein), acido, alcalino, ormoni estrogeni • VULVODINIA.INFO

il Lun 20 Giu 2016, 15:32
Allora tesoro, questo pH è ciò che garantisce l'ambiente "giusto" affinché i lattobacilli stiano bene (se qualcosa non è comprensibile, scrivimelo pure ok?). Allora: mi viene da chiederti: da quanto tempo il tuo pH è a 6, grossomodo, dalle ultime misurazioni?
il pH si altera per tantissimi motivi, inoltre non è mai "fisso" ma fluttua (è normale). Continuando ad aiutare nel normo range, si normalizzerà. Non è un qualcosa che avviene immediatamente specie se abbiamo un'infiammazione come nel caso della malattia.
Credo che in commercio vi siamo molti prodotti che normalizzano il pH, ovviamente non possiamo conoscerli tutti né aggiornarci sui cambiamenti sempre. Lo yogurt acido, meglio se bio e non bovino, per me rimane la cosa migliore.
In sostanza, possiamo mettere tangti lattobacilli, ma se l'ambiente non ha l'acidità giusta, essi non possono sopravvivere.
Se tu e chi leggerà in futuro potete tenere anche un piccolo registro di misurazione pH, trattamenti etc.  ciò potrà aiutarvi (senza fissarsi ovviamente - fissarsi alimenta il ciclo del di-stress e il ciclo del di-stres...alimenta, fra le tantissime cose : scompensi ormonali, immunitari, di pH dei fluidi...). Ti abbraccio!




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
Francesca-cori



Messaggi : 145
Iscritto il : 18.09.15
Anno di nascita : 1993
Provincia di residenza : Torino
Storia personale Storia personale : La mia Scheda https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2081-storia-personale-di-francesca

La mia SP https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t2082-ciao-a-tutte

Re: Ecosistema vaginale, pH, lattobacilli (Döderlein), acido, alcalino, ormoni estrogeni • VULVODINIA.INFO

il Mar 21 Giu 2016, 01:04
Purtroppo non avevo mai dato troppo peso alla cosa essendo il ph alterato ma non avendo infezioni in atto, quindi non ho nessun kit per misurarlo da sola a casa (lo comprerò). In ogni caso il ph (misurato con tamponi vari fatti in ospedale..parecchi!) è oltre il 6 da più di un anno, durante il quale ho sempre avuto lattobacilli nella norma e nessuna infezione, ora invece è a 6 ma con lattobacilli assenti e una infezione da enterobatteri.. Continuerò a mettere gli ovuli di lattobacilli come sempre ma vorrei trovare una soluzione, spero!
http://www.pegaso.eu/store/probiotici-prebiotici/candinorm-ovuli/ Voi cosa sapete di questo prodotto?
Grazie!:*
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Ecosistema vaginale, pH, lattobacilli (Döderlein), acido, alcalino, ormoni estrogeni • VULVODINIA.INFO

il Mar 21 Giu 2016, 15:00
Come ti dicevo, devi fare virare il pH verso l'acido. Spendere soldi per reintrodurre lattobacilli senza il terreno adatto è inutile e inefficace. Lattobacilli e pH sono cose diverse. Nella sezione dei lattobacilli ci sono alcuni nomi di preparati, Puoi se vuoi aggiunger quelli che trovi, valutando un rapporto costo/numero di colonie=beneficio prima di postare. Bene per la misurazione: vedrai, ti servirà  potpot




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
erika1986
Utente Senior

Utente Senior
Qualifica professionale Qualifica professionale : Ostetrica
Messaggi : 395
Iscritto il : 02.01.11
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Brescia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t364-la-mia-storia

Re: Ecosistema vaginale, pH, lattobacilli (Döderlein), acido, alcalino, ormoni estrogeni • VULVODINIA.INFO

il Sab 25 Giu 2016, 07:33
Ciao a tutte ragazze e ciao aida, oggi sono ko... ho fatto la cura con Normogin e sono stata benissimo; settimana scorsa sono tornata dal mare e...candida! Ce l'ho da 5 giorni ma e' veramente forte.....oltre al prurito e bruciore e' anche molto molto rossa, gonfia e irritata. Mi sto curando con: Yogurt bianco bio, normogin, fermenti per bocca, crema all'aloe vera naturale, xanagel e impacchi di camomilla. Il problema e' che oltre a non avere il minimo miglioramento, sto addirittura peggiorando. Vorrei evitare il Diflucan, ma dite che passerà senza prenderlo? Ieri sera nell'inserire il normogin sono andata in crisi perché internamente ho sentito la pelle "grattuggiata"....oltre a un gonfiore e bruciore esagerato. Vorrei farmi la lavanda di ausilium ma ora ho paura ad inserire qualsiasi cosa.... Tra candida e l'infiammazione che mi ha causato (sono molto molto infiammata) non so cosa fare....
vado avanti con questi metodi naturali? Ma passerà senza prendere farmaci? Sto messa abbastanza male (anzi molto).
il ph prima della candida e' sempre: 4.6

grazie mille....scusatemi ma sono in crisi love
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Ecosistema vaginale, pH, lattobacilli (Döderlein), acido, alcalino, ormoni estrogeni • VULVODINIA.INFO

il Ven 01 Lug 2016, 06:40
Ci dispiace erika! Noi lo sai sconsigliamo le lavande interne di qualsiasi tipo a meno che non indispensabili prescritte dal medico in caso di operazioni chirurgiche e in altri gravi casi di necessità. Cosa dice il tampone che hai effettuato?




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
erika1986
Utente Senior

Utente Senior
Qualifica professionale Qualifica professionale : Ostetrica
Messaggi : 395
Iscritto il : 02.01.11
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Brescia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t364-la-mia-storia

Re: Ecosistema vaginale, pH, lattobacilli (Döderlein), acido, alcalino, ormoni estrogeni • VULVODINIA.INFO

il Dom 03 Lug 2016, 10:09
grazie aida...alla fine sono andata dalla Veronesi perché e' successo che si e' gonfiata ancora di più (una roba mai vista) e poi all'interno ho iniziato a sanguinare. Mi ha detto che mi sangunavano le pareti vaginali (probabilmente i metodi naturali non mi facevano nulla perché la candida era troppo forte); non ha mai visto una candida così forte e era necessario il diflucan.
Effettivamente io andavo avanti a yogurt, fermenti per bocca, aloe vera purissima e normogin, ma non avevo nessun sollievo...anzi peggioravo! Ero talmente infiammata che mi scottava l'area genitale e sanguinava.... Mamma mia!!!
la cosa brutta era inserire il normogin....sentivo l'interno gonfio e bruciava da morire...
Ho preso un diflucan come mi ha detto lei (non avevo scelta perché era troppo grave nel mio caso) e dopo 2 giorni sono stata bene. Ora sento un leggero prurito e leggero bruciore....sto andando avanti a rimedi naturali...spero mi facciano effetto!
in realtà mi ha suggerito di prendere un'altra pastiglia dopo 7 giorni....per ora non l'ho presa e mi spaventa prenderla.
comunque Aida sono confusa....metto il normogin, uso tutte le abitudini sane che sono consigliate (mutande bianche e cotone, yogurt ecc) e mi e' venuta una candida fortissima... Mamma mia e' stato terribile!
ps. Consiglio: Da domani sono spesso in acqua della piscina (per lavoro e devo per forza entrare), ho il terrore che mi torni la candida e che mi bruci internamente (proprio perché non sono ancora guarita del tutto)....hai consigli? Sono terrorizzata dopo quest'ultima candida sculaccio
grazie di cuoreeree
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Ecosistema vaginale, pH, lattobacilli (Döderlein), acido, alcalino, ormoni estrogeni • VULVODINIA.INFO

il Dom 03 Lug 2016, 10:46
Il tampone che diceva? Quante colonie? Ma il farmaco chi te lo ha prescritto?
In ogni caso Ester che ti segue saprà darti tutte le risposte! Stai tranquilla. Un abbraccio.




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
erika1986
Utente Senior

Utente Senior
Qualifica professionale Qualifica professionale : Ostetrica
Messaggi : 395
Iscritto il : 02.01.11
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Brescia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t364-la-mia-storia

Re: Ecosistema vaginale, pH, lattobacilli (Döderlein), acido, alcalino, ormoni estrogeni • VULVODINIA.INFO

il Dom 03 Lug 2016, 10:55
non ho fatto in tempo a fare il tampone....direttamente da Ester (ma sapevo al 100% che fosse candida visto che l'ho sempre avuta e vista su pazienti). Idem Ester, non c'erano dubbi.
il diflucan me l'ha prescritto il medico di base...
Ora per me il problema rimane la piscina....sto molto meglio ma so che l'acqua della piscina, piena di cloro, fa male....ma cosa posso fare? Non posso non entrate in acqua... Non vorrei che il cloro mi distrugga i lactobacilli, che mi torni tutto.... Ne sono terrorizzata aida... Hai qualche consiglio? Mamma mia....sto odiando la mia patata :-(
avatar
Aida Blanchett

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS

Elena Tione Presidente VULVODINIA.INFO ONLUS
Qualifica professionale Qualifica professionale :
Master Mind-Body Coach & Trainer per donne con dolore pelvico, fibromialgia, dolore cronico, stress management, best life design. Contatti
www.AidaBlanchett.com


Messaggi : 16118
Iscritto il : 17.10.10
Anno di nascita : 1977
Provincia di residenza : Roma
Comune : Roma
Storia personale Storia personale : • LA MIA STORIA e la fondazione di VULVODINIA.INFO e VULVODINIA.INFO ONLUS


Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585

IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020

• Non sono un medico.
Tutti i consigli vanno seguiti sotto la propria respons-abilità e valutati col proprio medico curante, al quale nessuno senza gli stessi titoli e autorizzazioni può legalmente ed eticamente sostituirsi.
VULVODINIA.INFO ONLUS non è e non può essere ritenuto in alcun modo responsabile dei contenuti dei messaggi presenti nel Forum, scritti e inviati autonomamente dagli Utenti sotto loro piena e totale respons-abilità.
VULVODINIA.INFO ONLUS si riserva la facoltà, a suo insindacabile giudizio, di eliminare/modificare dal Forum i post aventi contenuto illegittimo, illegale o comunque lesivo di altrui diritti e dei contenuti ritenuti non in linea con il Regolamento completo e aggiornato della comunità.
I gestori di VULVODINIA.INFO ONLUS non si assumono in alcun modo la respons-abilità per eventuali danni derivati a persone tramite i messaggi inseriti nel Forum.


Re: Ecosistema vaginale, pH, lattobacilli (Döderlein), acido, alcalino, ormoni estrogeni • VULVODINIA.INFO

il Dom 03 Lug 2016, 11:00
Tesoro: come sai sconsigliamo di prendere un farmaco senza prima aver effettuato le analisi e senza il parere di un ginecologo specialista. Potrebbe essere una moltitudine di fattori a causarti il sanguinamento e il resto. Chiedi sempre consiglio allo specialista ginecologo ed effettua sempre un tampone. Prenditi cura di te e sviluppa il rilassamento.. questo "odiare" la tua vagina non può aiutarti. In merito a cloro e derivati ti rimando al topic che conosci.




Anche quest'anno non dimenticarti delle oltre 4 milioni di italiane che soffrono di vulvodinia!
Il tuo 5 x 1000 x 1 donna su 7 Codice Fiscale  97 82 56 90 585


IBAN: IT 78 I 02008 05041 00010 3734300
per bonifici dall'Estero aggiungere il codice BIC Agenzia: UNCRITM1020
avatar
erika1986
Utente Senior

Utente Senior
Qualifica professionale Qualifica professionale : Ostetrica
Messaggi : 395
Iscritto il : 02.01.11
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Brescia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t364-la-mia-storia

Re: Ecosistema vaginale, pH, lattobacilli (Döderlein), acido, alcalino, ormoni estrogeni • VULVODINIA.INFO

il Dom 03 Lug 2016, 11:14
hai ragione Aida....ho evitato il ginecologo perché prescrivono un sacco di schifezze (prodotti a inci terribile, tipo saugella e gynocanesten).. Io cerco di curarmi nel modo più naturale possibile e so bene che, purtroppo, i ginecologi prescrivono prodotti standard (da quel che vedo, la loro cura per la candida e': Gynocanesten ovuli, lavande con ingredienti terribili, saugella ecc...ecc...).
ora cerco il topic sul cloro....vediamo se lo trovo love
grazie ancora per tutto.... Sono solo stanca di Dover affrontare questo stress..
un abbraccio forte forte
avatar
valerj83



Messaggi : 59
Iscritto il : 21.12.11
Anno di nascita : 1983
Provincia di residenza : Udine
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t906-la-storia-di-valeriatra-la-spagna-e-l-italia

Dubbio vaginiti recidivanti

il Mar 20 Set 2016, 19:14
Ciao ragazze!

Vi scrivo perché un mese fa quando ero in Italia mi hanno diagnosticato una malattia infiammatoria pelvica (avevo perdite gialle, febbricola e dolori pelvici molto forti-non riuscivo quasi neanche a camminare), é mai capitato a nessuna?  Il tampone non me l'hanno potuto fare in ospedale perché il laboratorio era chiuso, e mi hanno mandato per 2 settimane 2 antibiotici assieme a fermenti lattici. Inizialmente mi sembrava impossibile perché dicevano i medici che erano germi di trasmissioni sessuale, ma poi mi hanno detto che possono essere anche germi della vagina. 

Da qualche giorno ho di nuovo bruciorini e qualche perditina gialla- ho misurato il ph ed é superiore a 4,7 (ho le cartine per ph vaginale che indicano o se é maggiore a 4,7 quindi blu-viola o se é piú basso- rosa) e ho fatto un tampone oggi. Ho visto oggi il ginecologo, che non pensa ci sia nessuna infezione in atto in realtá.. Dato che il ph é alto, vado di acidif cv per una settimana o meglio yogurt?  e Secondo il medico sono meglio gli ovuli perché fanno le veci dello yogurt e sono piu puliti.. E vedo come sono di ph e nel caso continuo? E in che misura? 1 settimana di ovuli al mese circa? Sono al giorno 8 del ciclo quindi dovrebbe essere ok.
Posso avere relazioni in questi giorni in cui uso gli ovuli?
avatar
erika1986
Utente Senior

Utente Senior
Qualifica professionale Qualifica professionale : Ostetrica
Messaggi : 395
Iscritto il : 02.01.11
Anno di nascita : 1986
Provincia di residenza : Brescia
Storia personale Storia personale : https://www.vulvodiniapuntoinfo.com/t364-la-mia-storia

Streptococco agalactiae

il Gio 30 Mar 2017, 14:55
Ciao aida e ciao a tutte voi, sono preoccuoata... ho fatto un tampone vaginale: STREPTOCOCCO AGALACTIAE.
avendo bruciore vaginale (causato da una cura ormonale con clomid) mi è venuto molto bruciore intimo (nonostante i fermenti lattici e tutte le accortezze possibili), ho fatto il tampone vaginale e il risultato è:
Streptococco agalactiae in modesta quantità.
Flora lattobacillare ben rappresentata.

Ora, la mia preoccupazione è: devo fare una cura antibiotica o posso evitarla? E al mio compagno? Ovviamente dobbiamo avere rapporti non protetti visto che stiamo cercando un bimbo....  
Io ovviamente vado avanti a lavarmi solo con acqua (spesso impacchi con camomilla bio), fermenti lattici x bocca, normogin, intimo di cotone ecc... ma il bruciore persiste! Dite che è necessaria una cura farmacologica o posso risolvere con il naturale? O magari non è nemmeno necessario... 
Un abbraccio forte a tutte...grazieee love
Vedere l'argomento precedenteTornare in altoVedere l'argomento seguente
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum